Quando l'erezione è poesia

Gigolo Discoteca

gigolo discoteca

In questa discoteca ti osservo in penombra
E decido che stasera ne ho voglia
I tuoi occhi incrociano la mia eccitazione
Mentre i tuoi seni in vetrina sono la mia frustrazione
 
Erotica la tua bellezza
Quasi pornografica, incoraggia la mia insicurezza
Un raggio di luce, metafora di me ti attraversa penetrandoti
Traspare nel suo contrario un perizoma
ormai segreto a nessuno
 
Il tuo look non fa di te una donna intelligente
Per questo ti scelgo tra le tante
Con bugie da play boy in questo locale ti corteggio
Con ipocrisia spicciola ti conquisto
E alle 3 di notte tu ti dai come in omaggio
 
Con labbra rosse emetti parole terra terra
Con un abito di polvere ti lasci spolverare
Il tuo culo la tua espressione migliore
I tuoi fianchi il mio punto d"appoggio
 
Tu solo da consumare e da godere
Come una bevanda quando hai sete
Come una stella quando cade
La notte ti risalta e ti fa bella
Ma sei un'oasi in questa noia
 
Cerchi amore dando sesso
Ma sei preda di quest"amplesso
Donna consumata a notte tarda
Sfizio solo di una voglia
Lampo in cielo quando è buio
Ma di giorno non ti voglio
 
La tua sigaretta smorza ogni attrazione
Smascherando la mia finzione
Tu per me non sei passione
Ma un surrogato alla masturbazione.
 
Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.