Si è ciò che si pubblica

Social Network Pubblico

  • Creato il .
Dopo molti mesi di assenza mi affaccio solo per fare gli auguri. Affossato questo tanto sofferto 2020, siamo già tutti proiettati verso il 2021! Eh sì...mai perdere la speranza! La speranza è una delle tre virtù teologali, meglio perdere la vita che perdere la speranza. Del resto...che cos'è questa vita terrena? Pochi anni. Quanto possiamo vivere, noi esseri umani? Cent'anni che ci vada bene? E poi? Per alcuni finisce il tutto, c'è il nulla. Per altri c'è la reincarnazione in un'altra vita in un ciclo infinito di morte e rinascita. Così con la speranza di rifarsi in una prossima vita di quello di cui in questa siamo stati defraudati. Una prigione infinita in cui costretti a ripetere nascita morte sofferenze e miserie umane, mai siamo elevati. Solo se dopo infiniti cicli si arriva al cosiddetto nirvana che ci libera...sì e dopo? Che fine fa l'anima? Si fonde nell'universo, nel tutto, nel nulla? Noi cristiani (parlo per me che ho riscoperto con fierezza di essere tale) crediamo nella vita eterna e nell'Inferno (dannazione eterna) e nel paradiso (ricompensa eterna). Ho visto che il sito è stato rinnovato, come promesso, e che la vita prosegue su di esso come sempre. Nonostante il covid e le sue restrizioni si va avanti. Sempre con leggerezza. Sempre evitando con cura di parlare di questi argomenti scomodi. Del resto questo è un luogo di leggerezza. Io direi con certezza "di perdizione", per essere più realista, onesta, veritiera. La verità va professata con coraggio. La verità è scomoda ma solo la verità rende liberi. Da cosa? Dal peccato. Avete paura di perdere la vostra ricchezza, il vostro status di vita? La vostra " normalità " in cui vi trastullate in sogni viziosi e non solo in sogni ma bensì in azioni? In realtà ve lo dico per ammonirvi sperando che in qualcuno si accenda un barlume di coscienza: del peccato dovreste aver paura. Perché di quello dovrete rendere conto a Dio l'ultimo giorno. E anche se non volete guardare quello che accade nel mondo e i segni che la storia manifesta in questi nostri ultimi tempi, quel giorno è vicino. Senza voler assumere toni apocalittici vi dico che in piena Apocalisse ci siamo già. Ma chi se ne frega e preferisce bendarsi gli occhi e mettere la testa sotto la sabbia, questi segni non li vede, non li cerca, li rifiuta. Se vorrete aprire gli occhi e mettere insieme i pezzi del puzzle li vedrete ovunque. E se infine allargherete lo sguardo, capire te che sono così tanti ormai, da lasciarvi intravedere il disegno, per chi lo vuole vedere. Perché possiamo scegliere fino all'ultima ora della nostra vita. Ma non possiamo nemmeno un ora alla nostra vita, o toglierla, senza che Dio lo voglia e lo permetta.  Godete oggi per pochi minuti, per poche ore, per pochi anni. Ma il tempo scorre veloce di fronte all'eternità. Cos'è di fronte ad essa la vita di un uomo? Niente, è un tempo infinitamente breve. Ma è un tempo infinitamente prezioso perché è il tempo della prova in cui ci guadagnano la forma della nostra eternità futura. Dannazione e tormenti o gioia e pace? Sapete quanto dura l'eternità? È eterna. Non finisce mai. Siamo stati creati per l'eternità. Scegliete con saggezza.  Buon anno e che Dio vi dia la forza di affrontare le prossime prove che verranno e la luce per imboccare la strada giusta.  Lui ci ama e ci vuole tutti in paradiso. Ma se continuiamo a rifiutarlo non potremo andarci. Manu
  1.   77 Visite
  2.  5 Commenti
  • Creato il .
Per le feste di Natale non pensare alla crisi. Non rinunciare al pacco di babbo Roy. Roy Gigolò in un video vestito da Babbo Natale in compagnia di una avvenente e formosa Befana, parla della crisi e dei vari problemi economici che attanagliano la nazione. Babbo Natale Roy riferendosi ai tanti bambini che lo attendono aspettando un piccolo pacco, rivela loro, rivolgendosi alle mamme, un cambiamente di programma.
  1.   25 Visite
  2.  0 Commenti
  • Creato il .
Fare il Gigolo o essere mantenuto. Abbiamo due tipi di Gigolo e Accompagnatori per donne oggi, o meglio ci sono due modus operandi per fare il mestiere del gigolò. Esiste il Gigolo classico che incontra tante donne in cambio di un compenso economico, poi c’è il mantenuto che viceversa ha una sola cliente di solito ricca e si dedica solo ed esclusivamente a lei in cambio di un mantenimento più o meno consistente. Ecco che abbiamo due modi di interpretare lo stesso lavoro ma con obiettivi e libertà diverse.
  1.   52 Visite
  2.  0 Commenti
  • Creato il .
Allora tra che qui  a Milano piove , tra che con questo Covid ci stanno spaventando , tra che questa mattina eanche sul social niente....e allora che s fa??? Roby dove sei?!?   
  1.   24 Visite
  2.  0 Commenti
  • Creato il .
Oggi sabato 10 ottobre è la giornata mondiale della salute mentale. Non posso non pensare alla fine del lockdown e a quanto mi abbia aiutato avere degli incontri con gigolo. Mi è mancato tutto, il calore umano, il contatto fisico, la libertà ed ho vissuto come tutti nella paura. Oggi ricordo a quanto bene mi abbia fatto potermi rituffare in fretta tra le braccia di un uomo, prima di riprendere con calma una vita normale fatta anche di relazioni diverse. Riflettendo sulle  esperienze vissute invito i gigolo a chiedersi bene cosa cerca una donna nel momento in cui vi chiama e nel momento in cui l’avete vicino. Ho notato che si dà per scontato che si cerchi il sesso, magari cose particolari che non si fanno con il proprio compagno. Non è sempre così, valutate di volta in volta e siate mentalmente aperti, allenatevi all’empatia, diventate bravi. Fate un lavoro che oggi, giornata mondiale della salute mentale, va ricordato. Buon lavoro a tutti!
  1.   30 Visite
  2.  0 Commenti
  • Creato il .
per Manu,dio pulito che grande e grossa rottura di coglioni che sei ma non ai proprio un cazzo niente da fare mattina pomeriggio e sera dio pulito su una casa ce sta da fare una infinità di cose pulire riordinare preparare da mangiare lavare stirare ecc ecc esci con tuo marito figli amici madre padre sorella fratello parenti invece di stare qui a scassare e fragassare i coglioni e cazzo che li ai rotti bene bene  il Social e Blog non è assolutamente esclusivamente tuo ma ben si di Roy ancora continui a dargli a dosso ma vedi che non te se incula de de cu e fi ancora continui a rompere gli coglioni e il cazzo tutti i santi giorni con sti post si merda malinconici tristi e da funerale ma datte na calmata e piantata che sei ridicola pensa alla tua famiglia figli e chi ti sta intorno e lascia stare Roy fatti una nuova vita e lascia vivere a chi non ti ama apprezza stima o altro Ok buona vita non è cattiveria ma lascia respirare Roy 
  1.   20 Visite
  2.  0 Commenti

Se ci stai pensando... hai già deciso.

Non ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.
Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito.