Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico
In evidenza

Sensazioni e destinazioni di un Gigolo

Sensazioni e destinazioni di un Gigolo.

Raggiungerla a destinazione. Attenderla nel parcheggio. Vederla arrivare con il suo trolley. Poi portarla a pranzo in un ristorante di campagna, ascoltare le sue parole, le risposte alle mie domande. Osservarla mentre mangia, mentre guarda fuori dalla finestra, mentre cerca di evitare il silenzio. Poi, tenerle la mano, intravedere un velo di malinconia nei suo occhi, un accenno di timidezza, di curiosità, di stupore. Parole, parole, parole intorno a noi. Parole di circostanza, parole segrete, parole taciute, parole di cristallo pronte ad infrangersi.

E adesso io sono qui di fronte a lei. Mi chiedo se tutto questo ha un senso, se tutto questo è giusto, o è solo una vigliacca fuga dalla libertà, dalla solitudine. Una scorciatoia per arrivare in vetta, un piccolo sentiero per la felicità di entrambi, un ultimo tentativo per provarci ancora, per sentirsi ancora vivi. Abbracciati siamo un'unica persona, l’offerta e la richiesta che si diluiscono insieme. Siamo i due pezzi mancanti di un puzzle incompleto, siamo queste foglie cadute che fanno rumore, siamo il vento che le ha strappate via, siamo un cavallo bianco in attesa del principe azzurro, siamo il tappeto volante che ci farà volare, siamo voci di bambini che giocano in lontananza, siamo l’altalena che oscilla nel silenzio, siamo acqua di ruscello, siamo l’ultima speranza.

Sarà questo il vero amore? Chissà. Io credo di si. Il vero amore non ha tempo, non ha limiti, non ha promesse, non ha condizioni. L’amore è un ricordo che portiamo con noi per sempre, anche se ora, non c’è più. Amore incondizionato, amore che non ti fa soffrire, che non ti illude, che non ti promette. Poi in una stanza d’albergo ci amiamo come se fosse la prima volta, l’ultima, l’ennesima. Ci amiamo senza amore, senza promesse, senza domani, senza sapere. Poi tutto finisce, si la nostra storia finisce qui, in una sera, in una notte, in un istante.

Colazione e improvvisamente tutto cambia, tutto ritorna alla normalità. Mentre versi il the, sei già via, sei già lontana, non sei più qui con me. Lo so, ritornerai dal tuo compagno con un segreto in più, con un dubbio in più. Ed io...... Io... Un messaggio mi riporta alla realtà... ricordandomi chi sono, e cosa faccio qui. Bevo il mio caffè, poi riparto. Riparto per sopravvivere, riparto per non morire, riparto, per restare ancora qui.

“Si tradisce per lasciare tutto com’è”

E tu hai mai tradito? Consideri un tradimento uscire con un Gigolò? Secondo te è vero che si tradisce per non cambiare niente? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

 

Commenti 125

Guest - Manu il Martedì, 09 Febbraio 2016 07:46

Caro Roy, certo, se per sofferenza intendi solo la sofferenza fisica, quella delle malattie, come fanno tutte le ersone superficiali e insensibili allora ti do ragione. Fisicamente sono sana come un pesce, mai avuto malattie importanti, mai un ricovero in ospedale, operazioni o cose del genere. Però che ne sai tu di quante ore ho passato in questi anni rannicchiata su me stessa stringendomi per evitare di lacerarmi? Che ne sai di quante volte ho pensato al suicidio e ai modi per metterlo in atto? Adesso no. Sto male ma mi riprendo. E poi non ve la do a te e alle signorine filosofe e sante del blog la soddifazione di leggere sul giornale che mi sono buttata sto la metropolitana o cosa del genere. Tanto sai cosa me ne frega delle maldizioni che mi lancerebbero i passaggeri, ho già il mio bel posticino caldo all'Inferno che mi aspetta. Non permetterti più di ridicolizzare i miei sentimenti, tu che mentre mi scopavi prendevi accordi telefonici con i turchi per un'orgia di coppia, alla faccia della tenerezza e dell'attenzione emotiva per la donna. Vorrei proprio sapere se ti comporti nello steso modo con Francesca, Perla, Stella e compagnia bella, vrrei sapere se a loro, che ti ammirano e ti esaltano tanto per la tua aura emotiva e perchè fai star bene la donna,sempra una cosa normale e accettabile. Fai così con tutte mi hai detto. Vorrei sapere dalle tue clienti più affeionate e innamorate se è vero. Mi immagio proprio la seguente scenetta: tu che vai a un incontro con una donna sui trenta/quaranta, disabile e vergine, e mentre te la stai sverginando (quindi un momento per lei emotivamente e fisicamente importante) ti suona il telefono, rispondi e la cliente che ti chiama ti chiede "sei libero stasera?" E tu, siccome sai che quella è ricca e è una cliente fissa metre quella che ti stai pompando non lo è, rispondi "purtroppo sono a xxx che sto sverginando un'handicappata tardona, ma appena ho finito la mollo e ti raggiungo, se mi sbrigo ti raggiungo". Bene, secondo te come si sentirebbe in quel frangente l'handicappata vergine tardona? E come mi sono sentita io? O pensi che lei e che le varie Perla Francesca e compagnia bella abino dei sentimenti mentre io sono un pezzo di legno? Magari pensavi che fossi una da inserire nella sezione "zoccole" come ad esempio apocalittica, che basta infilarle dentro qualcosa di duro e muoverlo un po' e finisce lì, poi anche se le dici mi fai schifo sei una merda di donna lei è contenta lo stesso, tanto ti ha sfruttato sessualmente con una bella scpata, ha avuto la sua soddisfazione perchè una zoccola si soddisfa cn poco... E invece ti sbagli, sono problematica, sono uno tsunami emotivo. Grosso problema ngestibile per te che vivi di emozioni fasulle ercè quelle vere non sai cosa siano, e che pensi di poter trattare le persone come me come se fossero spazzatura. Nellatua analisi delle donne sbgli talvolta ma di tanto. Un consiglio spassionato, poi fai come ti pare che sei un uomo LIBERO : non promettere cose che non puoi mantenere, non vendere lucciole per lanterne, non alimentare false speranze o aspettative nelle donn che ti avvicinano per la prima volta. Se vuoi arlo mpara a non essere solo furbo ma almeno un minimo onesto, un minimo. E quando capisci di aver "sbagliato" abbi la compiacenza e il coraggio di ammetterlo. Ma si può chiederlo a un narciso? Non hanno empatia...se poi vivi in un modo dove le donne amano essere trattate in questo modo, ok. Non mi dovrei meravigliare più di nulla ormai, ma sappi che non tutte sono così, solo quelle che frequentano te e il tuo ambiente. Fuori esistono cose come la comprensione, il rispetto rciproco e la sincerità. So che non accetti lezioni e ti giudichi perfetto. Benissimo. Nemmeno io accetto lezioni da chi non mi conosce e non sa tutto quello ce c'è dietro e che mi ha reso ciò che sono, non accetto lezioni e giudizi sui miei sentimenti, su come li gestisco, su cosa dovrei fare o non fare, perche nessuno qui, nemmeno tu Robertino caro, potete dire di conoscermi. Adesso vado, c'è un funerale che mi aspetta.

Caro Roy, certo, se per sofferenza intendi solo la sofferenza fisica, quella delle malattie, come fanno tutte le ersone superficiali e insensibili allora ti do ragione. Fisicamente sono sana come un pesce, mai avuto malattie importanti, mai un ricovero in ospedale, operazioni o cose del genere. Però che ne sai tu di quante ore ho passato in questi anni rannicchiata su me stessa stringendomi per evitare di lacerarmi? Che ne sai di quante volte ho pensato al suicidio e ai modi per metterlo in atto? Adesso no. Sto male ma mi riprendo. E poi non ve la do a te e alle signorine filosofe e sante del blog la soddifazione di leggere sul giornale che mi sono buttata sto la metropolitana o cosa del genere. Tanto sai cosa me ne frega delle maldizioni che mi lancerebbero i passaggeri, ho già il mio bel posticino caldo all'Inferno che mi aspetta. Non permetterti più di ridicolizzare i miei sentimenti, tu che mentre mi scopavi prendevi accordi telefonici con i turchi per un'orgia di coppia, alla faccia della tenerezza e dell'attenzione emotiva per la donna. Vorrei proprio sapere se ti comporti nello steso modo con Francesca, Perla, Stella e compagnia bella, vrrei sapere se a loro, che ti ammirano e ti esaltano tanto per la tua aura emotiva e perchè fai star bene la donna,sempra una cosa normale e accettabile. Fai così con tutte mi hai detto. Vorrei sapere dalle tue clienti più affeionate e innamorate se è vero. Mi immagio proprio la seguente scenetta: tu che vai a un incontro con una donna sui trenta/quaranta, disabile e vergine, e mentre te la stai sverginando (quindi un momento per lei emotivamente e fisicamente importante) ti suona il telefono, rispondi e la cliente che ti chiama ti chiede "sei libero stasera?" E tu, siccome sai che quella è ricca e è una cliente fissa metre quella che ti stai pompando non lo è, rispondi "purtroppo sono a xxx che sto sverginando un'handicappata tardona, ma appena ho finito la mollo e ti raggiungo, se mi sbrigo ti raggiungo". Bene, secondo te come si sentirebbe in quel frangente l'handicappata vergine tardona? E come mi sono sentita io? O pensi che lei e che le varie Perla Francesca e compagnia bella abino dei sentimenti mentre io sono un pezzo di legno? Magari pensavi che fossi una da inserire nella sezione "zoccole" come ad esempio apocalittica, che basta infilarle dentro qualcosa di duro e muoverlo un po' e finisce lì, poi anche se le dici mi fai schifo sei una merda di donna lei è contenta lo stesso, tanto ti ha sfruttato sessualmente con una bella scpata, ha avuto la sua soddisfazione perchè una zoccola si soddisfa cn poco... E invece ti sbagli, sono problematica, sono uno tsunami emotivo. Grosso problema ngestibile per te che vivi di emozioni fasulle ercè quelle vere non sai cosa siano, e che pensi di poter trattare le persone come me come se fossero spazzatura. Nellatua analisi delle donne sbgli talvolta ma di tanto. Un consiglio spassionato, poi fai come ti pare che sei un uomo LIBERO : non promettere cose che non puoi mantenere, non vendere lucciole per lanterne, non alimentare false speranze o aspettative nelle donn che ti avvicinano per la prima volta. Se vuoi arlo mpara a non essere solo furbo ma almeno un minimo onesto, un minimo. E quando capisci di aver "sbagliato" abbi la compiacenza e il coraggio di ammetterlo. Ma si può chiederlo a un narciso? Non hanno empatia...se poi vivi in un modo dove le donne amano essere trattate in questo modo, ok. Non mi dovrei meravigliare più di nulla ormai, ma sappi che non tutte sono così, solo quelle che frequentano te e il tuo ambiente. Fuori esistono cose come la comprensione, il rispetto rciproco e la sincerità. So che non accetti lezioni e ti giudichi perfetto. Benissimo. Nemmeno io accetto lezioni da chi non mi conosce e non sa tutto quello ce c'è dietro e che mi ha reso ciò che sono, non accetto lezioni e giudizi sui miei sentimenti, su come li gestisco, su cosa dovrei fare o non fare, perche nessuno qui, nemmeno tu Robertino caro, potete dire di conoscermi. Adesso vado, c'è un funerale che mi aspetta.
Guest - perla il Domenica, 07 Febbraio 2016 20:38

Che. Carino che sei vestito da zorro !!!!mi piace la tua spada

Che. Carino che sei vestito da zorro !!!!mi piace la tua spada :o
Guest - Perla il Domenica, 07 Febbraio 2016 18:44

Da cosa ti sei mascherato oggi ?

Da cosa ti sei mascherato oggi ?
Guest - Anonimo il Domenica, 07 Febbraio 2016 14:05

mA perché per alcune donne è così importante il sesso tanto da perdere la testa e per altre no?

mA perché per alcune donne è così importante il sesso tanto da perdere la testa e per altre no?
Guest - Elisa il Domenica, 07 Febbraio 2016 10:02

Se fossi Roy penserei seriamente di chiudere questo blog, o almeno bloccherei alcuni utenti o cancellerei i commenti. Ma come fa la gente a scrivere certe cose e insultarsi in questo modo? Più che il blog di un gigolò sembra quello di un manicomio! Lo seguo da un po' ma penso che lascerò perdere. Troppo negativo! Manu pensa seriamente a curarti

Se fossi Roy penserei seriamente di chiudere questo blog, o almeno bloccherei alcuni utenti o cancellerei i commenti. Ma come fa la gente a scrivere certe cose e insultarsi in questo modo? Più che il blog di un gigolò sembra quello di un manicomio! Lo seguo da un po' ma penso che lascerò perdere. Troppo negativo! Manu pensa seriamente a curarti
Guest - Mimma il Domenica, 07 Febbraio 2016 10:01

MANU ALLONTANATI DAL BLOG PER IL TUO BENE........continui a fare confronti che non ti fanno bene perché sono dettati unicamente dalla tua disistima. Se sei ancora in terapia, chiedi alla psicologa di vagliare assieme a te ogni tuo commento......i commenti sono sempre più incoerenti e contraddittori. Accusi le altre di cose .....di cui prima ti sei vantata tu. Stai perdendo letteralmente la bussola......ALLONTANATI DAI SOCIAL!!!!!!!! Io quello che dici ...lo prendo come un tuo bisogno di sfogo di rabbia accumulata e spero che tu ne tragga per lo meno un briciolo di benessere. Ma sono comunque della convinzione che i nostri problemi devono essere risolti con noi stessi.... con le persone che sono state causa dei nostri malesseri ....MA NON UTILIZZANDO IL PROSSIMO SCONOSCIUTO QUALE VITTIMA DI VENDETTA TRASVERSALE. Se tu continui ad attorniarti di pensieri negativi ....la negatività ti ti tornerà indietro.....lavora su te stessa, per te stessa e per la tua famiglia.

MANU ALLONTANATI DAL BLOG PER IL TUO BENE........continui a fare confronti che non ti fanno bene perché sono dettati unicamente dalla tua disistima. Se sei ancora in terapia, chiedi alla psicologa di vagliare assieme a te ogni tuo commento......i commenti sono sempre più incoerenti e contraddittori. Accusi le altre di cose .....di cui prima ti sei vantata tu. Stai perdendo letteralmente la bussola......ALLONTANATI DAI SOCIAL!!!!!!!! Io quello che dici ...lo prendo come un tuo bisogno di sfogo di rabbia accumulata e spero che tu ne tragga per lo meno un briciolo di benessere. Ma sono comunque della convinzione che i nostri problemi devono essere risolti con noi stessi.... con le persone che sono state causa dei nostri malesseri ....MA NON UTILIZZANDO IL PROSSIMO SCONOSCIUTO QUALE VITTIMA DI VENDETTA TRASVERSALE. Se tu continui ad attorniarti di pensieri negativi ....la negatività ti ti tornerà indietro.....lavora su te stessa, per te stessa e per la tua famiglia.
Guest - Francesca il Domenica, 07 Febbraio 2016 05:23

Manu, ormai mi metti ovunque come il prezzemolo! IO HO DETTO CHE NON MI PIACCIONO I RAGAZZI COME EVENTUALI PARTNER ! La tua cattiveria nei miei confronti non la capisco, ora proprio no! :disappointed::disappointed:

Manu, ormai mi metti ovunque come il prezzemolo! IO HO DETTO CHE NON MI PIACCIONO I RAGAZZI COME EVENTUALI PARTNER ! La tua cattiveria nei miei confronti non la capisco, ora proprio no! :disappointed::disappointed:
Guest - Manu il Sabato, 06 Febbraio 2016 21:21

Francesca, Mimma e Soprattutto Apocalittica...siete proprio delle vacche schifose. Siete peggio degli uomini porci e maniaci che allungano le mani sulle ragazzine adolescenti. A leggere i vostri commenti mi viene il voltastomaco. Non siete donne capaci di provare dei sentimenti, siete delle scrofe vogliose con le gambe sempre aperte per qualunque uomo ci voglia infilare dentro il suo salsicciotto. Mi fate uno schifo ma uno schifo ... Vi disprezzo. Prima di venire su questo blog e legger commenti simili, specie quelli di apocalittica, on credevo potessero esistere al mondo persone così abominevoli. Credo che esista una giustizia divina e che ognuno prima o poi pagherà per il male che ha fatto agli altri, anche per quello che fate voi, che non rispettate la sensibilità e i sentimenti degli altri e usate gli uomini come se fossero oggetti, pupazzi senza un'anima, da usare esclusivamente per il vostro piacere e per placare le ostre voglie. Vi piace sculettare e vedere che vi abbordano per scoparvi, esalta il vostro ego di troione. Siete delle egoiste, narcisiste fino al midollo osseo, pensate a godere voi, alla vosta esclusiva gratificazione personale anche se significasse passare con un bulldozer sopra a vostra madre. Siete molto simili a Roy, per questo vi trovate bene con lui. Usate il prossimo per i vostri scopi senza il minimo rimorso, senza la minima considerazione, come gli antichi usavano le schiave per soddisfare le loro voglie stuprandole e costringendole a sudici e perverse pratiche sessuali. Lo schiavo, la sua vita, i suoi sentimenti non avevano valore, era solo un corpo da usare e così sono gli uomini per voi, così sono le donneper Roy. Siete così simili tutti voi, clienti e fornitore di servizi...tutti egocencitrici narcisisti egoisti e senz'anima. Non sapete amare. Siete troppo vigliacchi e autocentrati per sapere cos'è l'amore. Resterete soli e morirete soli senza nessuno che vi ama perchè voi non siete capaci di amare nessuno. Avete l'anima più arida dele dune del Sahara, arida e senza vita. Non sapete cosa sia il rispetto, 'empatia, non avete l'umiltà di mettervi in discussione e di relazionarvi con il cuore perchè li vedete solo come mezzi da usare per raggiungere un fine e poi gettare via. Ma io credo nel karma e prima o poi ogni nostra azione cattiva, ogni pensiero ogni ferita arrecta agli altri ci torna indietro come debito da pagare. Questo è quello che vi auguro, che la giustizia vi ripaghi dell'uso che avete fatto delle altre persone per i vostri scopi, per la vostra anima putrida, la vostra repellente vanità ecc.. Perchè io credo ancora nella gentilezza, nel rispetto e nella giustizia, tutte cose che qui vengono calpestate sistematicamente con parole e commenti che definire imbarazzanti è riduttivo, direi piuttsto da brividi. Mi dispiace non devo più leggere certe cose altrimenti la prossima volta potrei dire di peggio, faccio già fatica a non dirlo ora. Ma sarebbe davvero molto molto pesante.

Francesca, Mimma e Soprattutto Apocalittica...siete proprio delle vacche schifose. Siete peggio degli uomini porci e maniaci che allungano le mani sulle ragazzine adolescenti. A leggere i vostri commenti mi viene il voltastomaco. Non siete donne capaci di provare dei sentimenti, siete delle scrofe vogliose con le gambe sempre aperte per qualunque uomo ci voglia infilare dentro il suo salsicciotto. Mi fate uno schifo ma uno schifo ... Vi disprezzo. Prima di venire su questo blog e legger commenti simili, specie quelli di apocalittica, on credevo potessero esistere al mondo persone così abominevoli. Credo che esista una giustizia divina e che ognuno prima o poi pagherà per il male che ha fatto agli altri, anche per quello che fate voi, che non rispettate la sensibilità e i sentimenti degli altri e usate gli uomini come se fossero oggetti, pupazzi senza un'anima, da usare esclusivamente per il vostro piacere e per placare le ostre voglie. Vi piace sculettare e vedere che vi abbordano per scoparvi, esalta il vostro ego di troione. Siete delle egoiste, narcisiste fino al midollo osseo, pensate a godere voi, alla vosta esclusiva gratificazione personale anche se significasse passare con un bulldozer sopra a vostra madre. Siete molto simili a Roy, per questo vi trovate bene con lui. Usate il prossimo per i vostri scopi senza il minimo rimorso, senza la minima considerazione, come gli antichi usavano le schiave per soddisfare le loro voglie stuprandole e costringendole a sudici e perverse pratiche sessuali. Lo schiavo, la sua vita, i suoi sentimenti non avevano valore, era solo un corpo da usare e così sono gli uomini per voi, così sono le donneper Roy. Siete così simili tutti voi, clienti e fornitore di servizi...tutti egocencitrici narcisisti egoisti e senz'anima. Non sapete amare. Siete troppo vigliacchi e autocentrati per sapere cos'è l'amore. Resterete soli e morirete soli senza nessuno che vi ama perchè voi non siete capaci di amare nessuno. Avete l'anima più arida dele dune del Sahara, arida e senza vita. Non sapete cosa sia il rispetto, 'empatia, non avete l'umiltà di mettervi in discussione e di relazionarvi con il cuore perchè li vedete solo come mezzi da usare per raggiungere un fine e poi gettare via. Ma io credo nel karma e prima o poi ogni nostra azione cattiva, ogni pensiero ogni ferita arrecta agli altri ci torna indietro come debito da pagare. Questo è quello che vi auguro, che la giustizia vi ripaghi dell'uso che avete fatto delle altre persone per i vostri scopi, per la vostra anima putrida, la vostra repellente vanità ecc.. Perchè io credo ancora nella gentilezza, nel rispetto e nella giustizia, tutte cose che qui vengono calpestate sistematicamente con parole e commenti che definire imbarazzanti è riduttivo, direi piuttsto da brividi. Mi dispiace non devo più leggere certe cose altrimenti la prossima volta potrei dire di peggio, faccio già fatica a non dirlo ora. Ma sarebbe davvero molto molto pesante.
Guest - Anonimo il Sabato, 06 Febbraio 2016 11:58

È pieno di ragazzotti che ci provano con le tardone, sono proprio dei tacchinatori seriali. Davanti a scuola, al supermercato, in palestra. Ti lasciano messaggi sulla macchina, ti scrivono messaggi carini su fb, ti approcciano al bar. La tecnica è sempre uguale, fanno leva sul narcisismo della cogliona di turno. Tanto prima o poi una che gliela dà la trovano sempre. La tardona è più vacca e senza pretese perché già il fatto di essere tacchinata da uno giovane la fa sentire figa :blush:

È pieno di ragazzotti che ci provano con le tardone, sono proprio dei tacchinatori seriali. Davanti a scuola, al supermercato, in palestra. Ti lasciano messaggi sulla macchina, ti scrivono messaggi carini su fb, ti approcciano al bar. La tecnica è sempre uguale, fanno leva sul narcisismo della cogliona di turno. Tanto prima o poi una che gliela dà la trovano sempre. La tardona è più vacca e senza pretese perché già il fatto di essere tacchinata da uno giovane la fa sentire figa :blush:
Guest - APOCLAITTICA il Sabato, 06 Febbraio 2016 09:11

Vorrei un consiglio ... ero per strada e mi ha fermato un ragazzo molto carino sui 26 anni (credo-- non gli ho chiesto l'età non c'e stato tempo ) e mi ha chiesto il numero di telefono mi sono preso il suo e lo scritto su un biglietto dicendo che l'avrei chiamato con il numero anonimo. Mi piacerebbe conoscerlo ( io sono impegnata per questo non gli ho dato il numero ) ma non è TROPPO GIOVANE ? ( sono più grande di lui (sono sugli ANTA ma la mia età non la rivelo pleace......) Consigli ? Cosa fareste al posto mio? :disappointed:

Vorrei un consiglio ... ero per strada e mi ha fermato un ragazzo molto carino sui 26 anni (credo-- non gli ho chiesto l'età non c'e stato tempo ) e mi ha chiesto il numero di telefono mi sono preso il suo e lo scritto su un biglietto dicendo che l'avrei chiamato con il numero anonimo. Mi piacerebbe conoscerlo ( io sono impegnata per questo non gli ho dato il numero ) ma non è TROPPO GIOVANE ? ( sono più grande di lui (sono sugli ANTA ma la mia età non la rivelo pleace......) Consigli ? Cosa fareste al posto mio? :disappointed:
Guest - Anonimo il Sabato, 06 Febbraio 2016 06:18

Quando è ora di tradire? Il mio uomo non mi desidera più. Mai uno sguardo voglioso, mai un tocco voglioso. Quando fa sesso è silenzioso come una sfinge, meccanico, deconcentrato. La sua erezione sempre barzotta. Non gli piace come gli faccio la fellatio e me lo dice, una volta facevamo anche sesso anale, ora evita, è totalmente disinteressato. Quando mi vede nuda non ha la minima reazione. Mi guarda quasi con pena quando capisce che ho voglia. Che tristezza.... Forse dovrei trovarmi un altro.....peccato però... Vorrei parlarne con lui ma so che è inutile

Quando è ora di tradire? Il mio uomo non mi desidera più. Mai uno sguardo voglioso, mai un tocco voglioso. Quando fa sesso è silenzioso come una sfinge, meccanico, deconcentrato. La sua erezione sempre barzotta. Non gli piace come gli faccio la fellatio e me lo dice, una volta facevamo anche sesso anale, ora evita, è totalmente disinteressato. Quando mi vede nuda non ha la minima reazione. Mi guarda quasi con pena quando capisce che ho voglia. Che tristezza.... Forse dovrei trovarmi un altro.....peccato però... Vorrei parlarne con lui ma so che è inutile
Guest - APOCALITTICA il Venerdì, 05 Febbraio 2016 20:29

Non ci posso credere sono tutte corse a vedersi la trasmissione d Roy

Non ci posso credere sono tutte corse a vedersi la trasmissione d Roy:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o:o
Guest - perla il Venerdì, 05 Febbraio 2016 17:25

Roy ma dove lo trasmettono sul digitale terrestre .......hai chiesto un consiglio per mandare via le allodole tira fuori il tuo fucile : o scappano o ti aggrediscono :

Roy ma dove lo trasmettono sul digitale terrestre .......hai chiesto un consiglio per mandare via le allodole tira fuori il tuo fucile : o scappano o ti aggrediscono ::o:o:o
Guest - Mimma il Venerdì, 05 Febbraio 2016 16:11

Un'altra cosa che noto nel post ....sono le prime due righe del 2' paragrafo.....se ha un senso ed è giusto tutto questo che fai. Se è la scelta di cui sei convinto .....si...ha un senso ed è giusta x te. Giusta verso chi ti trovi di fronte ......non so ....perché entrano in ballo delle variabili con le conseguenze che già conosci bene. Una fuga dalla libertà data dalla prigionia della solitudine? Si ....lo è ....ma nel tuo caso è una fuga con un rientro economico. Dall'altra parte se impegnata ....la donna fugge dalla solitudine della prigionia di un rapporto carente. Due prigionie e solitudini diverse.....che si incrociano in una realtà parallela e temporanea. Praticamente un salto quantico di come sarebbe potuta essere una vita diversa con veloce rientro. Insomma sei un saltatore quantico di probabili realtà di coppia.

Un'altra cosa che noto nel post ....sono le prime due righe del 2' paragrafo.....se ha un senso ed è giusto tutto questo che fai. Se è la scelta di cui sei convinto .....si...ha un senso ed è giusta x te. Giusta verso chi ti trovi di fronte ......non so ....perché entrano in ballo delle variabili con le conseguenze che già conosci bene. Una fuga dalla libertà data dalla prigionia della solitudine? Si ....lo è ....ma nel tuo caso è una fuga con un rientro economico. Dall'altra parte se impegnata ....la donna fugge dalla solitudine della prigionia di un rapporto carente. Due prigionie e solitudini diverse.....che si incrociano in una realtà parallela e temporanea. Praticamente un salto quantico di come sarebbe potuta essere una vita diversa con veloce rientro. Insomma sei un saltatore quantico di probabili realtà di coppia.
Guest - Mimma il Venerdì, 05 Febbraio 2016 14:18

Patatone alla fine forse l'unico vero amore incondizionato ....è quello che uno dovrebbe provare per se stesso quando la sua autostima è salda. Quell'amore che ti permette di fare scelte che non vanno contro la tua sopravvivenza, contro la tua serenità, contro la tua coscienza ed il vero tuo sentire. Poi tutti gli altri amori dove entra in ballo il libero arbitrio di altre persone ....in automatico non può essere incondizionato. Perché a questo punto a quale delle due controparti ....spetterebbe il diritto di "incondizionato". L'amore è fatto di promesse, di illusioni, di aspettative, di sofferenza per la paura che succeda qualcosa di grave all'altro.....ma non deve essere condizionato alla totale accettazione di quello che dice o vuole l'altro....in tal caso sarebbe più sottomissione incosciente e non amore. Non lo da un genitore amore incondizionato ...figuriamoci in tutti gli altri rapporti. Comunque il pezzo sopra è una via di mezzo fra il romanzo rosa ed una variazione poetica sullo stile di certi poeti ...da toccarsi le pelotas.

Patatone alla fine forse l'unico vero amore incondizionato ....è quello che uno dovrebbe provare per se stesso quando la sua autostima è salda. Quell'amore che ti permette di fare scelte che non vanno contro la tua sopravvivenza, contro la tua serenità, contro la tua coscienza ed il vero tuo sentire. Poi tutti gli altri amori dove entra in ballo il libero arbitrio di altre persone ....in automatico non può essere incondizionato. Perché a questo punto a quale delle due controparti ....spetterebbe il diritto di "incondizionato". L'amore è fatto di promesse, di illusioni, di aspettative, di sofferenza per la paura che succeda qualcosa di grave all'altro.....ma non deve essere condizionato alla totale accettazione di quello che dice o vuole l'altro....in tal caso sarebbe più sottomissione incosciente e non amore. Non lo da un genitore amore incondizionato ...figuriamoci in tutti gli altri rapporti. Comunque il pezzo sopra è una via di mezzo fra il romanzo rosa ed una variazione poetica sullo stile di certi poeti ...da toccarsi le pelotas.
Guest - Anonimo il Venerdì, 05 Febbraio 2016 14:12

Manu fatti curare seriamente

Manu fatti curare seriamente
Guest - Francesca il Venerdì, 05 Febbraio 2016 12:23

Manu questo video è uno specchietto per le allodole! Tutto il suo blog lo è. Io ho vissuto bene gli incontri con Roberto ed è per questo che lo chiamo. È un momento che percepisco a modo mio. Io l'ho avuto il principe azzurro. ..e mi è rimasto il cavallo bianco! Bisogna solo guardarlo come un sogno e diventerà magico! :rose::rose::rose:

Manu questo video è uno specchietto per le allodole! Tutto il suo blog lo è. Io ho vissuto bene gli incontri con Roberto ed è per questo che lo chiamo. È un momento che percepisco a modo mio. Io l'ho avuto il principe azzurro. ..e mi è rimasto il cavallo bianco! :):):) Bisogna solo guardarlo come un sogno e diventerà magico! :rose::rose::rose:
Guest - Manu il Venerdì, 05 Febbraio 2016 12:10

E ANDATE AFFANCULO TUTTE BRUTTE STRONZE CATTIVE PERFIDE E SENZA CUORE, CONTINUATE A CREDERE ALLE BUFFONATE DI ROY INVECE ALLA VERITA', SE VI STA BENE COSI'.

E ANDATE AFFANCULO TUTTE BRUTTE STRONZE CATTIVE PERFIDE E SENZA CUORE, CONTINUATE A CREDERE ALLE BUFFONATE DI ROY INVECE ALLA VERITA', SE VI STA BENE COSI'.
Roy Dolce il Venerdì, 05 Febbraio 2016 11:32

Questa sera a Nessun Dorma si parlerà di matrimoni e tradimenti. Un percorso tra relazioni e matrimonio all'interno di una società che cambia.
In studio Emanuel Mian, psicologo psicoterapeuta, Enrica Petazzi, avvocato divorzista, Marzio Ferrario, responsabile agenzia investigativa, Chiara Costa di Meetic Italia, noto portale di incontri e Roy Dolce, ‪Gigolo‬ ‪accompagnatore‬ per donne.
Espansione TV - canale 19 - ore 21

Questa sera a Nessun Dorma si parlerà di matrimoni e tradimenti. Un percorso tra relazioni e matrimonio all'interno di una società che cambia. In studio Emanuel Mian, psicologo psicoterapeuta, Enrica Petazzi, avvocato divorzista, Marzio Ferrario, responsabile agenzia investigativa, Chiara Costa di Meetic Italia, noto portale di incontri e Roy Dolce, ‪Gigolo‬ ‪accompagnatore‬ per donne. Espansione TV - canale 19 - ore 21
Guest - APOCALITTICA il Venerdì, 05 Febbraio 2016 10:57

Certo che dal video di ROY ci sono due cose che non si possono sentire. 1 Siamo UN CAVALLO BIANCO IN ATTESA DEL PRINCIPE AZZURO i ( ma quindi anche tu Roy cerchi il principe azzurro? ) 2 AMORE INCONDIZIONATO!!! che non ti fa soffrire, che non ti illude, che non ti promette. (che non ti abbandona sotto il peso della ricchezza, dell' l'avidità del denaro che rende infelici ed egoisti... quel peso lo porterò sulle mie spalle, per farti volare via libera come un gabbiano leggero, come una piuma che va incontro al proprio destino nelle leggerezza, come un tramonto ormai andato via, che dal buio si nasconde dietro al sole. Via più lontano che puoi, perché un amore va vissuto solo un istante! Ma non mi dimenticherò di te, rimarrai sempre sulle mie spalle, il loro peso mi ricorderà di te e mi lascerà il sorriso e mi darà la forza di alleggerire altre donne , futuri gabbiani, futuri tramonti)

Certo che dal video di ROY ci sono due cose che non si possono sentire. 1 Siamo UN CAVALLO BIANCO IN ATTESA DEL PRINCIPE AZZURO i ( ma quindi anche tu Roy cerchi il principe azzurro? :):):):):):)) 2 AMORE INCONDIZIONATO!!! che non ti fa soffrire, che non ti illude, che non ti promette. (che non ti abbandona sotto il peso della ricchezza, dell' l'avidità del denaro che rende infelici ed egoisti... quel peso lo porterò sulle mie spalle, per farti volare via libera come un gabbiano leggero, come una piuma che va incontro al proprio destino nelle leggerezza, come un tramonto ormai andato via, che dal buio si nasconde dietro al sole. Via più lontano che puoi, perché un amore va vissuto solo un istante! Ma non mi dimenticherò di te, rimarrai sempre sulle mie spalle, il loro peso mi ricorderà di te e mi lascerà il sorriso e mi darà la forza di alleggerire altre donne , futuri gabbiani, futuri tramonti)
Domenica, 14 Aprile 2024