Quando l'erezione è poesia

Decalogo del Gigolo Coglione

Mi capita spesso di ricevere telefonate da presunti colleghi, così si definiscono quando si presentano, “da qui il titolo del post” i quali si lamentano che nonostante abbiano un annuncio come il mio, nonostante sono presenti come me nei vari e tanti portali di annunci di gigolò in internet , nonostante non hanno nulla da invidiarmi, si lamentano perché non vengono contattati, se non da qualche scherzo, e non ricevono nessun riscontro a riguardo, cioè non li chiama nessuno. E’ così ho deciso di scrivere il decalogo del Gigolo coglione, cioè gli errori più comuni da evitare quando ci si mette in vetrina o si decide di vendersi come gigolo.

DECALOGO

Foto esempio da non imitare mai di un gigolo coglione classico

1 – E’ un gigolo coglione chi si fa i selfie in bagno o davanti allo specchio.

2 - E’ un Gigolo coglione e gay chi si propone nudo, con il pene eretto o in atteggiamenti volgari pensando di attirare anche le donne, ma sono solo i gay o trans interessati a tale materiale fotografico.

3 - E’ un Gigolo coglione e forse senza denti chi non ride mai nelle foto o si propone sempre imbronciato con il labbro pronunciato.

4 - E’ un Gigolo coglione chi si mette in Tour nei vari portali per accompagnatori. Chi è in Tuor in una città per qualche giorno vuol dire che non sta lavorando ma è li per altri motivi.

5 – E’ un Gigolo coglione chi si sposta in treno con valigia a seguito tipo emigrante, pesando spesso sulle spalle della cliente.

6 - E’ un Gigolo coglione e depilato chi oliato fa vedere solo muscoli e tatuaggi convinto che basti avere due muscoletti per affascinare una donna.

7 - E’ un Gigolo coglione privo di idee chi copia servizi, contenuti e frasi ad altri gigolo più esperti. Un Gigolo senza fantasia è come una barca senza il mare.

8 - E’ un Gigolo coglione e social chi pensa di trovare clienti nei vari social network. La maggior parte delle donne che pagano un gigolo sono molto impegnate e non hanno tempo di stare su facebook. Li trovi solo milioni di casalinghe e disoccupate che si annoiano facendoti perdere tempo.

9 - E’ un Gigolo coglione e codardo chi nasconde il viso dicendo che lo fa per tutelare la cliente, ma la verità è che è sposato -fidanzato, forse ha un figlio, oppure ha un lavoro d’ufficio magari statale e non vuole essere ridicolizzato dai colleghi. Se un gigolo non ci mette la faccia vuol dire che si vergogna, se si vergogna vuol dire che non gli piace, se non gli piace vuol dire che non è degno di fare il gigolo.

10 - E’ un Gigolo coglione quello che scrive nei contatti, no perditempo. Questo mestiere è basato sulla perdita di tempo. E’ attraverso la perdita di tempo che una donna ti osserva e si convince se investire su di te.

Ce ne sarebbero molti altri ma ormai ho scritto decalogo devo fermarmi qui. Se vuoi approfondire l'argomento clicca qui: http://www.roygigolo.com/errori-da-evitare-se-vuoi-fare-il-gigolo

E tu cosa ne pensi di questo decalogo? Cosa aggiungeresti? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.