Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Una grande storia d’amore mai iniziata con un Gigolo

letteraBuongiorno,
Come previsto sono a casa con l’influenza.... Ecco l’occasione ideale di riordinare i pensieri e soprattutto organizzare futuri impegni… come dici tu la apparente noia creativa... non potrei essere più d’accordo... ma purtroppo mi capita molto raramente... lavoro tanto, e a volte non mi fermo mai.... il che è un bene da un punto di vista che ti riguarda. Perché .... perché non penso, non rimugino e non scrivo idiozie.... cose che invece faccio appena mi vieni in mente. Direi che ultimamente capita spesso che scrivo cagate. Molte volte per semplice paura che tu possa dimenticare o semplicemente archiviare. E non è detto che non l’hai già fatto ma comunque anche se non vivo sperando c’è sempre una vocina che mi dice “stacci, sia testarda perché tutto sommato vale la pena” ...

Oggi ti chiamerei volentieri ma non ho voce, magari stai lavorando pure (e la mia perfetta scusa ogni volta che sento il desiderio di sentirti) .... e c’è da dire che penso che tu sia un tipo stra impegnato tra social, interviste, clienti, te stesso e che sai apprezzare momento di noia ...per cui perdonami questo disturbo email... In verità ho paura che sentirti mi allontana da te... curioso no…più delle volte mi ritrovo con la mente in subbuglio appena ti sento. Io so soltanto lavorare, produrre, vendere, celarmi dietro il sorriso che sembra che sono felice e così che combatto ed è unico modo.... lavorare....

Da tempo che mi balena in mente una cosa che hai detto... che certe volte le persone che ti chiamano si trovano nei loro momenti fragili... e da persone fragili si illudono che tu sia una specie di uomo perfetto.... e che è per questo che fuori da ogni aspetto lavorativo cerchi di mantenere le distanze... È giusto insomma, è onesto da parte tua. Ma davvero faccio parte di questo enorme gruppo? E facendomi il terzo grado da sola e interrogandomi cercavo di capire come si spiega la voglia dì rivederti dopo tutto questo tempo. Insomma, solo una donna triste rimane ancorata ai ricordi …Sono sfigata o sono davvero stata così innamorata di te che non riesco a cancellarti...

Se pensò sinceramente perché cazzo ti ho chiamato era perché credevo che la mia vita sessuale facesse schifo... aggiungerei che ho letto un paio di libri che mi hanno aperto gli orizzonti e confermato i dubbi. Perché rischiare un amante scemo, richiede tempo, avevo già provato e il risultato era fantozziano quando posso avere quel speriamo bonazzo pagando... ma poi non mi sembra la mente sfigata, tutt’altro.... sono stata coraggiosa a capire se davvero fossi frigida come qualcuno mi aveva definito. Si Roberto, sono la tipica cliente curiosa a capire dove erano i miei limiti senza ferire nessuno, non volevo ferire, umiliare, tradire, lasciare... volevo un paio di ore di favola per me, un paio di ore da cattiva ragazza che sarebbero bastate per togliermi i dubbi...

È invece.... una bestiale fregatura... un pugno nello stomaco a prima vista... i due occhi azzurri milioni di volte più belli dal vivo... tuo odore di fresco, di pulito, di te.... qualcosa di imprevedibile…Ricordo che volevo fare sesso con ogni parte del mio corpo...volevo sentire il tuo piacere. Volevo che non sia solo bello per me, ma anche per te... E se dici che era perché ero fragile mi dispiace ma non è a me che togli ma a te... non ero io ad esserlo, ma lo sei tu quando si istaura un legame...perché non accetti che sei .... stato ... e siamo stati semplicemente bene...e non vado oltre, non è un romanzo e sappiamo entrambi com’è andata... Ho sempre apprezzato la tua mente lucida. Ho ringraziato che tu abbia posto fine la dov’è io avrei messo Inizio. È anche se a volte litighiamo per niente, parliamo, ci stuzzichiamo sta il fatto che non abbiamo mai smesso di farlo veramente...

Anni sono volati e io mi trovo a volerti ancora... ma perché? Tu sai la risposta? Beh io cerco di capire .... Forse ti voglio ancora perché questa storia e infinita... perché in realtà non è mai iniziata davvero.... abbiamo scopato, bene, super bene ma non c’è stato un oltre e quindi non è finita. Non finisce perché sono umana...so che mi attrai e quindi va da sola…Ma allora perché non ti ho sostituito con qualcuno... e solo sesso quindi perché sei lì ancora... incontro un sacco di uomini, e tutta la fila la metterei a lucidarti le scarpe... come mai signor solo sesso... fisicamente sapevi davvero di cosa avessi bisogno e così hai rovinato per sempre ogni mio possibile rapporto con altri uomini...

Ti scrivo e ti penso... ma è solo sesso…È ciò che mi dico ...Tu che dici... per te e solo sesso? Tu? Ma se lo fai pure troppo... bene, male chi importa... lo fai.... una non la cerchi per sesso... ma perché ti piace. Io ti piaccio? Quanto? Abbastanza...
Insomma mi diresti:” ma ti rendi conto V…… che stai parlando di niente... sono un gigolo e grazie a Dio solo ora penso che finalmente costruisco le basi per futuro, e ora che sono cercato impegnato e forse potrei finire i miei guai con il fisco... perché sinceramente V…… i tuoi cazzi con equitalia sono niente se penso ai miei...Che cosa vuoi? Poesie, parole dolci ... comprati un libro... vuoi essere scopata... ora non ho tempo si vedrà…ma lo credo impossibile visto i tuoi tempi del cazzo...”

Ecco Roy che conosco mi direbbe così.... sì arrabbierebbe pure di avergli fatto perdere tempo al telefono... Mi hai detto ieri “sai che sei bella” .... già lo so, ma ho bisogno delle tue mani per sentirmici... Una mia amica mi disse “ma perché non ti inventi qualcosa di provocante, così lui sarebbe costretto a rispondere o sì o no e saprai davvero se vuole vederti o gli piace prenderti in giro?” Ma cosa c’è di più provocante che la verità oggi... sono davvero disposta a perderti con un provocante sms... no... mai... preferisco la nostra storia infinita, mai iniziata...Preferisco le nostre parole non dette, nostri battibecchi... nostro esistere in un mondo parallelo quando chiudo gli occhi e ho tempo per pensare... tu mi fai sentire viva... ho bisogno ancora di te, oggi più che ieri...

Azzo... che letterina... speriamo non finisce nello spam. A presto.... V.

 

Commenti 106

Ospite - Sirena il Mercoledì, 24 Gennaio 2018 09:55

Buona giornata a te Roby, ciao :heart:

Buona giornata a te Roby, ciao :heart:
Ospite - Mimma il Martedì, 23 Gennaio 2018 17:55

POESIA IMPROVVISA: Oh Pensatore ..Pensatore Solitario che ramingo fai viaggiar lo tuo pensiero. Chino co lo torso tuo ignudo...a cattedra declinar futuro. Lo pensier a saltar di palo in frasca e la man a ravanar dentro la bisaccia. Oh volgi lo sguardo tuo verso lo monitor...allunga la rude mano libera da membro trastullato....ad accender meccanico sguardo per bear di cotanta virilità...femminilità ansiosa. Alfin di placar ardore di muliebri curiose e far riposar un poco da tua impertinente ed invadente mano .....lo foco carnoso custodito nella tua mutanda.

POESIA IMPROVVISA: Oh Pensatore ..Pensatore Solitario che ramingo fai viaggiar lo tuo pensiero. Chino co lo torso tuo ignudo...a cattedra declinar futuro. Lo pensier a saltar di palo in frasca e la man a ravanar dentro la bisaccia. Oh volgi lo sguardo tuo verso lo monitor...allunga la rude mano libera da membro trastullato....ad accender meccanico sguardo per bear di cotanta virilità...femminilità ansiosa. Alfin di placar ardore di muliebri curiose e far riposar un poco da tua impertinente ed invadente mano .....lo foco carnoso custodito nella tua mutanda.
Ospite - Mimma il Martedì, 23 Gennaio 2018 15:00

Visto figliolo che te piass laura’ come un muratore cottimista .....ti ricordo sempre l’opzione “webcam gigolo”. Per lenire le crisi di astinenza di clienti e stuzzicare l’appetito di interessate...si può attivarla nei tempi morti fra un impegno e l’altro. Deve essere segnalato il momento in cui sei in onda in diretta e si può scegliere fra il visionare cosa stai facendo o se interagire col dialogo in privato. Gratis o a pagamento vedi tu.

Visto figliolo che te piass laura’ come un muratore cottimista .....ti ricordo sempre l’opzione “webcam gigolo”. Per lenire le crisi di astinenza di clienti e stuzzicare l’appetito di interessate...si può attivarla nei tempi morti fra un impegno e l’altro. Deve essere segnalato il momento in cui sei in onda in diretta e si può scegliere fra il visionare cosa stai facendo o se interagire col dialogo in privato. Gratis o a pagamento vedi tu.
Ospite - CRISTY il Martedì, 23 Gennaio 2018 13:23

In questi giorni, Roberto lo vedo strano o sbaglio? taciturno, sara' influenzato? o sta macchinando qualcosa? chi lo sa. L'uomo del mistero. La trama della telenovela si infittisce di segreti, bugie, insidie, imboscate, inganni. Chi sara' il traditore/e e chi il tradito/a. Le bugie hanno le gambe corte. "dicono". Chi sarà il colpevole? alla prossima puntata CIAO

In questi giorni, Roberto lo vedo strano o sbaglio? taciturno, sara' influenzato? o sta macchinando qualcosa? chi lo sa. L'uomo del mistero. La trama della telenovela si infittisce di segreti, bugie, insidie, imboscate, inganni. Chi sara' il traditore/e e chi il tradito/a. Le bugie hanno le gambe corte. "dicono". Chi sarà il colpevole? alla prossima puntata CIAO
Ospite - Monica il Martedì, 23 Gennaio 2018 12:00

Ciao pensi che molte clienti di Roy si identifichino in quello che hai scritto, facile innamorarsi di lui, V con lui vivi solo il bello come lui con te, però bisogna rimanere realiste e sapere che lui è li perché è il suo lavoro, si percepisci che sta bene che c’è feeling alchimia chimica ma poi li finisce .... non precluderti il fatto che un uomo normale non possa farti provare le stesse cose, parlo per esperienza, ho avuto un amante per tre anni e posso assicurarti che mi faceva sentire la donna più bella del mondo, un giorno eravamo in un bar a bere un caffè e si è avvicinato un uomo facendo a lui i complimenti perché mi guardava come se avesse davanti la madonna, ecco io ho sempre visto quello sguardo in lui anche il giorno prima che andasse a vivere a 10000 km da me, li per vigliaccheria quando lui mi ha chiesto cosa avrei voluto non gli ho risposto e l’ho perso ..... la vita va avanti e oggi dopo due anni sono serena una parte del mio cuore apparterrà per sempre a lui un angolo sarà suo come spero sia così anche per lui.... ma torniamo a Roy certo bello si vede che lo è, sempre gentile e cerca quando sei insieme a lui di farti stare davvero bene è davvero un uomo speciale molto sensibile per questo è facile provare quello che provi tu .........

Ciao pensi che molte clienti di Roy si identifichino in quello che hai scritto, facile innamorarsi di lui, V con lui vivi solo il bello come lui con te, però bisogna rimanere realiste e sapere che lui è li perché è il suo lavoro, si percepisci che sta bene che c’è feeling alchimia chimica ma poi li finisce .... non precluderti il fatto che un uomo normale non possa farti provare le stesse cose, parlo per esperienza, ho avuto un amante per tre anni e posso assicurarti che mi faceva sentire la donna più bella del mondo, un giorno eravamo in un bar a bere un caffè e si è avvicinato un uomo facendo a lui i complimenti perché mi guardava come se avesse davanti la madonna, ecco io ho sempre visto quello sguardo in lui anche il giorno prima che andasse a vivere a 10000 km da me, li per vigliaccheria quando lui mi ha chiesto cosa avrei voluto non gli ho risposto e l’ho perso ..... la vita va avanti e oggi dopo due anni sono serena una parte del mio cuore apparterrà per sempre a lui un angolo sarà suo come spero sia così anche per lui.... ma torniamo a Roy certo bello si vede che lo è, sempre gentile e cerca quando sei insieme a lui di farti stare davvero bene è davvero un uomo speciale molto sensibile per questo è facile provare quello che provi tu .........
Ospite - Viola il Martedì, 23 Gennaio 2018 10:25

Le bambole spettinate al momento hanno imparato a spazzolare il pelo dei micionirisposta per Illo delle 9.02...

:)Le bambole spettinate al momento hanno imparato a spazzolare il pelo dei micioni:):)risposta per Illo delle 9.02...
Ospite - Mimma il Martedì, 23 Gennaio 2018 10:06

Ecco ...una cosa che mi ha sempre lasciato basita leggendo il blog ....è proprio il nonsense di una ben precisa situazione. Una donna a seguito di indifferenza del proprio uomo, che comunque ama, e che magari la tradisce impunemente con altre donne (confessando, scusandosi, promettendo di non farlo più) ...decide per sfogare la sua sessualità o per rivalsa o per ripicca....di comprarsi un gigolo ...certa così di salvare capra e cavoli. Poi ...si innamora del gigolo (medesimo prototipo cornificatore del suo compagno). La differenza dove sta .....che il compagno sessualmente non la considera più mentre il gigolo, se pagato o una tantum forse gratis, qualcosa le concede (magari se collabora al suo marketing.....è una supposizione ovviamente perché non si può appurare). La donna a questo punto lascia il compagno....con tutte le relative conseguenze familiari e monetarie. Si ritrova quindi nella medesima situazione ....innamorata di un uomo che desidera fisicamente ma che però essendo un gigolo dedica il suo tempo comunque per lavoro e per bisogno suo ...ad altre donne ....lasciandola parcheggiata in desiderosa attesa accontentandosi di parlare/discutere come faceva con suo marito/compagno. Scusate .... ma che minchia è cambiato? Due uomini ...stessa situazione.....perdita di stabilità finanziaria di coppia ed esborsi. Ma allora una donna con questa mentalità .....si innamora dell’uomo o del romanzo d’amore tormentato da raccontare poi alle amiche?

Ecco ...una cosa che mi ha sempre lasciato basita leggendo il blog ....è proprio il nonsense di una ben precisa situazione. Una donna a seguito di indifferenza del proprio uomo, che comunque ama, e che magari la tradisce impunemente con altre donne (confessando, scusandosi, promettendo di non farlo più) ...decide per sfogare la sua sessualità o per rivalsa o per ripicca....di comprarsi un gigolo ...certa così di salvare capra e cavoli. Poi ...si innamora del gigolo (medesimo prototipo cornificatore del suo compagno). La differenza dove sta .....che il compagno sessualmente non la considera più mentre il gigolo, se pagato o una tantum forse gratis, qualcosa le concede (magari se collabora al suo marketing.....è una supposizione ovviamente perché non si può appurare). La donna a questo punto lascia il compagno....con tutte le relative conseguenze familiari e monetarie. Si ritrova quindi nella medesima situazione ....innamorata di un uomo che desidera fisicamente ma che però essendo un gigolo dedica il suo tempo comunque per lavoro e per bisogno suo ...ad altre donne ....lasciandola parcheggiata in desiderosa attesa accontentandosi di parlare/discutere come faceva con suo marito/compagno. Scusate .... ma che minchia è cambiato? Due uomini ...stessa situazione.....perdita di stabilità finanziaria di coppia ed esborsi. Ma allora una donna con questa mentalità .....si innamora dell’uomo o del romanzo d’amore tormentato da raccontare poi alle amiche?
Ospite - Sirena il Martedì, 23 Gennaio 2018 09:43

Buongiorno Roby, visto il mio commento un po' stampalato di ieri sera??? pensa che era dopo 4 ore di lezione di letteratura, quindi non essere troppo severo nella valutazione, ciao buona giornata :heart:

Buongiorno Roby, visto il mio commento un po' stampalato di ieri sera??? pensa che era dopo 4 ore di lezione di letteratura, quindi non essere troppo severo nella valutazione, ciao buona giornata :heart:
Ospite - Perla il Martedì, 23 Gennaio 2018 09:05

Ma perché ogni volta che tu pubblichi una lettera di una tua cliente che sia una amica ho altro tutta questa cattiveria ma io li chiamerei più punto di invidia

Ma perché ogni volta che tu pubblichi una lettera di una tua cliente che sia una amica ho altro tutta questa cattiveria ma io li chiamerei più punto di invidia
Ospite - XX il Martedì, 23 Gennaio 2018 01:28

Roy è inafferabbile per ora: tentare di conquistarlo è una lotta contro i Titani.....magari quando terminerà questo lavoro forse penserà di trovare qualche donna con cui condividere la sua vita.O forse vorrà stare ancora da solo. Chi lo sa !!! Sono uomini impossibili questi gigolò forse qualcuno si potrebbe anche invaghire ma è molto molto difficile hanno troppe donne e non riescono a dare importanza a nessuna

Roy è inafferabbile per ora: tentare di conquistarlo è una lotta contro i Titani.....magari quando terminerà questo lavoro forse penserà di trovare qualche donna con cui condividere la sua vita.O forse vorrà stare ancora da solo. Chi lo sa !!! Sono uomini impossibili questi gigolò forse qualcuno si potrebbe anche invaghire ma è molto molto difficile hanno troppe donne e non riescono a dare importanza a nessuna
Ospite - Manu il Lunedì, 22 Gennaio 2018 18:28

Per concludere prima di togliere il disturbo da questo post voglio aggiungere un'ultima cosa: NESSUNO può osare "parcheggi armi" da nessuna parte, tantomeno in un "limbo". Qualunque donna dovrebbe conservare almeno un minimo di rispetto per se stessa, sufficiente se non altro a non farsi " parcheggiare", che è una cosa terribilmente umiliante e denigrante. O sono fuori, o sono dentro. Punto. Si è so che stessi fuori. Benissimo. Per quanto mi riguarda è una sentenza definitiva. Non ho mai chiesto assoluzioni, appelli o sconti di pena. Però continuerò da dietro le sbarre a menare il torrone, di tanto in tanto. Non chiedo e non voglio che mi si dica "ma no...ti apriamo la cella...io non esco. Però vi triterò i Maroni finché avrò respiro. È rigenerante. Mi scarica. Lo farò fino a quando non diventerò cieca e non òò più a scrivere per l'artrosi. So essere tenace. E sono testarda. Vizio o virtù... Dipende. Quindi tra qualche ironica battuta aspettatevi sempre anche il borbottio della pentola di fagioli. Blop blop...

Per concludere prima di togliere il disturbo da questo post voglio aggiungere un'ultima cosa: NESSUNO può osare "parcheggi armi" da nessuna parte, tantomeno in un "limbo". Qualunque donna dovrebbe conservare almeno un minimo di rispetto per se stessa, sufficiente se non altro a non farsi " parcheggiare", che è una cosa terribilmente umiliante e denigrante. O sono fuori, o sono dentro. Punto. Si è so che stessi fuori. Benissimo. Per quanto mi riguarda è una sentenza definitiva. Non ho mai chiesto assoluzioni, appelli o sconti di pena. Però continuerò da dietro le sbarre a menare il torrone, di tanto in tanto. Non chiedo e non voglio che mi si dica "ma no...ti apriamo la cella...io non esco. Però vi triterò i Maroni finché avrò respiro. È rigenerante. Mi scarica. Lo farò fino a quando non diventerò cieca e non òò più a scrivere per l'artrosi. So essere tenace. E sono testarda. Vizio o virtù... Dipende. Quindi tra qualche ironica battuta aspettatevi sempre anche il borbottio della pentola di fagioli. Blop blop...
Ospite - Sirena il Lunedì, 22 Gennaio 2018 18:12

OK Roby, ....letto la lettera, visto i commenti vari tra cui quella di Manu delle 16,43 e quella della Saggia Mimma delle 17,07 e che mi sembra quella più concreta...che dire?? l'animo femminile è x sua natura dolce e romantico e quando incontra una persona che sembra capirla e farla star bene, parte l'idea dell'uomo ideale - lo dice anche Roby nei suoi video - x 3 ore l'uomo ideale - ma la donna quando si innamora dimentica il discorso delle 3 ore, e si illude che per lei sarà diverso, che magari anche il gigolo si affezionerà e la considererà qualcosa di più delle altre donne che incontra, che sarà contento di sentirla e incontrarla,,...dimenticando il discorso che x lui è lavoro...a questo punto parte la gelosia, la tristezza, il non sentirsi considerata, ecc....forse ci sono un po' anch'io in questo , anche se capisco molto bene il discorso di Mimma che condivido, e che come sempre si dimostra la Donna Saggia che dico sempre.....ciao :heart:

OK Roby, ....letto la lettera, visto i commenti vari tra cui quella di Manu delle 16,43 e quella della Saggia Mimma delle 17,07 e che mi sembra quella più concreta...che dire?? l'animo femminile è x sua natura dolce e romantico e quando incontra una persona che sembra capirla e farla star bene, parte l'idea dell'uomo ideale - lo dice anche Roby nei suoi video - x 3 ore l'uomo ideale - ma la donna quando si innamora dimentica il discorso delle 3 ore, e si illude che per lei sarà diverso, che magari anche il gigolo si affezionerà e la considererà qualcosa di più delle altre donne che incontra, che sarà contento di sentirla e incontrarla,,...dimenticando il discorso che x lui è lavoro...a questo punto parte la gelosia, la tristezza, il non sentirsi considerata, ecc....forse ci sono un po' anch'io in questo , anche se capisco molto bene il discorso di Mimma che condivido, e che come sempre si dimostra la Donna Saggia che dico sempre.....ciao :heart:
Ospite - Manu il Lunedì, 22 Gennaio 2018 18:11

Cara V., dando l'assenso a Roy per la pubblicazione della tua bellissima lettera sul blog hai fatto un errore terribile. Lo so, tu ti sei sentita gratificata perché pensavi che questo gesto da parte sua fosse un apprezzamento nei tuoi confronti, e anche perché provi dell'affetto e volevi essere utile con la tua storia, a lui ed ad altre donne come te. In realtà lui ti ha usata per un suo tornaconto, non gliene frega niente di te e di come ti senti. Se dovessi venire sezionata, calpestata e umiliata in seguito a questo tuo gesto non muoverebbe un dito. Lo so perché ci sono passata prima di te. E vedi che fine ho fatto? Dopo 4 anni di lotte e agonia per farmi capire e accettare...tempo sprecato cara V., credimi. Come è sprecato il tempo che usi per scrivere mail piene di sentimento a Roy, rivelando l'intimità del tuo cuore. Poi a lui la nica cosa che interessa è sbatterle in pasto ai porci per fare audience. Se ti massacreranno e ti faranno a pezzettini come un cadavere durante un'autopsia, giudicando ogni tuo intimo pensiero, sentimento, emozione, criticandolo con feroce cinismo...a lui non interessa. Per lui sei solo carne da macello da sacrificare sull'altare della sua visibilità. Mica si fa scrupoli, cosa credi? Non ti scoprire: qui c'è anche gente molto cattiva, che usa le parole come lame affilate senza curarsi della sensibilità altrui. Proteggiti. Resta nell'ombra. Non fare i miei errori ti prego. Non raccontare più assolutamente nulla di te, nasconditi, non esportò. Questo è un covo di serpenti velenosi pronti a calpestarti e distruggerti. Nessuno alzerà mai una falange adifenderti, men che meno Roy (apriti cielo!)

Cara V., dando l'assenso a Roy per la pubblicazione della tua bellissima lettera sul blog hai fatto un errore terribile. Lo so, tu ti sei sentita gratificata perché pensavi che questo gesto da parte sua fosse un apprezzamento nei tuoi confronti, e anche perché provi dell'affetto e volevi essere utile con la tua storia, a lui ed ad altre donne come te. In realtà lui ti ha usata per un suo tornaconto, non gliene frega niente di te e di come ti senti. Se dovessi venire sezionata, calpestata e umiliata in seguito a questo tuo gesto non muoverebbe un dito. Lo so perché ci sono passata prima di te. E vedi che fine ho fatto? Dopo 4 anni di lotte e agonia per farmi capire e accettare...tempo sprecato cara V., credimi. Come è sprecato il tempo che usi per scrivere mail piene di sentimento a Roy, rivelando l'intimità del tuo cuore. Poi a lui la nica cosa che interessa è sbatterle in pasto ai porci per fare audience. Se ti massacreranno e ti faranno a pezzettini come un cadavere durante un'autopsia, giudicando ogni tuo intimo pensiero, sentimento, emozione, criticandolo con feroce cinismo...a lui non interessa. Per lui sei solo carne da macello da sacrificare sull'altare della sua visibilità. Mica si fa scrupoli, cosa credi? Non ti scoprire: qui c'è anche gente molto cattiva, che usa le parole come lame affilate senza curarsi della sensibilità altrui. Proteggiti. Resta nell'ombra. Non fare i miei errori ti prego. Non raccontare più assolutamente nulla di te, nasconditi, non esportò. Questo è un covo di serpenti velenosi pronti a calpestarti e distruggerti. Nessuno alzerà mai una falange adifenderti, men che meno Roy (apriti cielo!)
Ospite - Mimma il Lunedì, 22 Gennaio 2018 17:07

Comunque una cosa è chiara.....c’è chi dichiara apertamente i suoi sentimenti, come la signora della lettera ....e chi li reprime e non li esterna per paure tutte sue personali. Tutte e due ....salvo dimostrazione contraria ma non appurabile sul blog .....restano comunque da parte del gigolo parcheggiate in una sorta di limbo e terra di nessuno. Una si sente viva nonostante la situazione ....l’altra sfoga continuamente il suo disagio. Che altro dire .....un cliché molto comune nei rapporti di coppia.. solo che in questo caso il cliché è stato comprato, e forse anche venduto, perché il venditore ha capito che è questo che la cliente desiderava.....sentirsi viva nell’incertezza e nel tormento emozionale.

Comunque una cosa è chiara.....c’è chi dichiara apertamente i suoi sentimenti, come la signora della lettera ....e chi li reprime e non li esterna per paure tutte sue personali. Tutte e due ....salvo dimostrazione contraria ma non appurabile sul blog .....restano comunque da parte del gigolo parcheggiate in una sorta di limbo e terra di nessuno. Una si sente viva nonostante la situazione ....l’altra sfoga continuamente il suo disagio. Che altro dire .....un cliché molto comune nei rapporti di coppia.. solo che in questo caso il cliché è stato comprato, e forse anche venduto, perché il venditore ha capito che è questo che la cliente desiderava.....sentirsi viva nell’incertezza e nel tormento emozionale.
Ospite - Manu il Lunedì, 22 Gennaio 2018 16:43

Tutto questo dolore...quando l'amore non fa star bene ma male, quando porta dolore anziché gioia è tossico. Va eliminato, tagliato via come una pianta infestante. E va fatto subito, il pprima possibile. L'alternativa è riuscire a rinegoziare i propri sentimenti sfrondandoli da pretese e aspettative. Accettando la realtà per quello che è . Ma non è facile, non co hanno insegnato a farlo. In un mondo dove l'amore è un baratto, egoismo mascherato... Voi rouscireste? Forse tra amici parenti sì, ma con un uomo? Dove c'è il sesso no. Difficilissimo. Perché nel sesso c'è un piacere e un'energia e una gioia che ti fa star bene, ti rende felice e vorremmo averla sempre non privarcene mai. il sesso è amore, nel momento in cui si compie, è magia, è la frammentazione dell'Io e l'orgasmo è un assaggio di paradiso, è beatitudine allo stato puro. Chi non lo vorrebbe? Chi rinuncerebbe? E anche colui che ci procura tutto questo diventa prezioso, indispensabile, ci pensiamo sempre, lo desideriamo incessantemente, diventiamo gelose, o abbiamo paura di diventare insignificanti e inutili ai suoi occhi, di perderlo. Allora scindere diventa difficile. Se nella vita hai avuto poco e l'unica persona che ha saputo farti provare quel brivido ti allontana e ti tiene a distanza, che sia amore o desiderio soltanto, è durissima. L'eros e come un fuoco... Che dorme sotto le braci, e quando un uomo lo accende son cazzi (nostri, mica suoi). Un'amica mi aveva detto "faresti meglio a non provare mai". Io, ingenua ribelle, non capivo, pensavo " perché? Perché mi devo privare di questo? Tutte le donne meriterebbero, e sono una donna anch'io. La mia amica aveva ragione. Ho dato un morso alla mela proibita, l'ho assaggiata, e sarebbe stato meglio non averlo mai fatto e conservare la mia ignoranza. Ora so, e sono perdita, condannata alla frustrazione eterna. Roy dice di non essere l'uomo di nessuno. C'è chi dice che nasconde una fidanzata speciale. Quello che vedo io è che è l'uomo di troppe, di molte. Desiderato da troppe. Per me non c'è mai stato spazio in mezzo a questa moltitudine di spintonatrici urlanti. Sono stata spinta all'indietro e buttata fuori. Ma è giusto: non posso desiderate un uomo che appartiene ad un'altra donna nel corpo e nell'anima o nella mente. Figuriamoci ad uno che appartiene a così tante...desiderare un uomo così non mi è consentito, non lo è mai stato...ma nemmeno per passarci qualche ora, come tutte le altre. L'ho fatto, e sono stata punita nel peggiore dei modi (come volevasi dimostrare). Le altre donne, quelle pericolose e rognose che tiene a distanza almeno possono scrivergli mail o whatsapp, o telefonargli (che poi si arrabbia perché non essendo una cliente che gli fa guadagnare soldi, gli fai perdere solo tempo e quindi ti tratta di merda, come dice V. - cosa che ho sempre cercato di evitare, mica sono scema), io mi sono ridotta a interagire (se si può parlare di interazione) solo attraverso il blog. Se potessi lobotomizzarmi, procurarsi una amnesia totale permanente e cancellare la parola "gigolò" dal vocabolario sarebbe una benedizione...ma non si può. Si fa quel che si può. Siamo umani non divini.

Tutto questo dolore...quando l'amore non fa star bene ma male, quando porta dolore anziché gioia è tossico. Va eliminato, tagliato via come una pianta infestante. E va fatto subito, il pprima possibile. L'alternativa è riuscire a rinegoziare i propri sentimenti sfrondandoli da pretese e aspettative. Accettando la realtà per quello che è . Ma non è facile, non co hanno insegnato a farlo. In un mondo dove l'amore è un baratto, egoismo mascherato... Voi rouscireste? Forse tra amici parenti sì, ma con un uomo? Dove c'è il sesso no. Difficilissimo. Perché nel sesso c'è un piacere e un'energia e una gioia che ti fa star bene, ti rende felice e vorremmo averla sempre non privarcene mai. il sesso è amore, nel momento in cui si compie, è magia, è la frammentazione dell'Io e l'orgasmo è un assaggio di paradiso, è beatitudine allo stato puro. Chi non lo vorrebbe? Chi rinuncerebbe? E anche colui che ci procura tutto questo diventa prezioso, indispensabile, ci pensiamo sempre, lo desideriamo incessantemente, diventiamo gelose, o abbiamo paura di diventare insignificanti e inutili ai suoi occhi, di perderlo. Allora scindere diventa difficile. Se nella vita hai avuto poco e l'unica persona che ha saputo farti provare quel brivido ti allontana e ti tiene a distanza, che sia amore o desiderio soltanto, è durissima. L'eros e come un fuoco... Che dorme sotto le braci, e quando un uomo lo accende son cazzi (nostri, mica suoi). Un'amica mi aveva detto "faresti meglio a non provare mai". Io, ingenua ribelle, non capivo, pensavo " perché? Perché mi devo privare di questo? Tutte le donne meriterebbero, e sono una donna anch'io. La mia amica aveva ragione. Ho dato un morso alla mela proibita, l'ho assaggiata, e sarebbe stato meglio non averlo mai fatto e conservare la mia ignoranza. Ora so, e sono perdita, condannata alla frustrazione eterna. Roy dice di non essere l'uomo di nessuno. C'è chi dice che nasconde una fidanzata speciale. Quello che vedo io è che è l'uomo di troppe, di molte. Desiderato da troppe. Per me non c'è mai stato spazio in mezzo a questa moltitudine di spintonatrici urlanti. Sono stata spinta all'indietro e buttata fuori. Ma è giusto: non posso desiderate un uomo che appartiene ad un'altra donna nel corpo e nell'anima o nella mente. Figuriamoci ad uno che appartiene a così tante...desiderare un uomo così non mi è consentito, non lo è mai stato...ma nemmeno per passarci qualche ora, come tutte le altre. L'ho fatto, e sono stata punita nel peggiore dei modi (come volevasi dimostrare). Le altre donne, quelle pericolose e rognose che tiene a distanza almeno possono scrivergli mail o whatsapp, o telefonargli (che poi si arrabbia perché non essendo una cliente che gli fa guadagnare soldi, gli fai perdere solo tempo e quindi ti tratta di merda, come dice V. - cosa che ho sempre cercato di evitare, mica sono scema), io mi sono ridotta a interagire (se si può parlare di interazione) solo attraverso il blog. Se potessi lobotomizzarmi, procurarsi una amnesia totale permanente e cancellare la parola "gigolò" dal vocabolario sarebbe una benedizione...ma non si può. Si fa quel che si può. Siamo umani non divini.
Ospite - Manu il Lunedì, 22 Gennaio 2018 15:44

Ma vi rendete conto che siamo vittime di un miraggio?

Ma vi rendete conto che siamo vittime di un miraggio?
Ospite - Manu il Lunedì, 22 Gennaio 2018 14:42

Uscire con Roy è una fregatura colossale, non l'avessi mai fatto. Frequentare il suo blog/ social è una doppia fregatura colossale, mantenere i contatti/legami, chiamateli come volete, è una tripla colossale fregatura. L'unica cosa, quando si arriva a toccare situazioni di un certo tipo, è chiudere la porta, buttare la serratura, e cancellarlo dai tuoi ricordi e dalla tua esistenza. Già, come se non fosse mai esistito. Perchè poi...almeno a qualcuna capita la fortuna di sentirsi dire "sei bella..." come a questa donna, o di sentire il calore di un abbraccio, uno sguardo o un gesto carico di dolcezza... di vedersi anche per anni, di litigare ok, ma non di vedersi sbattere la porta in faccia dopo solo un incontro sommario...E invece ci sono donne che non vengono trattate così, che questa fortuna non ce l'hanno. E allora, i loro sentimenti li nascondono come hanno sempre fatto con tutti, non li confideranno, non li ammetteranno mai nemmeno a se stesse. Si chiudono queste donne, in gusci di pietra, ancora più spessi di prima, più spessi ad ogni nuovo rifiuto, ad ogni nuova dimostrazione di indifferenza e allontanamento. Fa piangere questa lettere. Povera V, come ti capisco.... solo chi non ha un cuore che batte non ti capisce. Solo chi un cuore non ce l'ha ti risponde con quesiti atti a ispezionarti e a metterti in difficoltà. Per fortuna il mondo è vario e ci sono anche persone che non ti giudicano e che ti capiscono. Persone che non ti giudicano una sfigata, o una persona debole e fragile, solo perchè hai aperto il tuo cuore anche a un gigolò. Sei stata sfortunata, ma più sfortunato è chi non sa provare emozioni, non sa viverle, non sa colorare il mondo di mille colori per un sogno pur sapendo che è solo fantasia. Chi non ha obiettivi di crescita, chi non si ferma incantato davanti alla magia di un tramonto o al battito di ali di una farfalla. E' sfigato chi vive nel mondo gretto e arido della logica fine a se stessa, dove tutto è grigio, dove non si rischia mai, dove bisogna soppesare sempre sulla bilancia all'infinito ogni possibile rischio e ogni incerto beneficio... dove non ci si scompone, non ci si lascia andare, dove tutto, ma proprio tutto, è falso. Dove le persone che provano sentimenti, come te, sono delle infelici e vengono derise e trattate come delle povere sceme ingenue e illuse. Invece credo che le persone come te sono quelle che vivono e sentono davvero, non vegetano come chi di sentimenti non ne ha. E hai coraggio, a esprimerli. Ti invidio perchè io questo coraggio non l'ho mai avuto, e dopo quello che è successo, non l'avrò mai più. Ti saluto e ti auguro tanta felicità e una vita sempre vivace come l'arcobaleno che hai dentro.

Uscire con Roy è una fregatura colossale, non l'avessi mai fatto. Frequentare il suo blog/ social è una doppia fregatura colossale, mantenere i contatti/legami, chiamateli come volete, è una tripla colossale fregatura. L'unica cosa, quando si arriva a toccare situazioni di un certo tipo, è chiudere la porta, buttare la serratura, e cancellarlo dai tuoi ricordi e dalla tua esistenza. Già, come se non fosse mai esistito. Perchè poi...almeno a qualcuna capita la fortuna di sentirsi dire "sei bella..." come a questa donna, o di sentire il calore di un abbraccio, uno sguardo o un gesto carico di dolcezza... di vedersi anche per anni, di litigare ok, ma non di vedersi sbattere la porta in faccia dopo solo un incontro sommario...E invece ci sono donne che non vengono trattate così, che questa fortuna non ce l'hanno. E allora, i loro sentimenti li nascondono come hanno sempre fatto con tutti, non li confideranno, non li ammetteranno mai nemmeno a se stesse. Si chiudono queste donne, in gusci di pietra, ancora più spessi di prima, più spessi ad ogni nuovo rifiuto, ad ogni nuova dimostrazione di indifferenza e allontanamento. Fa piangere questa lettere. Povera V, come ti capisco.... solo chi non ha un cuore che batte non ti capisce. Solo chi un cuore non ce l'ha ti risponde con quesiti atti a ispezionarti e a metterti in difficoltà. Per fortuna il mondo è vario e ci sono anche persone che non ti giudicano e che ti capiscono. Persone che non ti giudicano una sfigata, o una persona debole e fragile, solo perchè hai aperto il tuo cuore anche a un gigolò. Sei stata sfortunata, ma più sfortunato è chi non sa provare emozioni, non sa viverle, non sa colorare il mondo di mille colori per un sogno pur sapendo che è solo fantasia. Chi non ha obiettivi di crescita, chi non si ferma incantato davanti alla magia di un tramonto o al battito di ali di una farfalla. E' sfigato chi vive nel mondo gretto e arido della logica fine a se stessa, dove tutto è grigio, dove non si rischia mai, dove bisogna soppesare sempre sulla bilancia all'infinito ogni possibile rischio e ogni incerto beneficio... dove non ci si scompone, non ci si lascia andare, dove tutto, ma proprio tutto, è falso. Dove le persone che provano sentimenti, come te, sono delle infelici e vengono derise e trattate come delle povere sceme ingenue e illuse. Invece credo che le persone come te sono quelle che vivono e sentono davvero, non vegetano come chi di sentimenti non ne ha. E hai coraggio, a esprimerli. Ti invidio perchè io questo coraggio non l'ho mai avuto, e dopo quello che è successo, non l'avrò mai più. Ti saluto e ti auguro tanta felicità e una vita sempre vivace come l'arcobaleno che hai dentro.
Ospite - Sirena il Lunedì, 22 Gennaio 2018 13:27

Buongiorno Signor Dolce, vado a scuola poi leggo bene la lettera, mi sembra un po' complessa......ciao! :heart:

Buongiorno Signor Dolce, vado a scuola poi leggo bene la lettera, mi sembra un po' complessa......ciao! :heart:
Ospite - Viola il Lunedì, 22 Gennaio 2018 13:22

Ciao Roy

Ciao Roy:):):)
Ospite - Viola il Lunedì, 22 Gennaio 2018 13:21

Mi dissocio dal commentare questo post...non sarei in grado di dare nessun tipo di opinione...a te la scelta ,vuoi esserne schiava delle emozioni ?Oppure liberartene con consapevolezza?!!Saluti

Mi dissocio dal commentare questo post...non sarei in grado di dare nessun tipo di opinione...a te la scelta ,vuoi esserne schiava delle emozioni ?Oppure liberartene con consapevolezza?!!Saluti
Lunedì, 26 Febbraio 2024