Quando l'erezione è poesia

Gigolo di Notte

Gigolo di notte

Accompagnatore Trieste

Amo la notte
Perché la mia anima si diluisce nell'oscurità
La notte mi scuote le membra
Quiete apparente
Mi dice che il giorno è per gli altri.
 
Io vivo solo di notte
Mi piace l'eco lontano
Di un cane che abbaia a nessuno
Mi piace la luna puttana
Che si atteggia
Sulla vetrina del cielo
 
Un cielo protagonista che mi inghiotte
La notte è sleale, sa farmi arrossire
Ha nel volto un'aria di sfida
Amo il silenzio che ne scaturisce
Fruscio perenne, sottile, appuntito.
 
La notte ha l'odore di desideri nascosti
E il colore di un immenso proibito
Che bello poter chiudere gli occhi
E pensare che buio sarebbe comunque
 
E trovare una sola ragione per svegliarmi domani
Affrontare la luce e aspettare ancora la notte
Per un bacio non corrisposto
Uno soltanto
Alla mia adorata ritrosa puttana.
 
Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.