Quando l'erezione è poesia

Fare il Gigolo

fare il gigolo

Fare il Gigolo è un viaggio senza ritorno
una speranza disillusa
un cuore ferito
una piroetta di un gabbiano
una lacrima in un sorriso.
 
Fare il gigolo è un cane che abbaia alla luna
una foglia ad ottobre
un aquilone al vento
un treno già passato
un grido trattenuto.
 
Fare il gigolo è un uomo incantato alla vita
un illusionista
è un falso ottimista
un incantatore di serpenti  
un giovane invecchiato.
 
Fare il gigolo è una vittoria che profuma di sconfitta.
 
Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.