Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Gigolò esperto - L'uomo ideale per donne in crisi

Roy il gigolò esperto, per quattro ore l"uomo ideale: " Le donne in crisi vogliono sesso spensierato ".

Sesso con gigoloAlto, moro, occhi azzurri. La buona notizia è che è sempre disponibile. Quella meno buona è che per averlo dovete pagare. Il bello si chiama Roy, ha 39 anni e vive a un passo dalla Romagna. Marchigiano di origini, molto spesso regala ore di spensierato sesso anche da queste parti. Se non lo avevate capito di professione fa il gigolò. Pagando, potete anche innamorarvi di lui. Non aspettatevi il contrario. Così ho capito che l"identikit della donna che si rivolge a lui molto spesso corrisponde a: mamma, sposata, sulla soglia dei 40.

Roy, da quanti anni fa il gigolò?

"Da dieci, da sette come professionista, nel senso che ho proprio lasciato il mio vecchio lavoro, facevo il rappresentante per conto della lavanderia industriale di famiglia. Poi ho capito che tenendo entrambe le cose perdevo occasioni e quindi soldi e mi sono licenziato. Mi sono aperto un sito: www.roygigolo.com, mi sono sponsorizzato, ho fatto un po" di marketing su me stesso. Ed eccomi qua".

Mi faccia lidentikit della donna che si rivolge a lei.

"Sono tante tipologie di donne. Offro diversi servizi. La serata classica comprende cena e dopocena e per la maggior parte la chiedono donne dai 30 ai 50, è la fascia d"età più frequente. Mi capitano anche diciannovenni o settantenni. Sono per lo più donne che hanno una vita spenta  e abitudinaria, non si sentono donne, i mariti o i compagni si sono adagiati sul divano e non fanno più sesso da anni. Finisce che abbiano dubbi su se stesse. O si vendicano di anni di tradimenti subiti.

E' comunque un modo per mettersi alla prova. E" un giro in giostra: tutte le donne passano un periodo trasgressivo nel corso della loro vita. Io non sono come un amante: non sono compromettente".

Quindi si tratta di donne in crisi

"Certo. Io mi infilo sempre in momenti delicati. Se una donna è serena non ci pensa, anzi, critica il mio lavoro".

Le sue clienti si innamorano di lei?

"Molto spesso. Si innamorano o si infatuano. E' facile innamorarsi di me perché io vengo scelto, quindi già piaccio. Vado a toccare il momento fertile della loro vita. In quattro ore interpreto l'uomo ideale. Poi tornano alla vita normale e si dicono: che schifo! Cerco di far capire loro che il denaro è un muro invalicabile. Mantengo le distanze".

Come definirebbe il suo lavoro?

"Socialmente utile. Se non stai bene trovi i soldi per il medico e li trovi anche per me. Molto spesso si tratta di donne alle prime esperienze che per svariati motivi arrivano a 35 anni ancora vergini, se hanno subito violenze dopo essere state in cura anni dallo psicologo vengono da me. O sono donne che da dieci anni non fanno sesso con il marito".

Quanto costa una serata con Roy?

"Dipende, non è standard. Diciamo che  sotto i 500 euro più spese di viaggio è difficile che mi muova. Sono intuitivo: se capisco che la donna è ricca, alzo il prezzo, se è in crisi e ha bisogno, magari lo abbasso".

E con la crisi?

"E' un lavoro che non ne conosce. Per lo più ho a che fare con donne che se lo possono permettere".

Belle e brutte: prende tutto?

"Non faccio discrime alcuno sull'aspetto fisico".

Come le è venuto in mente di fare il gigolò?

"Facevo lo spogliarellista in un locale. Una donna, dieci anni fa, mi chiamò per andare con lei in un posto, dovevamo far ingelosire il marito. Funzionò alla grande. Sono tornato a casa e ho pensato: cavolo, questo potrebbe essere un mestiere. Ancora oggi molte donne mi chiamano per far ingelosire compagni e mariti".

C'è chi la contatta per fare un regalo a qualcuno?

"Certo. Anche i mariti mi regalano alle mogli per pilotare i tradimenti. Mi è successo con una coppia: lei, 35 anni, era stata solo con il marito e lui aveva capito che lei voleva altre esperienze. Ha preferito scegliere lui con chi".

Le richieste più strane che ha avuto?

"Mi sono sposato per finta per far felici i genitori. La sposa, così, ha avuto in regalo 500mila euro. Abbiamo chiamato comparse da Cinecittà per i miei parenti. Ancora oggi una volta al mese vado a cena dai genitori di lei a Milano. Sono stato anche l"ultimo desiderio di una persona prima di morire, mi chiamò la figlia per far passare una serata romantica a sua madre. Non sapevo della malattia, l'ho scoperto due mesi dopo quando è morta".

Nel suo libro, Un'immagine allo specchio. Storie di un escort, che cosa racconta?

"Quindici storie originali, a volte toccanti. Non sono solo storie di sesso. Sono storie che nessuno penserebbe mai possano capitare a un gigolò".

Sul suo sito si pubblicizza come uomo oggetto. Perché?

"Le donne danno sempre. Quando scelgono di andare con un gigolò è perché hanno bisogno di prendere e basta".

Un escort si innamora?

"Io, mai. Non sono dotato di strumenti per innamorarmi".

Viviana Cippone  Da: http://www.romagnamamma.it

 

Commenti 34

Guest - Manu il Venerdì, 17 Aprile 2015 17:53

Oh, ma qui sono tutte cotte di te, e che sarà mai! 
E tu..."io non sono dotato di strumenti per innamorarmi" 
?!? Perchè ? Che strumenti servono che non hai? Scusa l'ignoranza. 
Io non lo so se riuscirei ad innamorarmi ancora, le mie prime cotte  non sono state ricambiate e quindi dolorose. Nemmeno da bambina mi sono sentita molto amata, quindi alla fine stanca di soffrire e di essere presa a calci nel cu... (metaforicamente parlando) ho eretto una barriera tra me e gli altri. Per un po' sono andata avanti così. Non è stato difficile, anzi è stato molto più facile di quanto pensassi, solo che ad un certo punto non ami nessuno, se qualcuno ti ama non ci credi e pensi che se è vero sicuramente quella persona ha qualcosa che non va e alla fine ci si sente molto più soli. Ora ho abbassato un pochino il ponte levatoio, ma non con tutti, solo con chi mi ispira fiducia, ma sono pronta a rialzarlo in un microsecondo. Prima davo a tutti il massimo e rimanevo sempre delusa, anche dalle amiche. Adesso sto imparando a valutare, se uno mi da due non gli do dieci ma mi adeguo. Il mondo è pieno di persone superficiali che ti lasciano addosso ferite e nemmeno se ne accorgono.

Oh, ma qui sono tutte cotte di te, e che sarà mai!  E tu..."io non sono dotato di strumenti per innamorarmi"  ?!? Perchè ? Che strumenti servono che non hai? Scusa l'ignoranza.  Io non lo so se riuscirei ad innamorarmi ancora, le mie prime cotte  non sono state ricambiate e quindi dolorose. Nemmeno da bambina mi sono sentita molto amata, quindi alla fine stanca di soffrire e di essere presa a calci nel cu... (metaforicamente parlando) ho eretto una barriera tra me e gli altri. Per un po' sono andata avanti così. Non è stato difficile, anzi è stato molto più facile di quanto pensassi, solo che ad un certo punto non ami nessuno, se qualcuno ti ama non ci credi e pensi che se è vero sicuramente quella persona ha qualcosa che non va e alla fine ci si sente molto più soli. Ora ho abbassato un pochino il ponte levatoio, ma non con tutti, solo con chi mi ispira fiducia, ma sono pronta a rialzarlo in un microsecondo. Prima davo a tutti il massimo e rimanevo sempre delusa, anche dalle amiche. Adesso sto imparando a valutare, se uno mi da due non gli do dieci ma mi adeguo. Il mondo è pieno di persone superficiali che ti lasciano addosso ferite e nemmeno se ne accorgono.
Guest - Margherita il Giovedì, 21 Febbraio 2013 18:35

Sei la luce che illumina i miei occhi.


Sei la luce che illumina i miei occhi.

Guest - Ondivaga il Giovedì, 21 Febbraio 2013 07:45

Firulì,Firulà Buongiorno qui,Buongiorno là! Dunque...Lord Robert...la consapevolezza di scavare nella roccia non c'era...anche perchè scavare nella roccia presuppone un fine,un traguardo...I miei pensieri sono come farfalle in volo le quali volano per volare e se si posano su un fiore o su un prato oppure sul cemento o su una roccia beh...è perchè la vita così vuole! A proposito di farfalle...mentre scrivo ogni tanto guardo il quadro alla parete -paysage aux papillons- di Dalì Ah Dalì...che mescola la natura umana a quella animale o che fa scomparire la prima dai suoi dipinti per lasciare spazio al puro paesaggio facendolo parlare...Lord...un inchino e Alati Saluti


Firulì,Firulà Buongiorno qui,Buongiorno là! Dunque...Lord Robert...la consapevolezza di scavare nella roccia non c'era...anche perchè scavare nella roccia presuppone un fine,un traguardo...I miei pensieri sono come farfalle in volo le quali volano per volare e se si posano su un fiore o su un prato oppure sul cemento o su una roccia beh...è perchè la vita così vuole! A proposito di farfalle...mentre scrivo ogni tanto guardo il quadro alla parete -paysage aux papillons- di Dalì Ah Dalì...che mescola la natura umana a quella animale o che fa scomparire la prima dai suoi dipinti per lasciare spazio al puro paesaggio facendolo parlare...Lord...un inchino e Alati Saluti

Guest - Lince Siberiana il Mercoledì, 20 Febbraio 2013 21:47

L'erotismo nel suo complesso è infrazione alla regola dei divieti:è un'attività umana che dà al corpo le suggestioni della mente. Ma benchè abbia inizio laddove la bestia finisce, la bestialità ne rappresenta comunque la sostanza.


L'erotismo nel suo complesso è infrazione alla regola dei divieti:è un'attività umana che dà al corpo le suggestioni della mente. Ma benchè abbia inizio laddove la bestia finisce, la bestialità ne rappresenta comunque la sostanza.

Guest - Amore Femmineo il Mercoledì, 20 Febbraio 2013 18:31

Roy....tu spettacolare furia creativa hai istillato il bacillo della lussuria nella mia carne che era fatta per la norma e per la regola!

Roy....tu spettacolare furia creativa hai istillato il bacillo della lussuria nella mia carne che era fatta per la norma e per la regola!

Guest - Donatella il Mercoledì, 20 Febbraio 2013 17:27

Mi vengono in mente spesso i splendidi momenti passati insieme...mi chiedo perché i momenti più belli, quelli che non vorresti finissero mai sono sempre quelli che scorrono più velocemente...ma è stato meraviglioso essere stata accanto a te Bacio


Mi vengono in mente spesso i splendidi momenti passati insieme...mi chiedo perché i momenti più belli, quelli che non vorresti finissero mai sono sempre quelli che scorrono più velocemente...ma è stato meraviglioso essere stata accanto a te Bacio

Guest - Margherita il Mercoledì, 20 Febbraio 2013 07:55

Il sapore di te che mi porto addosso non andrà più via perchè è dentro me, fino in fondo all'anima. Desidero ringraziarti per l'umanità che vive nella tua professione e, soprattutto per aver reso più sopportabili i miei momenti più brutti! Sorridente


Il sapore di te che mi porto addosso non andrà più via perchè è dentro me, fino in fondo all'anima. Desidero ringraziarti per l'umanità che vive nella tua professione e, soprattutto per aver reso più sopportabili i miei momenti più brutti! Sorridente

Guest - Ondivaga il Mercoledì, 20 Febbraio 2013 07:48

Cip Cip! Lord non mi deve ringraziare...semmai dovrei essere io a ringraziarla...-consapevoli di scavare nella roccia- direi piuttosto...lo dirò prossimamente...poichè come diceva il coniglio bianco di Alice nel paese delle meraviglie... -è tardi-è tardi- e poi il tempo non è quasi mai dalla nostra parte. Volanti Saluti


Cip Cip! Lord non mi deve ringraziare...semmai dovrei essere io a ringraziarla...-consapevoli di scavare nella roccia- direi piuttosto...lo dirò prossimamente...poichè come diceva il coniglio bianco di Alice nel paese delle meraviglie... -è tardi-è tardi- e poi il tempo non è quasi mai dalla nostra parte. Volanti Saluti

Guest - Marta il Martedì, 19 Febbraio 2013 20:40

Tu mi hai dato quella carica per affrontare i giorni. Sei riuscito a creare dei spiragli di luce che hanno reso la mia esistenza più vitale


Tu mi hai dato quella carica per affrontare i giorni. Sei riuscito a creare dei spiragli di luce che hanno reso la mia esistenza più vitale

Guest - Amore Femmineo il Martedì, 19 Febbraio 2013 20:22

Roy...io credo che il tuo lavoro sia una sorta di martirio volontario e di disciplina estetica che comunque lascia incontaminata la tua natura...un itinerario di conoscenza, un'ascesi capovolta che tuttavia mantiene limpida la tua innocenza...è come se l'armamentario delle tue celesti turpitudini paradossalmente facesse fiorire il tuo candore trasformandoti in un angelo furioso immune dal peccato originale.


Roy...io credo che il tuo lavoro sia una sorta di martirio volontario e di disciplina estetica che comunque lascia incontaminata la tua natura...un itinerario di conoscenza, un'ascesi capovolta che tuttavia mantiene limpida la tua innocenza...è come se l'armamentario delle tue celesti turpitudini paradossalmente facesse fiorire il tuo candore trasformandoti in un angelo furioso immune dal peccato originale.

Roy Dolce il Martedì, 19 Febbraio 2013 20:04

Grazie Ondivaga, le tue parole sono chiare, limpide, trasparenti goccioline, cadono lente e pazienti, consapevoli di scavare nella roccia Sorridente


Grazie Ondivaga, le tue parole sono chiare, limpide, trasparenti goccioline, cadono lente e pazienti, consapevoli di scavare nella roccia Sorridente

Guest - Margherita il Martedì, 19 Febbraio 2013 15:51

Con te la realtà sembra un incanto!


Con te la realtà sembra un incanto!

Guest - Ondivaga il Lunedì, 18 Febbraio 2013 23:00

Se una donna è serena non ci pensa anzi critica il mio lavoro. Potrebbe anche essere but io sono del parere che...le donne che principalmente criticano il lavoro di un escort prima di essere donne serene siano donne con neuroni avvolti da barricate o le silenti seguaci dell'angiolina Lina Merlin!!! Creture rimaste mentalmente ai circoli parrocchiali e si sa...che il prete non insegnava che oltre a jesus christus superstar per l'anima...esistevano anche gli escort! No,questo il prete non lo insegnava...e nemmeno facevano ascoltare la canzone di Zucchero...solo una sana consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall'azione cattolica....No,neanche la canzone! La volta celeste riposa e zuccherosi sogni


Se una donna è serena non ci pensa anzi critica il mio lavoro. Potrebbe anche essere but io sono del parere che...le donne che principalmente criticano il lavoro di un escort prima di essere donne serene siano donne con neuroni avvolti da barricate o le silenti seguaci dell'angiolina Lina Merlin!!! Creture rimaste mentalmente ai circoli parrocchiali e si sa...che il prete non insegnava che oltre a jesus christus superstar per l'anima...esistevano anche gli escort! No,questo il prete non lo insegnava...e nemmeno facevano ascoltare la canzone di Zucchero...solo una sana consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall'azione cattolica....No,neanche la canzone! La volta celeste riposa e zuccherosi sogni

Guest - Gianni il Lunedì, 18 Febbraio 2013 22:04

una pecorina.... al giorno leva il medico di torno

una pecorina.... al giorno leva il medico di torno

Guest - Donatella il Lunedì, 18 Febbraio 2013 21:52

Non ci sono termini idonei a sufficienza per descrivere il brivido paradisiaco che si prova in tua compagnia :-)))))

Non ci sono termini idonei a sufficienza per descrivere il brivido paradisiaco che si prova in tua compagnia :-)))))

Guest - Marta il Lunedì, 18 Febbraio 2013 21:37

Sei la parte più dolce del mio cuore, il mio rifugio dalle intemperie e dagli affanni, sei il reale e il fantastico,per fortuna che sei!!! Bacio


Sei la parte più dolce del mio cuore, il mio rifugio dalle intemperie e dagli affanni, sei il reale e il fantastico,per fortuna che sei!!! Bacio

Guest - Amore Femmineo il Lunedì, 18 Febbraio 2013 18:17

Roy...nel tuo genio c'è qualcosa di insolente che mi ha soggiogata immediatamente...tu sai essere timido quanto oltraggioso...selvatico e arrogante...protervo e soave. Perfettamente conscio della tua superiorità hai dentro te il seme della rivolta contro tutto ciò che è monotono, prevedibile, banale.


Roy...nel tuo genio c'è qualcosa di insolente che mi ha soggiogata immediatamente...tu sai essere timido quanto oltraggioso...selvatico e arrogante...protervo e soave. Perfettamente conscio della tua superiorità hai dentro te il seme della rivolta contro tutto ciò che è monotono, prevedibile, banale.

Guest - Manu il Giovedì, 01 Gennaio 1970 01:00

Oh, ma qui sono tutte cotte di te, e che sarà mai! 
E tu..."io non sono dotato di strumenti per innamorarmi" 
?!? Perchè ? Che strumenti servono che non hai? Scusa l'ignoranza. 
Io non lo so se riuscirei ad innamorarmi ancora, le mie prime cotte  non sono state ricambiate e quindi dolorose. Nemmeno da bambina mi sono sentita molto amata, quindi alla fine stanca di soffrire e di essere presa a calci nel cu... (metaforicamente parlando) ho eretto una barriera tra me e gli altri. Per un po' sono andata avanti così. Non è stato difficile, anzi è stato molto più facile di quanto pensassi, solo che ad un certo punto non ami nessuno, se qualcuno ti ama non ci credi e pensi che se è vero sicuramente quella persona ha qualcosa che non va e alla fine ci si sente molto più soli. Ora ho abbassato un pochino il ponte levatoio, ma non con tutti, solo con chi mi ispira fiducia, ma sono pronta a rialzarlo in un microsecondo. Prima davo a tutti il massimo e rimanevo sempre delusa, anche dalle amiche. Adesso sto imparando a valutare, se uno mi da due non gli do dieci ma mi adeguo. Il mondo è pieno di persone superficiali che ti lasciano addosso ferite e nemmeno se ne accorgono.

Oh, ma qui sono tutte cotte di te, e che sarà mai!  E tu..."io non sono dotato di strumenti per innamorarmi"  ?!? Perchè ? Che strumenti servono che non hai? Scusa l'ignoranza.  Io non lo so se riuscirei ad innamorarmi ancora, le mie prime cotte  non sono state ricambiate e quindi dolorose. Nemmeno da bambina mi sono sentita molto amata, quindi alla fine stanca di soffrire e di essere presa a calci nel cu... (metaforicamente parlando) ho eretto una barriera tra me e gli altri. Per un po' sono andata avanti così. Non è stato difficile, anzi è stato molto più facile di quanto pensassi, solo che ad un certo punto non ami nessuno, se qualcuno ti ama non ci credi e pensi che se è vero sicuramente quella persona ha qualcosa che non va e alla fine ci si sente molto più soli. Ora ho abbassato un pochino il ponte levatoio, ma non con tutti, solo con chi mi ispira fiducia, ma sono pronta a rialzarlo in un microsecondo. Prima davo a tutti il massimo e rimanevo sempre delusa, anche dalle amiche. Adesso sto imparando a valutare, se uno mi da due non gli do dieci ma mi adeguo. Il mondo è pieno di persone superficiali che ti lasciano addosso ferite e nemmeno se ne accorgono.
Guest - Margherita il Giovedì, 21 Febbraio 2013 18:35

Sei la luce che illumina i miei occhi.

Sei la luce che illumina i miei occhi.
Guest - Ondivaga il Giovedì, 21 Febbraio 2013 07:45

Firulì,Firulà Buongiorno qui,Buongiorno là! Dunque...Lord Robert...la consapevolezza di scavare nella roccia non c'era...anche perchè scavare nella roccia presuppone un fine,un traguardo...I miei pensieri sono come farfalle in volo le quali volano per volare e se si posano su un fiore o su un prato oppure sul cemento o su una roccia beh...è perchè la vita così vuole! A proposito di farfalle...mentre scrivo ogni tanto guardo il quadro alla parete -paysage aux papillons- di Dalì Ah Dalì...che mescola la natura umana a quella animale o che fa scomparire la prima dai suoi dipinti per lasciare spazio al puro paesaggio facendolo parlare...Lord...un inchino e Alati Saluti

Firulì,Firulà Buongiorno qui,Buongiorno là! Dunque...Lord Robert...la consapevolezza di scavare nella roccia non c'era...anche perchè scavare nella roccia presuppone un fine,un traguardo...I miei pensieri sono come farfalle in volo le quali volano per volare e se si posano su un fiore o su un prato oppure sul cemento o su una roccia beh...è perchè la vita così vuole! A proposito di farfalle...mentre scrivo ogni tanto guardo il quadro alla parete -paysage aux papillons- di Dalì Ah Dalì...che mescola la natura umana a quella animale o che fa scomparire la prima dai suoi dipinti per lasciare spazio al puro paesaggio facendolo parlare...Lord...un inchino e Alati Saluti
Lunedì, 20 Maggio 2024