Quando l'erezione è poesia

L’amore è il seme del Gigolo

Dal diamante non nasce niente dal letame nascono i fiori, questo cantava Fabrizio De Andrè qualche anno fa in una sua bellissima canzone, e questo vi dico anch’io parlando del mestiere Gigolo. Infatti questa figura, il gigolò, che molti vedono come dispregiativa, parassita, approfittatrice, paracula, nasce da una parola bellissima, ambita e osannata da tutti chiamata amore.

Il seme del Gigolo è l’amore, quello fatto di ti amo, ti voglio bene, sei la mia vita, ti amerò per sempre, cuoricini sparsi, l’unione di due corpi che si abbracciano, il matrimonio, baci e abbracci, io mi occuperò di te, ti proteggerò, vivrò solo per te e tanto altro. L’amore è tutto questo e molto di più, nessuno può vivere senza. Ma l’amore nel tempo germoglia fiori come i figli, i fidanzati, mariti, mogli, fratelli, amanti e gigolo. È qui che nasce e germoglia questa figura necessaria al completamento dell’amore.

Il gigolo e l’accompagnatore non esisterebbero senza l’amore, il matrimonio ha creato questo mestiere. L’80% delle clienti di un gigolo sono sposate e chiamano spinte dall’amore e dal matrimonio. Se non ci fosse l’amore non esisterebbero parole come tradimento, infedeltà, adulterio e gigolo, pensateci.

L’amore contrariamente alla tecnologia è rimasta all’età della pietra, non è evoluta, è ancorata a vecchi stereotipi tipo ti amo, ti voglio bene, mi prenderò cura di te, ecc. L’uomo sapiens amava come l’uomo 2.0 di oggi, con la differenza che il primo comunicava a gesti e come pegno d’amore portava in grotta alla moglie cavernicola il mammut ucciso per sfamare la famiglia, mentre l’uomo di oggi manda una faccina con WhatsApp per comunicare che ti sta pensando.

Io credo nell’amore e auspico a tutti voi di darlo e riceverlo in quantità, vi auguro di trovare amore in una persona, nel matrimonio, in un animale, in un lavoro e perché no, in un gigolo. Bacetto

E tu mi ami? Ma quanto mi ami? Ma se tu mi amassi, io ti amasso? Boo. Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.