Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Come si eccita un Gigolo ? 2 Metodi efficaci

Spesso mi chiedono come si eccita un Gigolo, Roy ma come fai quando una donna non ti piace? Se ti trovi davanti ad una donna brutta, grassa, puzzolente, come fai ad andarci a letto ed essere prestante?

Questa è una domanda che spesso mi faccio anch’io. Partiamo dal presupposto che non è facile trovare l’eccitazione quando una donna non ha quei requisiti fondamentali che fanno scattare la libido in un uomo. È chiaro che questi elementi eccitatori cambiano da persona a persona. Quello che fa schifio a me magari può essere eccitante per un altro e viceversa.

Comunque tornando alla domanda come faccio quando una donna non mi piace, ho svariate risposte e teorie a riguardo. Intanto le cause che portano alla perdita dell’eccitazione sono sempre psicologiche. La vista, l’olfatto e il gusto sono le cause più frequenti che portano un uomo a eccitarsi molto oppure viceversa a perdere l’erezione.

Quindi per cercare di eccitarmi anche in casi estremi, in casi dove intuisco che farò fatica, cerco di usare due metodi a me congeniali.

1 - Il metodo Zen Consiste nel concentrarsi sull’atto in sé, cerco di concentrarmi sull’interpretazione della mia performance e non sul palcoscenico dove recito, questo mi aiuta a estraniarmi e a trovare l’eccitazione attraverso la proiezione di immagini e ricordi al mio cervello. Come sappiamo l’uomo è visivo e proiettare immagini eccitanti al nostro cervello spesso ci salva da brutte figure.

2 – il metodo Stanislavskij Un metodo che usano gli attori di cinema e di teatro, è un’interpretazione teatrale, è l’arte di immedesimarsi nel personaggio che stai recitando e vivere e ragionare come lui, trasformarsi in lui.

L’eccitazione per quanto mi riguarda arriva anche dal mio ruolo di gigolo. Essere convinti del proprio mestiere ti aiuta a superare qualsiasi ostacolo, avere la convinzione di essere un bravo Gigolo, un gigolò professionista, è sufficiente per superare tutte le difficoltà dovute all’eccitamento e all’erezione.

Aforisma: Basta Il vento del pensiero per sollevare un’erezione

 

Commenti 2

Ospite - Anonimo il Lunedì, 07 Giugno 2021 18:13

e io che pensavo di essere carina ...:disappointed::disappointed:

e io che pensavo di essere carina ...:disappointed::disappointed:
Ospite - Anonimo il Giovedì, 03 Giugno 2021 18:01

È uno studio televisivo?

È uno studio televisivo?
Lunedì, 26 Febbraio 2024