Quando l'erezione è poesia

Sesso prostituzione pregiudizio e società

Sesso prostituzione pregiudizio e società .La giornalista Stefania Serino, autrice e presentatrice della trasmissione Pourparler su VeraTv canale 79 del digitale terreste è solita chiamarmi quando tratta argomenti piccanti come sesso, tradimento, escort per coppia, prostituzione, donne, ecc. Vado sempre volentieri alla sua trasmissione, è divertente, libera e spontanea, gli ospiti e opinionisti presenti in studio sono sempre misurati e composti, ognuno con il suo ruolo professionale. Ormai mi sento di casa ed ho famigliarizzato con tutti. Dico questo perché non sempre quando partecipo a trasmissioni televisive trovo questo tipo di ambiente.

Il mio mestiere purtroppo è un bersaglio facile per certi programmi moralisti, molto spesso vengo invitato su reti nazionali solo per cercare scontro tra gli altri ospiti o opinionisti presenti in studio. Il mio ruolo da gigolo o prostituto per donne spesso crea indignazione e rabbia verso l’opinione pubblica, è una scintilla per femministe, cattolici e ipocriti della società. Per molte persone i sex workers sono dei disadattati sociali, feccia della società, individui che andrebbero emarginati e ghettizzati in case chiuse o quartieri periferici lontano dalle persone per bene.

Fortunatamente non tutti la pensano così, questo tipo di idee più passa il tempo e più risultano obsolete e vecchie. Le nuove generazioni attraverso internet o canali informativi liberi si fanno le loro idee senza forzature e convincimenti esterni di moralisti che vogliono salvare il loro piccolo mondo. Queste persone perdono terreno ogni anno che passa, la gente comune comincia ad aprire gli occhi e a farsi una loro idea sulle cose senza più condizionamenti dalla chiesa o dallo stato. L’unica arma che rimane ai moralisti è la critica verbale, che molto spesso manifestano sui social o altri canali tematici. Ma le critiche oggi portano solo vantaggio a chi le riceve, se non sei criticato vuol dire che non vali nulla, qualcuno senza fare nomi disse: tanti nemici tanto onore.

Non è facile raccontare il mio mestiere da gigolo per donne in certi ambienti televisivi, a volte ci riesco a volte no, di solito il pregiudizio degli ospiti prende il sopravvento sulla ragione. Dopo anni di trasmissioni Tv ho capito che bisogna essere se stessi senza cercare di convincere nessuno sulle proprie ragioni, le persone che si rivolgono a me attaccandomi non sanno di cosa stanno parlando, hanno un infarinatura sul tema della prostituzione superficiale, la loro conoscenza è tratta solo da vecchi film, riviste di gossip o da libri romanzati. Quindi spesso mi trovo a discutere con persone demagogiche che parlano per stereotipi o frasi fatte solo per avere un applauso dal pubblico.

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.