Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Eros, Sex Toys e amore - Roy Gigolo a Pourparler Vera Tv

Roy Gigolo a Pourparler Vera Tv - Di nuovo ospite a Pourparler per discutere di temi caldi come, Eros, Sex Toys, amore, sesso, coppia, matrimonio, pavimento pelvico, tradimento, psicologia, sesso del futuro e tanto altro. Un bacetto a tutte le commentatrici

 

Commenti 72

Ospite - Coccolina il Lunedì, 18 Marzo 2019 00:26

Roberto buon inizio settimana.SEI SPARITO?BACI VOGLIO UN VIDEO PER SINGLE COMPLICATE. CREDI DI POTERLO FARE? UN BACIO INTENSO

Roberto buon inizio settimana.SEI SPARITO?BACI VOGLIO UN VIDEO PER SINGLE COMPLICATE. CREDI DI POTERLO FARE? UN BACIO INTENSO
Ospite - Sirena il Domenica, 17 Marzo 2019 20:20

ciao Manu allora! visto l'Artigianato irlandese? bello??? io cucinato l'arrosto prova che dicevo l'altro giorno , non avevo la melagrana , quindi con erbe aromatiche e un po' di vino rosato , buonissimo e tenerone - mi sa che lo chiamo Arrosto Roby - ...poi sul computer ho cominciato a dare un'occhiata agli Hotel della Riviera Ligure, ce ne sono di interessanti - quelli che piacciono a me sono tutti 5 stelle - ma che prezzi!!! devo fare due conti....sig! ...e poi dici che non sono importanti i soldi , ...senza quelli neanche il mare, i prossimi giorni provo a guardare la riviera Adriatica sembra che siano meno cari....io ricordo Grado, ci andavo anni fa , bellissimo ma anche li i costi erano come la Liguria....che dici dove guardo ???ciao

ciao Manu allora! visto l'Artigianato irlandese? bello??? io cucinato l'arrosto prova che dicevo l'altro giorno , non avevo la melagrana , quindi con erbe aromatiche e un po' di vino rosato , buonissimo e tenerone - mi sa che lo chiamo Arrosto Roby - ...poi sul computer ho cominciato a dare un'occhiata agli Hotel della Riviera Ligure, ce ne sono di interessanti - quelli che piacciono a me sono tutti 5 stelle - ma che prezzi!!! devo fare due conti....sig! ...e poi dici che non sono importanti i soldi , ...senza quelli neanche il mare, i prossimi giorni provo a guardare la riviera Adriatica sembra che siano meno cari....io ricordo Grado, ci andavo anni fa , bellissimo ma anche li i costi erano come la Liguria....che dici dove guardo ???ciao
Ospite - Manu il Domenica, 17 Marzo 2019 11:26

Cara Sirena anche a me piace il sole, però come ogni cosa con parsimonia. Se no fa male. Roby non so se è davvero in grado di capire quello di cui ha bisogno ogni donna. Con me non credo tanto che mi ha abbandonata a me stessa. Ma succede quando un gigolò ha tante clienti. Chi glielo fa fare di sbattersi? E io che ci credevo davvero al lato nobile e umano del suo lavoro...quello che dà un aiuto e un servizio alle donne. Personalmente ho dovuto ricredermi. Roy non ha la sfera di cristallo e non legge nella mente, va a tentativi e per intuizione anche lui e talvolta sbaglia. Devo dire inter nos che ho preferito il Roy del primo libro, più entusiasta e umano (era più giovane e motivato) rispetto al Roy del secondo libro che nella sua evoluzione matura è diventato più cinico e dissacrante, disincantato. Ora è ancora più accentuato il valore esagerato che da al denaro, a scapito del zero valore che dà alle persone,. Però è così, va bene. Coccolina, Serena ha ragione. Tu sei relativamente nuova ma credimi se ti diciamo che fra donne che frequentano lo stesso uomo è bene mantenere le opportune distanze. Già interagire attraverso il blog a volte diventa troppo. E mi ci metto dentro anch'io in questa dinamica anche se io in realtà non lo frequento...anzi per me è anche peggio perché vorrei frequentarlo, ne ho un bisogno assurdo ma sono stata allontanata e per dignità, non avendo riscontrato un atteggiamento fondamentalmente diverso nei miei confronti, rimango sui miei passi. Però capirai che questa mia posizione scomoda rende la mia permanenza sul blog molto più frustrante che per chiunque altro. Non dovrei nemmeno star qui, per logica. Lo faccio perché è l'unico posto in cui posso esprimermi su determinati argomenti e condividere, anche se ovviamente c'è chi mi provoca e mi attacca, ho trovato anche chi con me ha uno scambio più produttivo, non sempre amichevole, a volte ci si scontra pesantemente ma tutto ciò mi è utile per riuscire a guardarmi meglio, a vedere i miei errori, a tentare di correggermi, a crescere. Poi è ovvio che anch'io uso il mio spirito critico e non prendo tutto tutto per oro colato.

Cara Sirena anche a me piace il sole, però come ogni cosa con parsimonia. Se no fa male. Roby non so se è davvero in grado di capire quello di cui ha bisogno ogni donna. Con me non credo tanto che mi ha abbandonata a me stessa. Ma succede quando un gigolò ha tante clienti. Chi glielo fa fare di sbattersi? E io che ci credevo davvero al lato nobile e umano del suo lavoro...quello che dà un aiuto e un servizio alle donne. Personalmente ho dovuto ricredermi. Roy non ha la sfera di cristallo e non legge nella mente, va a tentativi e per intuizione anche lui e talvolta sbaglia. Devo dire inter nos che ho preferito il Roy del primo libro, più entusiasta e umano (era più giovane e motivato) rispetto al Roy del secondo libro che nella sua evoluzione matura è diventato più cinico e dissacrante, disincantato. Ora è ancora più accentuato il valore esagerato che da al denaro, a scapito del zero valore che dà alle persone,. Però è così, va bene. Coccolina, Serena ha ragione. Tu sei relativamente nuova ma credimi se ti diciamo che fra donne che frequentano lo stesso uomo è bene mantenere le opportune distanze. Già interagire attraverso il blog a volte diventa troppo. E mi ci metto dentro anch'io in questa dinamica anche se io in realtà non lo frequento...anzi per me è anche peggio perché vorrei frequentarlo, ne ho un bisogno assurdo ma sono stata allontanata e per dignità, non avendo riscontrato un atteggiamento fondamentalmente diverso nei miei confronti, rimango sui miei passi. Però capirai che questa mia posizione scomoda rende la mia permanenza sul blog molto più frustrante che per chiunque altro. Non dovrei nemmeno star qui, per logica. Lo faccio perché è l'unico posto in cui posso esprimermi su determinati argomenti e condividere, anche se ovviamente c'è chi mi provoca e mi attacca, ho trovato anche chi con me ha uno scambio più produttivo, non sempre amichevole, a volte ci si scontra pesantemente ma tutto ciò mi è utile per riuscire a guardarmi meglio, a vedere i miei errori, a tentare di correggermi, a crescere. Poi è ovvio che anch'io uso il mio spirito critico e non prendo tutto tutto per oro colato.
Ospite - Sirena il Domenica, 17 Marzo 2019 11:21

Manu ci sei??? a già che a Milano c'è l'Artigianato Irlandese.. magari fotografa qualcosa e poi lo pubblichi... .occhio agli alcolici...a me fanno uno strano effetto , vedo Roby dappertutto anche dove non c'è , ciao sorella milanese :innocent:

Manu ci sei??? a già che a Milano c'è l'Artigianato Irlandese.. magari fotografa qualcosa e poi lo pubblichi... .occhio agli alcolici...a me fanno uno strano effetto , vedo Roby dappertutto anche dove non c'è , ciao sorella milanese :innocent:
Ospite - Ex commentatrice il Domenica, 17 Marzo 2019 09:28

Io mi sono annoiata di commentare qui, scrivevo da mesi:un solo uomo e troppe donne.Preferisco commentare su Cloud.Non me ne vorrà Roy ,ma è così.Le fedelissime però sempre presenti !!

:DIo mi sono annoiata di commentare qui, scrivevo da mesi:un solo uomo e troppe donne.Preferisco commentare su Cloud.Non me ne vorrà Roy ,ma è così.Le fedelissime però sempre presenti !! :D
Ospite - Sirena il Sabato, 16 Marzo 2019 19:44

ciao Manu tornata dal giro in bici? e dove? la giornata era davvero bella , io preso 3 ore di sole (si vede già la differenza) a parte che mi piace proprio crogiolarmi al sole , tipo lucertola , ma poi fa bene alla salute e alle ossa , che con l'inquinamento della nostra bella Milano , ai voglia...poi una bella macedonia di frutta.....e voilà cena con verdure e formaggio ....Roby oggi non c'è, è proprio uccel di bosco...ciao dovrei lavare i piatti ma non ho voglia ,- dopotutto domani è un altro giorno- :innocent:

ciao Manu tornata dal giro in bici? e dove? la giornata era davvero bella , io preso 3 ore di sole (si vede già la differenza) a parte che mi piace proprio crogiolarmi al sole , tipo lucertola , ma poi fa bene alla salute e alle ossa , che con l'inquinamento della nostra bella Milano , ai voglia...poi una bella macedonia di frutta.....e voilà cena con verdure e formaggio ....Roby oggi non c'è, è proprio uccel di bosco...ciao dovrei lavare i piatti ma non ho voglia ,- dopotutto domani è un altro giorno- :innocent:
Ospite - Manu il Sabato, 16 Marzo 2019 12:04

https://m.huffingtonpost.it/lexi-herrick/11-abitudini-di-chi-soffre-di-depressione-nascosta_b_8675130.html Ho trovato quedto articolo sulla depressione nascosta forse in parte mi rispecchia e credo che in certi momenti della vota rispecchi tutti noi

https://m.huffingtonpost.it/lexi-herrick/11-abitudini-di-chi-soffre-di-depressione-nascosta_b_8675130.html Ho trovato quedto articolo sulla depressione nascosta forse in parte mi rispecchia e credo che in certi momenti della vota rispecchi tutti noi
Ospite - Manu il Sabato, 16 Marzo 2019 11:15

Spesso mi chiedo, e adesso io dove lo trovo il mio pezzo man ante. Nessuno sa qual è, tranne me. Possono darmi consigli ma se non sanno vanno a tentoni. In realtà sono una serie di pezzi tutti nella stessa zona. Avevo trovato la via, il mio istinto su questo è sicuro, ma ora la via è chiusa. Ho tentato vie alternative senza grandi convinzioni e con risultati discutibili. Ora brancolo nel buio e mi faccio luce vivendo pienamente le cose belle che ho, guardando fiorire i miei pezzi preziosi di fronte a me, mi procurano gioia. Però è una gioia traballante perché anche se cerco di non guardarlo, io so che c'è sempre quel buco del puzzle irrisolto e quel malessere serpeggiante in fondo allo stomaco. Peccato che Roy abbia smesso di leggere i commenti del suo blog, preso dal suo nuovo social e dai nuovi iscritti che lo chiamano a tutte le ore. Come fa a lavorare? Lavora col tefono in mano, peggio che cinque, dieci anni fa... Diceva di far quedto lavoro perché amava il mistero delle donne e le sensazioni che gli davano, ma in questo mono si perde tutto e il suo lavoro rischia di diventare davvero la stressante routine dell'impiegato cume per cui ogni donna è una pratica da sbrigare e dei soldi da incassare. Dove sta il lato emotivo e poetico di questo lavoro a cui pareva tenesse tanto? O erano anche quelle tutte bugie per attrarre clienti e presentarsi bene di fronte alla stampa? Se nel 2018 il suo lavoro come gigolò è effettivamente aumentato, è un bene per i suoi guadagni ma un male per le sue clienti perché il troppo carico di lavoro rischia di compromettere la qualità in senso generale, del servizio svolto e la complessiva soddisfazione delle clienti. Se vuoi puntare sulla qualità, poche ma buone...se vuoi fare un lavoro tipo catena di montaggio...però il risultato sarà diverso. Tutto non si può fare, qualcosa prima o poi bisogna mollare.

Spesso mi chiedo, e adesso io dove lo trovo il mio pezzo man ante. Nessuno sa qual è, tranne me. Possono darmi consigli ma se non sanno vanno a tentoni. In realtà sono una serie di pezzi tutti nella stessa zona. Avevo trovato la via, il mio istinto su questo è sicuro, ma ora la via è chiusa. Ho tentato vie alternative senza grandi convinzioni e con risultati discutibili. Ora brancolo nel buio e mi faccio luce vivendo pienamente le cose belle che ho, guardando fiorire i miei pezzi preziosi di fronte a me, mi procurano gioia. Però è una gioia traballante perché anche se cerco di non guardarlo, io so che c'è sempre quel buco del puzzle irrisolto e quel malessere serpeggiante in fondo allo stomaco. Peccato che Roy abbia smesso di leggere i commenti del suo blog, preso dal suo nuovo social e dai nuovi iscritti che lo chiamano a tutte le ore. Come fa a lavorare? Lavora col tefono in mano, peggio che cinque, dieci anni fa... Diceva di far quedto lavoro perché amava il mistero delle donne e le sensazioni che gli davano, ma in questo mono si perde tutto e il suo lavoro rischia di diventare davvero la stressante routine dell'impiegato cume per cui ogni donna è una pratica da sbrigare e dei soldi da incassare. Dove sta il lato emotivo e poetico di questo lavoro a cui pareva tenesse tanto? O erano anche quelle tutte bugie per attrarre clienti e presentarsi bene di fronte alla stampa? Se nel 2018 il suo lavoro come gigolò è effettivamente aumentato, è un bene per i suoi guadagni ma un male per le sue clienti perché il troppo carico di lavoro rischia di compromettere la qualità in senso generale, del servizio svolto e la complessiva soddisfazione delle clienti. Se vuoi puntare sulla qualità, poche ma buone...se vuoi fare un lavoro tipo catena di montaggio...però il risultato sarà diverso. Tutto non si può fare, qualcosa prima o poi bisogna mollare.
Ospite - Manu il Sabato, 16 Marzo 2019 10:43

Comunque per fortuna ho imparato a bastare a me stessa e a farmi bastare quello che ho che è già tanto. Per le carenze che ho, guardando anche le carenze di altre persone e ai feedback che ricevo, penso che la vita di ognuno è come un puzzle e le carenze o malesseri sono dei pezzi che mancano. Chi è in equilibrio possiede tutti i pezzi ma sono rarissime le persone al mondo che hanno tutti il puzzle completo. Il 99% delle persone convivono destreggiandosi con buchi più o meno grossi. Non tutti hanno gli stessi buchi nelle stesse zone e la cosa interessante è che ciascuno vede e prova la sofferenza che gli provocano i suoi buchi, è focalizzato su quelli. Così ritiene fortunati coloro che non hanno le sue carenze senza considerare che magari ne hanno altre che a loro fanno altrettanto male. Non so se mi spiego magari il mio ragionamento risulta un po' contorto. Tutti noi cerchiamo disperatamente una soluzione per riempire quelle carenze. Cerchiamo i pezzi mancanti nel nostro puzzle (tutti quelli che non si rassegnano tristemente e non so come facciano a sopportarlo), cerchiamo quantomeno degli aggiustamenti, dei palliativi, una via...nella caccia al tesoro del pezzo mancante. Se dobbiamo rinunciare a qualcosa cerchiamo di non rinunciare del tutto: chi ha rinunciato alla maternità non per scelta, fa volontariato coi bambini, si butta sui nipoti...per colmare in parte il suo bisogno. Alcune donne si rivolgono a un gigolò. Il gigolò si butta capo e collo nel suo lavoro. Ma quando noi abbiamo un pezzo a posto e ne vediamo la carenza nell'altro facciamo fatica a capire, diciamo : tu sei fortunato, hai questo, hai quello...non ti mancano queste cose che mancano a me. Ok, ma che vuol dire? A me ne mancano altre per star bene, non capisco... Era solo un ragionamento che mi è partito stamattina, ecco.

Comunque per fortuna ho imparato a bastare a me stessa e a farmi bastare quello che ho che è già tanto. Per le carenze che ho, guardando anche le carenze di altre persone e ai feedback che ricevo, penso che la vita di ognuno è come un puzzle e le carenze o malesseri sono dei pezzi che mancano. Chi è in equilibrio possiede tutti i pezzi ma sono rarissime le persone al mondo che hanno tutti il puzzle completo. Il 99% delle persone convivono destreggiandosi con buchi più o meno grossi. Non tutti hanno gli stessi buchi nelle stesse zone e la cosa interessante è che ciascuno vede e prova la sofferenza che gli provocano i suoi buchi, è focalizzato su quelli. Così ritiene fortunati coloro che non hanno le sue carenze senza considerare che magari ne hanno altre che a loro fanno altrettanto male. Non so se mi spiego magari il mio ragionamento risulta un po' contorto. Tutti noi cerchiamo disperatamente una soluzione per riempire quelle carenze. Cerchiamo i pezzi mancanti nel nostro puzzle (tutti quelli che non si rassegnano tristemente e non so come facciano a sopportarlo), cerchiamo quantomeno degli aggiustamenti, dei palliativi, una via...nella caccia al tesoro del pezzo mancante. Se dobbiamo rinunciare a qualcosa cerchiamo di non rinunciare del tutto: chi ha rinunciato alla maternità non per scelta, fa volontariato coi bambini, si butta sui nipoti...per colmare in parte il suo bisogno. Alcune donne si rivolgono a un gigolò. Il gigolò si butta capo e collo nel suo lavoro. Ma quando noi abbiamo un pezzo a posto e ne vediamo la carenza nell'altro facciamo fatica a capire, diciamo : tu sei fortunato, hai questo, hai quello...non ti mancano queste cose che mancano a me. Ok, ma che vuol dire? A me ne mancano altre per star bene, non capisco... Era solo un ragionamento che mi è partito stamattina, ecco.
Ospite - Manu il Venerdì, 15 Marzo 2019 22:03

Roy adora essere imboccato ?!? :flushed: Nuooooo... Il Roy disincantato business man tutto affari e marketing che conosco io? Ma stiamo parlando dello stesso Roy? Pazzesco! Dio...pagherei per vederlo...Coccolina ti prego, la prossima volta girate un video e poststelo che non ci credo! Troppo divertente! Che bello però. Io non lo imboccherei con le posate. E col cibo...credo che ci farei qualcos'altro. Attenti che mo mi parte il film porno...meglio che mi scolleghi stasera. Bye! :joy:

Roy adora essere imboccato ?!? :flushed: Nuooooo... Il Roy disincantato business man tutto affari e marketing che conosco io? Ma stiamo parlando dello stesso Roy? Pazzesco! Dio...pagherei per vederlo...Coccolina ti prego, la prossima volta girate un video e poststelo che non ci credo! Troppo divertente! Che bello però. Io non lo imboccherei con le posate. E col cibo...credo che ci farei qualcos'altro. Attenti che mo mi parte il film porno...meglio che mi scolleghi stasera. Bye! :joy:
Ospite - Manu il Giovedì, 14 Marzo 2019 21:45

Caro Roybello. Quando e se leggersi e se avrai tempo di rispondere, avrei una curiosità che forse altri condividono: ma secondo te, secondo la tua personale esperienza, una persona più fa più diventa porcello, o più se ne sente nauseato e si stufa? Tu a volte sbri un po' sovralimentato e nauseato dal sesso, quindi mi pongo questa amletica domanda: c'è una giusta misura da non superare? Per favore, mi aspetto una risposta sincera, non paracula. Stavo guardando alcuni tupi video su YouTube e mi è sorto sto dubbio. Come vedi sono una tua grande fan, sto sempre sul pezzo :blush:

Caro Roybello. Quando e se leggersi e se avrai tempo di rispondere, avrei una curiosità che forse altri condividono: ma secondo te, secondo la tua personale esperienza, una persona più fa più diventa porcello, o più se ne sente nauseato e si stufa? Tu a volte sbri un po' sovralimentato e nauseato dal sesso, quindi mi pongo questa amletica domanda: c'è una giusta misura da non superare? Per favore, mi aspetto una risposta sincera, non paracula. Stavo guardando alcuni tupi video su YouTube e mi è sorto sto dubbio. Come vedi sono una tua grande fan, sto sempre sul pezzo :blush:
Ospite - Manu il Giovedì, 14 Marzo 2019 19:41

Però scherzi a parte... Quelle rare volte che mi affaccio su gigolò cloud mi rendo conto di quanto sia squallido e degradato questo ambiente di escort, clienti, gigolò... Davvero umanamente desolante. Lo dico perché non ho peli sulla lingua (forse l'unico posto dove non ne ho). Sono sempre più convinta che dove si dà troppa importanza al denaro non c'è umanità. Chi mette in cima alla sua piramide i soldi, poi rischia col tempo di disumanizzarsi perdendo il senso della vita e dei rapporti umani.

Però scherzi a parte... Quelle rare volte che mi affaccio su gigolò cloud mi rendo conto di quanto sia squallido e degradato questo ambiente di escort, clienti, gigolò... Davvero umanamente desolante. Lo dico perché non ho peli sulla lingua (forse l'unico posto dove non ne ho). Sono sempre più convinta che dove si dà troppa importanza al denaro non c'è umanità. Chi mette in cima alla sua piramide i soldi, poi rischia col tempo di disumanizzarsi perdendo il senso della vita e dei rapporti umani.
Ospite - Anonimo il Giovedì, 14 Marzo 2019 18:01

:blush:... che dire ...a parte le parole dette e i pensieri espressi ... i miei occhi hanno solo cuoricini:thumbsup:

:blush:... che dire ...a parte le parole dette e i pensieri espressi ... i miei occhi hanno solo cuoricini:thumbsup:
Ospite - Manu il Giovedì, 14 Marzo 2019 15:11

Roy ma se tu fossi un io complessato ed emotivamente instabile, pagheresti per uscire con una escort?

Roy ma se tu fossi un io complessato ed emotivamente instabile, pagheresti per uscire con una escort?
Ospite - Ciao supereroe! il Giovedì, 14 Marzo 2019 14:34

Non capisco che ruolo hanno le due ragazze a destra bho.. né che intervengono niente!

Non capisco che ruolo hanno le due ragazze a destra bho.. né che intervengono niente!
Ospite - Ciao supereroe! il Giovedì, 14 Marzo 2019 14:32

Secondo me gli piaci alla conduttrice:joy:

Secondo me gli piaci alla conduttrice:joy:
Ospite - Sirena il Giovedì, 14 Marzo 2019 12:15

Buongiorno Roby , visto il video ed essendo solo sui tuoi interventi , direi meglio e meno dispersivo, poi l'argomento lo tratti bene con la distinzione tra sesso e amore , io sarei quasi d'accordo con il signore che ha detto che non darebbe la moglie ad un altro stando a vedere , ecco forse questo è amore , invece non mi piace per niente il discorso sui Sex Toys, penso che un rapporto umano sia qualcosa di molto diverso, rimane il fatto, ripeto, che ti sei spiegato bene, ma io sono la solita romanticona , ciao e buona giornata :heart:

Buongiorno Roby , visto il video ed essendo solo sui tuoi interventi , direi meglio e meno dispersivo, poi l'argomento lo tratti bene con la distinzione tra sesso e amore , io sarei quasi d'accordo con il signore che ha detto che non darebbe la moglie ad un altro stando a vedere , ecco forse questo è amore , invece non mi piace per niente il discorso sui Sex Toys, penso che un rapporto umano sia qualcosa di molto diverso, rimane il fatto, ripeto, che ti sei spiegato bene, ma io sono la solita romanticona , ciao e buona giornata :heart:
Ospite - fra il Giovedì, 14 Marzo 2019 11:40

Mi son sempre chiesta..ma al pavimento pelvico la cera gli va data? :flushed:

Mi son sempre chiesta..ma al pavimento pelvico la cera gli va data? :flushed:
Roy Dolce il Venerdì, 15 Marzo 2019 14:42

Tutti gli uomini pagano in qualche modo per uscire con una donna :blush:

Tutti gli uomini pagano in qualche modo per uscire con una donna :blush:
Ospite - Manu il Sabato, 16 Marzo 2019 15:35

Sono d'accordo con Sirena: non è un bene conoscervi personalmente e nemmenemmeno avere scambi fuori dal blog attraverso contatti privati. Ho avuto esperienze devastanti in tal senso e non desidero ripetere. Meglio limitarci al blog.

Sono d'accordo con Sirena: non è un bene conoscervi personalmente e nemmenemmeno avere scambi fuori dal blog attraverso contatti privati. Ho avuto esperienze devastanti in tal senso e non desidero ripetere. Meglio limitarci al blog.
Lunedì, 26 Febbraio 2024