Quando l'erezione è poesia

Come deve comportarsi un gigolo in caso di stalking ?

Come deve comportarsi un gigolo in caso di stalking da parte di una sua cliente? Nel video a richiesta cerco di dare la mia opinione su questo argomento abbastanza difficile da trattare. Ovviamente la figura della cliente stalker anche se presente è comunque rara nella rubrica di un gigolo accompagnatore, io non credo di averne.

Una stalker non sa mai di esserlo fino a quando non si trova in una determinata situazione di perdita di potere o di tradimento delle sue aspettative. Una cliente può stalkerizzare il suo gigolo se non soddisfa il suo ego, la sua prepotente visione di amore comprato. Diventa pericolosa se non riesce ad averti a ipnotizzarti a convertirti, se scopre che il suo denaro non è servito a niente, se intuisce di essere solo una delle tante.

Una donna così pensa di comprare l’amore il rispetto di un gigolò, e quando non ci riesce impazzisce e inizia a stalkerizzarlo attraverso telefonate continue, sms cattivi, email, recensioni offensive e tutto quello che può fare solo per fargli un danno d’immagine o rovinargli la carriera.

La soluzione è quella di mandarla affanculo prima possibile e eliminare tutto quello che scrive su di te nei tuoi profili. Di solito dopo un po' di cattiverie si stanca e per il gigolò ritorna tutto come prima

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.