Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico
4 minuti di lettura (829 parole)

Come fare sesso orale (o comunemente detto pompino) la prima volta al proprio fidanzato

C'è sempre una prima volta...
Il sesso è una cosa meravigliosa, ma nella nostra società esistono molti tabù che ne fanno un argomento imbarazzante e del quale provare vergogna. Niente di più sbagliato, dato che parliamo di un'attività naturale che aiuta le persone a stare bene e a essere felici.

Vivere una sessualità serena è un traguardo che non tutti riescono a raggiungere; è normale, a volte provare un po' di imbarazzo in certi momenti, ma con il tempo è meglio perdere le proprie inibizioni che non permettono di godere appieno di un rapporto sessuale completo o di un coito orale.

Non c'è niente di male nel divertirsi con il sesso, anzi, una sessualità disinibita porta le persone a essere più spontanee e rilassate; bisogna imparare il prima possibile a scrollarsi di dosso pregiudizi ed etichette che vedono il sesso come qualcosa di sporco e peccaminoso.

I sensi di colpa e il sesso non vanno per niente d'accordo, mentre invece l'apertura mentale, la fantasia e la voglia di stare bene sono essenziali per vivere esperienze piacevoli anche quando si pratica la "stimolazione orale" del proprio partner.

Detto questo c'è un altro aspetto importante da considerare: la tecnica che si usa durante un rapporto orale. È vero che ogni persona ha gusti diversi riguardo a ciò che la fa stare bene, ma ci sono certe regole da seguire per far sì che un rapporto sessuale sia soddisfacente per sè stessi e per il/la partner.

Per quanto riguarda i rapporti sessuali orali, è bene fare attenzione a diversi aspetti.

Come fare sesso orale per la prima volta

È normale provare un po' di imbarazzo durante i primi approcci sessuali, dovuto spesso all'incertezza che deriva dall'assenza di esperienza nel "praticare sesso orale". Non tutte le persone vogliono essere trattate allo stesso modo e non a tutti piacciono le stesse cose.

È importante cercare di vivere il momento del sesso orale in relax e pensare che con il tempo si migliorerà, anche se magari la prima volta non va benissimo.

Sesso orale: cos'è e come si fanno la fellatio e il cunnilingus

Il sesso orale consiste nello stimolare i genitali del proprio partner con la bocca. Nel caso di un pene si parla di fellatio o comunemente di pompino, mentre se si pratica ad una vagina parliamo di cunnilingus.

Consigli e tecniche su come fare bene un pompino

Praticare "sesso orale per lui" non è una scienza esatta; come abbiamo già sottolineato, ciascuno ha le proprie preferenze, sia nel dare piacere che nella maniera di riceverlo. Un consiglio comunque utile consiste nel partire sempre con calma, con un approccio delicato. Sarà poi il partner eventualmente a dire se preferisce una stimolazione più decisa e in quali zone.

Sesso orale: i primi 5 consigli per renderlo perfetto

  1. Curare bene l'igiene personale.
  2. Iniziare con un approccio delicato e vedere come reagisce l'altra persona. Si può progressivamente aumentare il ritmo per capire che tipo di stimolazione preferisce il/la partner.
  3. Chiedere esplicitamente cosa piace all'altra persona: farsi guidare è sempre una buona opzione per capire i gusti altrui, specialmente se ci si frequenta da poco tempo.
  4. Utilizzare lubrificanti appositi: è importante che i genitali siano ben lubrificati, altrimenti il piacere lascia spazio al fastidio. Esistono numerosi prodotti in commercio, molti dei quali sono anche aromatizzati.
  5. Fare pratica: come in ogni attività, l'esercizio serve a migliorare...quindi...

Vediamo le istruzioni per un pompino perfetto e per non sbagliare più

Il pompino perfetto è fatto con passione: sicuramente l'uomo ama sentire che la donna sta godendo nel succhiargli il pene; abbiamo detto che è bene iniziare con delicatezza, leccando tutta la superficie e concentrandosi sul glande. Si può fare con un tocco "gentile", ma facendo capire che ci si sta divertendo.

Ansimare un po', comunica uno stato di eccitazione che si trasmette all'altra persona.
Il pompino perfetto si fa tanto con la bocca, quanto con le mani. È importante usare tutte le "armi" a disposizione per far godere il proprio partner. Mentre si succhia o si lecca con la bocca, le mani possono massaggiare il pene o i testicoli.

C'è anche chi ama una stimolazione anale fatta con un dito. Ma c'è anche chi odia profondamente questo tipo di pratica. Se non si vuole chiedere apertamente, si può iniziare a massaggiare l'ano con un dito bagnato, senza penetrarlo e vedere la reazione del compagno. Solitamente si capisce subito se quest'ultimo apprezza o meno e in caso affermativo ci si può spingere più a fondo.

È sempre raccomandabile utilizzare un buon lubrificante per diminuire la frizione che può dare fastidio o provocare dolore.

Come ultimo consiglio è importante aver presente che la zona del frenulo è molto sensibile negli uomini, quindi stimolarla con la lingua contribuisce a dare un grande piacere. È anche possibile provocare un orgasmo agendo solo ed esclusivamente sulla zona del filetto con la bocca e con le dita.

Ci vuole sicuramente un po' di tempo, ma è una pratica che fa letteralmente impazzire di piacere gli uomini. 

 

Commenti 1

Guest - Slut whore il Venerdì, 03 Febbraio 2023 15:59

Love to swallow semen

Love to swallow semen :p
Domenica, 14 Aprile 2024