Quando l'erezione è poesia

Gigolo per informazioni

lettera2Ciao Roy, mi chiamo Valeria, nome inventato per motivi di privacy ovviamente. Ti ho visto casualmente in Tv in un programma di attualità e politica una sera che non riuscivo a dormire. Non è assolutamente facile per me scriverti questa email, ma come è scritto nel tuo sito: Se ci stai pensando hai già deciso, ed io dopo averci pensato un pò ho deciso di scriverti. Ogni tanto ora quando sono sola a casa o non riesco a dormire faccio una visita nel tuo sito.

Mi fai compagnia, guardo i tuoi video, leggo il tuo Blog, spesso tra le righe di quello che scrivi e i vari commenti che ti lasciano trovo anche risposte ad alcune mie domande. Insomma mi sembra quasi di avere a che fare con un dispensatore di consigli, un guro delle relazioni tra uomo e donna, un gigolo per informazioni, quindi ho deciso di scriverti.

Ho 35 anni e da quando avevo 15 anni che sto con mio marito, che è dieci anni più grande di me, è stato il mio primo e unico uomo e dieci anni fa ci siamo sposati. Lo amo credimi, lo amo davvero, siamo andati sempre d'accordo, qualche litigio c'è stato, ma quale coppia non l'ha mai avuto, ma niente di grave, si è sempre tutto risolto. In tutti questi anni è stato un uomo perfetto, mi ha sempre dato tutto quello di cui avevo bisogno, sia affettivo che materiale.

Anche a letto non abbiamo mai avuto problemi, in tutti questi anni insieme abbiamo provato di tutto e fatto nei posti più impensabili. Ora è già un paio di anni che tra di noi è diventato tutto molto scontato. Ormai ci conosciamo così bene che lui sa come farmi godere e io lo stesso con lui. Non c'è più niente da scoprire, da sperimentare, e non è più bello come una volta. Non so cosa mi sta succedendo, eppure l'amore ancora c'è, non è che non lo amo più, non lo so, sono molto confusa e allora perché ti sto scrivendo questa email, mi sento una troia per questo.

Scusami per lo sfogo ma non sapevo proprio con chi parlarne, tu cosa ne pensi?
Per adesso ti saluto. V.

Buongiorno Valeria. e grazie dell'email.

Il sesso purtroppo non va di pari passo con l'amore. Il sesso è sperimentazione, novità, rischio. Avere un nuovo corpo da esplorare, da respirare, da odorare, altre mani che ti prendono che ti toccano, un'altra voce che ti chiama che pronuncia il tuo nome, altri ansimi di piacere, orgasmi inediti e sconosciuti. Questo è il sesso, tutto il resto è matrimonio, amore, routine, noia, dovere. Ti sembrerò un po’ cinico ma devo rispondere alla tua domanda.

Ti senti un po’ troia a scrivere questa email ma è proprio questo il punto, tu hai bisogno di essere troia, troia con tuo marito, troia con il sesso, troia con la vita. Sei una femmina, ed è giusto che tu lo sia altrimenti saresti una come tutte quelle donne spente, rassegnate, che vivono di ricordi. Potrei dirti molte altre cose su questo argomento ma non ti conosco e non mi sembra il caso scriverle qui. Comunque se vuoi approfondire o semplicemente fare due chiacchiere in amicizia, senza impegno, puoi sempre chiamarmi al 3382214559 così ci conosciamo e continuiamo la conversazione. Ti aspetto. Un saluto Roy

E tu che risposta daresti a Valeria? Secondo te il sesso è amore? Sei una santa ma vorresti essere una troia? Che cos’è il sesso per te? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.