Quando l'erezione è poesia

Gigolo per vocazione

Roy: Gigolo per vocazione.

gigolo per vocazioneUna vita da escort In un elegante boutique romana Zou Zou , tempio sofisticato della seduzione femminile dove è stato organizzato l'evento, incontro Roy un escort uomo di circa quarant'anni. La mia curiosità è rivolta verso questa occupazione singolare che lui ha scelto... Roy arriva all'appuntamento dove ci sono molte donne curiose come me, abbronzato, sorridente, elegante potrebbe essere scambiato per un manager se non fosse che invece è un escort che si occupa solo del piacere femminile.

La sua vita privata è scandita dai ritmi della provincia infatti vive vicino Macerata ma,il suo lavoro di escort lo porta molto a lavorare con donne in prevalenza del nord Italia ,su richiesta si sposta anche all'estero.

Roy reputa al sua attività una missione, dice:"faccio solo del bene alla donne" e non la vive come una forma di prostituzione anche se dietro c'è un compenso. La sua attività non conosce crisi anzi è in forte crescita. Il suo cachèt si aggira tra i 500 e i 2000 euro Ma chi sono le donne che approfittano del sesso a pagamento? Moltissime manager dice che hanno poco tempo, trentenni desiderose di trasgredire, donne annoiate e mariti che spesso regalano alle loro compagne notti di fuoco con un escort.

Ci sono state donne che hanno prosciugato il loro conto in banca per lui. Ma come si arriva a fare l'escort? Roy è approdato a questo mondo dopo aver fatto il cubista in discoteca per poi passare allo streapteese. Mi dice che ama molto la sua privacy e la solitudine, non permette a nessuno di entrare nel suo privato. Il suo tempo libero lo dedica alla cura del suo fisico facendo palestra, gioca a scacchi oppure si dedica alla scrittura, ha scritto un libro un'immagine allo specchio dove racconta del suo essere gigolò. Il suo grande sogno è di fare in futuro lo scrittore.

Mi aspettavo molta più trasgressione da lui, in realtà dice la vera trasgressione femminile non sta nelle richieste delle donne ma nel chiamarlo e pagare. Ma che cosa si nasconde in questo nuovo fenomeno sociale: sicuramente la solitudine che accompagna spesso molte donne, l'insicurezza e la paura di non essere più capaci di dialogare con il maschile. Roy non si è mai innamorato questo è quello che mi dice con assoluto cinismo, non si affeziona a nessuno anche se spesso le clienti sono abituali. Tutta la sua persona è pervasa da un grande narcisismo per il potere che ha sulle donne.

Lui non teme alcun giudizio sociale, anche se sfrutta la fragilità delle donne, ed è assolutamente sicuro di piacere.. Da tutto ciò emerge una forte personalità, l'unico tallone di Achille è sua madre parlando di lei si emoziona e dice: "è l"unica donna a cui riservo un amore incondizionato". Piccola curiosità anche Roy ha un lato romantico, bacia le donne.

Fonte: Adele De Blasi (Ufficio stampa di Tyou)

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.