Quando l'erezione è poesia

Gigolo tatuato o accompagnatore senza tatuaggi

Una ragazza attraverso un commento sotto un video sul mio canale youtube mi chiede cosa penso dei tatuaggi e se io sono tatuato. Rispondo a questa ragazza attraverso questo video dicendole che io non ho tatuaggi e non credo che me li farò in futuro.

Non amo i tatuaggi, anche se non discrimino chi li ha, ognuno è libero di marchiarsi come desidera. Ci sono marchi incisi sulla pelle ed altri marchi come auree che ti porti dietro per il tuo modo di essere e di guadagnarti da vivere.

Oltre a non piacermi il tatuaggio trovo spesso ridicolo anche il messaggio o la giustificazione che danno a certe scritte o simboli. Spesso ci si tatua nomi o date per ricordare qualcosa o qualcuno, credo che usare il corpo come un taccuino è il modo peggiore per dimostrare a qualcuno che lo ami, se devi segnartelo per ricordarlo allora vuol dire che già ti è passato di mente. Io tendo a fare un post-it solo delle cose che non ricordo e il tatuaggio mi sembra un po' la stessa cosa.

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?

Se ci stai pensando... hai già deciso.

Non ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.
Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito.