Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Gigolo per signore e signorine

Una storia vera di Roy - Gigolo per signore e signorine.

gigolo per signore

Squillò il telefono mentre ero seduto in bagno, guardai il display e apparve lo 0044 come prefisso, risposi rimanendo seduto, poteva essere importante. Dall’altra parte del telefono si presentò un uomo educato con un timbro di voce che ricordava molto l’investigatore Sherlock Holmes, anche se il mio detective preferito è il tenente Colombo.

Mi disse di essere il segretario personale di una donna influente molto conosciuta la quale aveva bisogno della mia compagnia per un the. Accettai subito il lavoro chiedendogli dove sarebbe avvenuto l’incontro e il nome della signora, lui mi rispose che la città da raggiungere era Londra, sul nome della signora c’è stato un attimo di titubanza da parte sua, capii che non voleva svelare il cognome quindi mi disse solamente il nome, Elisabetta, forse inventato, chissà, ma mentre tiravo lo sciacquone pensai che in fondo non è così importante per me il nome di una cliente.

Ci accordammo sul giorno dell’incontro, sui dettagli del viaggio a Londra ed in fine sul mio compenso. Arrivai all’aeroporto di Londra verso le 14, uscito dal gate trovai subito una schiera di uomini vestiti di nero con un cartello in mano con la scritta, Roy Gigolò, mi prelevarono accompagnandomi fino ad una limousine nera con le bandiere inglesi ai lati del cofano, mi aprirono lo sportello dietro, salii e partimmo seguiti in fila indiana da altre macchine dello stesso colore.

L’uomo seduto accanto a me mi consegnò una busta contenente il denaro pattuito, mi disse che c’èra un extra in più per la mia riservatezza e privacy nei confronti della donna che dovevo incontrare, feci un cenno con la testa come a dire sono un accompagnatore professionista, con me siete in buone mani. Si aprì un enorme cancello con dei grossi stemmi, presidiato da delle guardie con casacca rossa, dei buffi cappelloni pelosi in testa e baionette in spalla, i quali senza degnarci di uno sguardo ci lasciarono passare all’interno di un enorme palazzo monumentale nel centro della città.

Nell’androne del palazzo c’erano una decina di persone vestite da inservienti che mi stavano aspettando, una di loro mi disse di seguirla e tutti insieme in fila di due ci incamminammo verso un lungo corridoio dove i nostri passi sincronizzati rimbombavano ricordandomi quando marciavo da militare.

Dopo aver attraversato saloni, corridoi, biblioteche ecc, arrivammo ad una rotonda nella quale ci fermammo come ad uno stop. La stessa donna di prima mi disse di aspettare li, sarei stato avvisato quando la signora poteva ricevermi. Finalmente alle 17 un enorme portone si aprì e un maggiordomo mi disse che la signora mi stava aspettando per il the. Entrai timidamente in questo enorme appartamento dove vidi in lontananza, a circa 30 metri, una signora seduta vestita in verde pisello ad un tavolino con una tazza di the fumante.

Mi avvicinai per vederla meglio, una signora di una certa età, ben vestita e curata, l’unica cosa che non mi piaceva di lei era il taglio di capelli.

Bevemmo il the e parlammo del più e del meno, sentii che si stava sciogliendo, così da bravo gigolò per donne passai subito all’attacco e ci provai. Lei all’inizio sembrava basita da tutta questa mia foga passionale mista a desiderio, ma alle 22 30 avrei avuto l’aereo non era il caso di perdere tempo. Lei si lasciò andare dando sfogo a tutta la sua voglia repressa, evidentemente la signora era un pò che non scopava.

Vista da tergo la signora Elisabetta, era molto invitante, sarà per le sue natiche bianche e rotonde, sarà per quella sua aria aristocratica, oppure perché ero molto arrapato, non lo so, ma il tutto rendeva la cosa molto eccitante. Passammo un ora e mezza di fuoco, con gemiti incontrollati e orgasmi multipli. Le sue grida di piacere facevano eco in quella enorme stanza. Verso le 19 ci rivestimmo e notai che il suo taglio di capelli spettinato adesso era più consono alla sua persona. Prima di andarmene feci un selfie con lei, poi quando la salutai le dissi: Elisabetta lei è una donna straordinaria, l’ho trattata come una regina. Lei sgranò gli occhi guardandomi perplessa, poi sorrise e stringendomi la mano mi disse: E’ stato molto simpatico Roy, ci auguriamo (plurale maiestatis) di rivedervi presto a palazzo.

Uscii da quell’enorme appartamento, imboccai un lungo corridoio e dopo due incroci mi persi, chiesi informazioni per l’uscita ad una ragazza che passava di li, lei gentilmente si offrì di accompagnarmi all’uscita. Una ragazza alta, magra, molto gentile, la quale mi chiese sorridendo se io fossi il famoso gigolò italiano venuto per la signora, risposi di si e mi presentai: piacere Roy, e lei: piacere Kate. Ci fu un lungo sguardo tra noi, Lei mi piaceva molto, capii immediatamente che anche la ragazza come la signora Elisabetta era a stecchetto da un pò sessualmente, forse in quel palazzo gli uomini scarseggiavano.

gigolo per signorine

La presi con decisione e la poggiai al muro, iniziai a baciarla sul collo, dietro l’orecchio, in bocca, fino a scendere in mezzo alle tette, piccole ma ben fatte, lei si lasciò andare alle mie voglie, mentre il mio desiderio diventava sempre più duro.

Scesi con le mani e inizia a toccarla in mezzo alle gambe, a quel punto lei mi disse di andare in una delle sue stanze per non essere visti, poi mi avvisò che non aveva molto tempo perché da li a poco poteva arrivare suo marito William. Pensai che una sveltina era meglio anche per me, visto la maratona fatta con la signora Elisabetta sicuramente le energie rimaste non erano molte.

Fu un quarto d’ora bellissimo, non pensavo di fare così tante posizioni in 15 minuti, la ragazza si muoveva benissimo. Non conoscevo suo marito ma dalla voracità di questa ragazza era chiaro che questo William molto probabilmente non era tutto questo granchè a letto. Prima di salutarmi mi mise in mano 5000 sterline per il disturbo sperando di rivedermi ancora, io la ringraziai baciandola in bocca e immortalai questo momento con un selfie. Alle 20 finalmente riuscii ad uscire da quel palazzo, una macchina mi accompagnò all’aeroporto e tornai a casa.

E tu cosa pensi di questa storia? Qualcuna di voi conosce questa fantomatica Elisabetta? Cosa pensi del comportamento di Kate? Credi sia giusto tradire il marito William con un gigolo per signore? Elisabetta apparentemente sembra avere tutto, ma forse anche lei possiede una povertà sessuale? Secondo te fare sesso bene è una ricchezza? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

 

Commenti 90

Guest - Ines il Venerdì, 15 Luglio 2016 18:34

Roy non me ne vorrà Manu non è una cliente fissa nè mi pare che fra loro 2 ci sia sintonia. Manu querida prova a chiamare a questo numero 348.5327989 è di un moro discreto del campo...mi sembra abbastanza simpatico almeno per quel poco che ho dialogato con lui.Meglio che masturbarsi e stare sempre incazzata frustrata inviperita col mondo.Fai tu.Non è uno scherzo non mi permetterei di fare scherzi a chi non sta bene.Besos Buena vida :heart:

Roy non me ne vorrà Manu non è una cliente fissa nè mi pare che fra loro 2 ci sia sintonia. Manu querida prova a chiamare a questo numero 348.5327989 è di un moro discreto del campo...mi sembra abbastanza simpatico almeno per quel poco che ho dialogato con lui.Meglio che masturbarsi e stare sempre incazzata frustrata inviperita col mondo.Fai tu.Non è uno scherzo non mi permetterei di fare scherzi a chi non sta bene.Besos Buena vida :heart:
Guest - Manu il Giovedì, 14 Luglio 2016 14:58

E ultima cosa ma non meno importante cara Mimma e voi tutti, non c'è scritto da nessuna parte che io debba accettare e star zitta tutte le vessazioni altrui perchè "lui/lei è fatto così" . Comoda come scusa. E come sono fatta io non ha importanza? Possibile che tutti siano autorizzati atrattarmi di merda e io devo portar pazienza perdonare e mandar giù per hè sai...lei è fatta così...no non ci sto più. Il primo che mi risponde così prima gli vomito addosso e poi lo incenerisco, altro che "porta pazienza e fai finta di niente". Per inciso: potete fare come volete, d'ora in poi qui risponderò alle persone con lo stesso tono con il quale vengo interpellata. Ognuno verrà ripagato con la stessa monete. Se mi ignorate verrete ignorati, se mi provocate verrete aggrediti, se vi rivolgete a me in maniera civile avrete risposte civili, sempre che mi vada di rispondere. Faccio anch'io come Roy adesso, se mi va rispondo, se mi girano le palle e un commento è troppo lungo non lo leggo e se mi girano di più manco rispondo. Se sarete gentili sarò gentile e carina. Se scherzerete con me scherzerò con voi. Se mi prenderete per i fondelli mi incazzeò e vi manderò affanculo. Le allegre donzelle possono fornicare liberamente con Royberto, io non interverrò iù dando in escandescenze e insultandole. Tanto il mio pensiero l'ho già espresso e non cambia, inutile tornarci sopra. Non esprimerò più giudizi nemmeno su Roy né in positivo e nemmenoin negativo, a meno che non mi venga espressamente richiesto e sempre che mi degni di rispondere. Se trovo un blog interessante lascerò un commento altrimenti passerò oltre, tanto qui dentro non conto nulla, sono buona solo come sacco da boxe. Inoltre siccome non sgancio più la grana è anche inutile darmi retta. Me ne sto nel mio brodo, mi faccio i cazzi miei e se voglio lasciare un commento con il mio pensiero inerente al post del giorno bene se no tanti saluti, andate avanti voi che io passo oltre. Spero di essere stata chiara, non tanto perchè a qualcuno importi qualcosa di quello che faccio, ma tanto anche per me per mettere nero su bianco le linee guida che voglio darmi d'ora in poi, sempre premettendo che se resto fuori e mi astengo dal commentareè sempre molto meglio di qualsiasi altra scelta.

E ultima cosa ma non meno importante cara Mimma e voi tutti, non c'è scritto da nessuna parte che io debba accettare e star zitta tutte le vessazioni altrui perchè "lui/lei è fatto così" . Comoda come scusa. E come sono fatta io non ha importanza? Possibile che tutti siano autorizzati atrattarmi di merda e io devo portar pazienza perdonare e mandar giù per hè sai...lei è fatta così...no non ci sto più. Il primo che mi risponde così prima gli vomito addosso e poi lo incenerisco, altro che "porta pazienza e fai finta di niente". Per inciso: potete fare come volete, d'ora in poi qui risponderò alle persone con lo stesso tono con il quale vengo interpellata. Ognuno verrà ripagato con la stessa monete. Se mi ignorate verrete ignorati, se mi provocate verrete aggrediti, se vi rivolgete a me in maniera civile avrete risposte civili, sempre che mi vada di rispondere. Faccio anch'io come Roy adesso, se mi va rispondo, se mi girano le palle e un commento è troppo lungo non lo leggo e se mi girano di più manco rispondo. Se sarete gentili sarò gentile e carina. Se scherzerete con me scherzerò con voi. Se mi prenderete per i fondelli mi incazzeò e vi manderò affanculo. Le allegre donzelle possono fornicare liberamente con Royberto, io non interverrò iù dando in escandescenze e insultandole. Tanto il mio pensiero l'ho già espresso e non cambia, inutile tornarci sopra. Non esprimerò più giudizi nemmeno su Roy né in positivo e nemmenoin negativo, a meno che non mi venga espressamente richiesto e sempre che mi degni di rispondere. Se trovo un blog interessante lascerò un commento altrimenti passerò oltre, tanto qui dentro non conto nulla, sono buona solo come sacco da boxe. Inoltre siccome non sgancio più la grana è anche inutile darmi retta. Me ne sto nel mio brodo, mi faccio i cazzi miei e se voglio lasciare un commento con il mio pensiero inerente al post del giorno bene se no tanti saluti, andate avanti voi che io passo oltre. Spero di essere stata chiara, non tanto perchè a qualcuno importi qualcosa di quello che faccio, ma tanto anche per me per mettere nero su bianco le linee guida che voglio darmi d'ora in poi, sempre premettendo che se resto fuori e mi astengo dal commentareè sempre molto meglio di qualsiasi altra scelta.
Guest - Manu il Giovedì, 14 Luglio 2016 08:44

Caro Anonimo, non soffro per Roy ma per la mia situazione. Sono qui che friggo e per avere un po' di refrigerio dalla mie frustrazioni sono costretta a masturbarmi, ma anche quello è un espediente che allevia di poco la tensione, giusto quel tanto per stringere ancora i denti e andare avanti un altro giorno. Dal punto di vista emotivo e sessuale intorno a me c'è e c'è sempre stato il vuoto cosmico. Sarà colpa mia. Non è che mi diverto a stare così, come invece alcune potrebbero pensare. Che poi sono le stesse he si divertono a stuzzicami, a chiamarmi frustrata psicopatica ecc..quelle che si divertono a esternare esagerando forse, chi lo sa, la loro soddisfazione. Per me è dura legger certe cose nella mia situazione, non so se si capisce. Certo loro hanno il diritto di esprimersi ma se lo facessero con minor sfacciataggine da primedonne sarebbe meglio, per me. Ma Roy sicuramente gongola di più e le signore in questione gongolano di brutt, per loro è esaltante poi pungermi sul vivo ed essere poi oggetto delle mie invettive da pazza, le fa sentire importanti, le fa sentire le reginette protagonista. Quindi il mio è un atteggiamento sbagliato che va a ledere solo me stessa, o so. Ma è il diritto di tutti rimanere qui se vogliamo, mio e loro. Come si fa a convivere pacificamente? È possibile? Se continuo a stare così non credo. Se almeno avessi un colp di culo e trovassi un uomo capace di darmi quello di cui ho bisogno, non verrei più qui a tediarvi, vi assicuro che sparirei seduta stante e Roy non sentirebbe più parlare di me. Invece la mia frustrazione mi obbliga a venire qui dato che non ho nient'altro. E stare qui è una fustigazione continua, ma stare lontana è una sofferenza, come se a un povero affamato levassero il cibo di bocca. Continuo a provare a levarmi dalle palle ma senza evidenti risultati. Gli unici uomini disposti a scoparmi (usiamo sto verbo va..) sono quelli a pagamento, che poi fuggono anche loro dopo il primo appuntamnto. Quelli delle chat mi prendono per il culo, giocano, temporeggiano, poi siscopre che non giungono a un dunque perchè si spacciavano per un altro e non sono chi dicono di essere? Il sito di incontri è un covo di squilibrati, maniaci e poveretti magari anzianotti e con la panzetta, la pelle flaccida, la dentiera e la sudorazione abbondante (te lo immagini questo che mentre è sopra e ti sta scopando suda e sbuffa come un maiale, tutto sudato e puzzolente, coi ciuffi di pelo appiccicati alla pelle bianchiccia e lardosa....che schifo!). Cristo santo, se volete uscire con una donna, non è che si pretende, ma fate un minimo di palestra, mettetevi a dieta, tenetevi in ordine....e fatevi una doccia ogni tanto! Macchè....la realtà che mi circonda....tutti impatici e relegati al massimo nella fiend zone dato che non mi smuovono nemmeno mezz rmone pertanto meglio che stiano alla larga. Chiamare Roy? Intanto mi viene l'orticaria solo al pensiero di parlarci, non so come verrei ccolta (male sicuramente) quindi ho un rifiuto al pensiero di essere maltrattata anchtelefonicamente, o di essere accolta con un respiro del genere "ah ma sei tuuuuu... " (leggi nei sottotitoli : minkia nooo.... che due coglioni!!!") prosegue la conversazione "volevo sapere come stai, tutto ok?" "Si e tu?" Silenzio imbarazzante, blocco verbale da parte mia.
Fine della conversazione. Oppure potrei pregarlo "saresti disposto a "riscoparmi"? " e lui sicuramente farebbe un po' il prezioso no? Per farmela pagare, perchè sono certa che si studierebbe sicuramente un modo durante l'incontro per farmela pagare. Cosa ne ricaverei? Altri soldi evaporati nel nulla, e dopo? Sarebbe tuto come prima, non risolverei niente, o forse peggiorerei ulteriormente la situazione. Sono così triste, spenta e demoralizzata...nessuno uomo vorrebbe mai uscire con una donna così. Ho alzato un muro invalicabile a mia protezione e non permetto più a nessuno di avvicinarsi e valicarlo. Ha senso pagare un escort per qualcosa che poi gli impediresti di fare? Gli uomini preferiscono donnine allegre e scoperecce, anhe Roy, lo sappiamo bene. Mica è un santo, un filantropo o il buon samaritano. Gli piacciono i soldi facili e gli piace divertirsi, mica prendersi una sola così. A certi uomini forse potrebbe sembrare una sfida, e potrebbe esser loro da stimolo, ma entro certi limiti, poi si stufano e lasciano perdere. Io sono una causa persa e lo percepiscono da lontano. Qualche mese fa ancora avevo ogni tanto la voglia di scherzare, ma ora non ci riesco piú, proprio non me la sento....sono come un pallone sgonfiato che non rimbalza più. Impossibile da aggiustare, ormai. Non so se esiste al mondo qualcuno che potrebbe farmi tornare il sorriso e se mai lo incontrerò. Ogni giorno me lo chiedo e ogni giorno finisce come tutti quelli che l'hanno preceduto, e non succe niente. Il tempo passa e si consuma. Che senso ha tutto questo? Non ho chiesto io di venire al mondo, mi ci hanno messa di forza senza chiedere il mio parere. A volte sto bene, ma sempre più spesso mi chiedo che senso ha dover arrancare un giorno dopo l'altro in vista di una fossa nella quale riposare. Poi ci sono momenti in cui mi dico ok ma ci sono state un'infinità di momenti belli ed emozioni importanti...però appartengono al passato remoto. Il presente e il futuro sono vuoti e grigi ed angoscianti...Lo so che di me non importa niente a nessuno, è abbastanza normale in fondo. È una mia battaglia che sto perdendo e nemmeno pgando ricevo un aiuto. Non posso ssere allegra se dentro di me c'è solo freddo e buio. Posso nei momenti di luce, ma la luce si sta spegnendo...lo sento. Sono così pochi ormai quei momenti....così rari e brevi e deboli...sempre più deboli. Non ci credo quasi più. Speriamo che un giorno le cose cambino...un giorno quando? Fra dieci...cento...mille anni? Dubito che cambieranno mai. Gli uomini ci usano per i loro scopi, tutti, ance quelli che dicono di amarti, ma se non gliela dai voglio vedere quanto ti amano ancora. Ti prendono in giro, raccontano bugie e quando li becchi con le mani nel sacco negano tentando anche di farti passare per una povera visionaria...ne ho avuto un esempio anche ieri. Veramente deludente. Roy nel post scorso parlava di Lontananza e del caricarsi in vista di un incontro sessuale immagindo...ma così on ci si creano delle aspettative? Non ha dettoanche Mimma che le aspettative non vanno ben, che ci si deve presentare ad un incontro senza aspettativa alcuna? Non ha detto che io non vado bene perchè ho troppe aspettative e troppe pretese? Ma allora coe la mettiamo? Voi quando avete incontrato Roy la prima volta non eravate eccitat, non eravate cariche di aspettative? Perchè solo io non posso averne? Sono una minaccia con i miei commenti? Sono scomoda? ma Roy tanto ha detto che non gliene frega niente dei commenti perchè tanto non li legge nessuno. Beato lui, che prosegue bene la sua vita e se ne frega di tutti e di tutte. Mimma dice che acquistare i servizi di quest'uomo significa non rispettare l'essere umano che sta dietro, oggettificarlo per il proprio interesse e i propri fini. È una cosa orribileda dire, un'accusa pesante su cui tutte clienti ex o aspiranti clienti dovrebbero riflettere. Se lo facessimo e ci mettessimo una mano sulla coscienza non faremmo più un così terribile torto a Roy, e nell'intento di rispettarlo come fa Mimma, non lo chiameremmo più. Sarebbe flice Roy se più nessuna donna lo chiamasse, lasciandolo disoccupato? Lui che si sente gigolo nell'anima e sente di aver trovato in questo lavoro la sua ragione di vita, la sua vocazione? Privandolo della richiesta, l'offerta non ha più ragione di esistere, dovrebbe chiudere baracca e burattini e andare a fare il muratore o il rappresentante di aspirapolveri. Sarebbe felice? non lo so. Allora perchè si sputano sentenze sulle clienti in generale e su di me in particolare, definendomi quella insensibile che pretende cose assurde dal poverino, il quale in fondo è solo un esserumano enon un robottino da cui puoi pretendere qualcosa...? Perchè io, rea confessa, mi sono macchiata del delittodi lesa maestà con i miei commenti fuori dal coro? O perchè colpevole di aver acquistato il prodotto e non aver proseguito chiocciando come Paolina, Francesca e compagnia bella? Roy e il blog non me ne hanno dato motivo. Inoltre io non sono Francesca o Paolina, ho i miei problemi che sono diversi dai loro, sono una persona diversa e vado trattata in modo diverso. Non in modo superficiale e frettoloso. Quindi non sono adatta a un gigolo e vado cacciata via a calci nel culo? Vabbè grazie. Forse in fondo è anche meglio così. Se fossi appagata sessualmente non avrei mai cercato un gigolo. Se avessil'opportunità di avere un rapprto sessuale ed emotivo soddisfacente con un uomo gratis (anche tanti rappori occasionali con uomini diversi, non cerco l'amore della vita...a meno che non capiti per caso mai dire mai anche se la vedo dura) non avrei mai optato per il sesso a pagamento, è sempre stato contrario ai miei valori di rispetto verso un altro essere umano chiedere una cosa del genere. Figuriamoci pretendere. Non ho mai chiesto ne preteso niente per me nemmeno gratis e infatti si vede come sono finita. Se l'ho fatto credeteci, è perchè ero davvero ma davvero disperata. E ora lo sono ancora, ma peggio.Sono sull'orlo dell'abisso e sto oscillando paurosamente. Mi vedo precipitare nel vuoto e mentre l'osxurità senza nome mi accoglie, vedo Roy col suo sorrisetto seafico e i suoi occhiali da sole che mi fa ciao ciao con la manina dal bordo...cosa vi dice questa visione? Che tanto lo so che è così, lo so con chi ho a che fare. Conosco i miei polli, per questo mi chiedo...ma ne vale la pena? Sicuramente no. Spero solo che a settembre le cose cambino e mi diano la forza e la motivazione giusta per togliermi dai coglioni....

Caro Anonimo, non soffro per Roy ma per la mia situazione. Sono qui che friggo e per avere un po' di refrigerio dalla mie frustrazioni sono costretta a masturbarmi, ma anche quello è un espediente che allevia di poco la tensione, giusto quel tanto per stringere ancora i denti e andare avanti un altro giorno. Dal punto di vista emotivo e sessuale intorno a me c'è e c'è sempre stato il vuoto cosmico. Sarà colpa mia. Non è che mi diverto a stare così, come invece alcune potrebbero pensare. Che poi sono le stesse he si divertono a stuzzicami, a chiamarmi frustrata psicopatica ecc..quelle che si divertono a esternare esagerando forse, chi lo sa, la loro soddisfazione. Per me è dura legger certe cose nella mia situazione, non so se si capisce. Certo loro hanno il diritto di esprimersi ma se lo facessero con minor sfacciataggine da primedonne sarebbe meglio, per me. Ma Roy sicuramente gongola di più e le signore in questione gongolano di brutt, per loro è esaltante poi pungermi sul vivo ed essere poi oggetto delle mie invettive da pazza, le fa sentire importanti, le fa sentire le reginette protagonista. Quindi il mio è un atteggiamento sbagliato che va a ledere solo me stessa, o so. Ma è il diritto di tutti rimanere qui se vogliamo, mio e loro. Come si fa a convivere pacificamente? È possibile? Se continuo a stare così non credo. Se almeno avessi un colp di culo e trovassi un uomo capace di darmi quello di cui ho bisogno, non verrei più qui a tediarvi, vi assicuro che sparirei seduta stante e Roy non sentirebbe più parlare di me. Invece la mia frustrazione mi obbliga a venire qui dato che non ho nient'altro. E stare qui è una fustigazione continua, ma stare lontana è una sofferenza, come se a un povero affamato levassero il cibo di bocca. Continuo a provare a levarmi dalle palle ma senza evidenti risultati. Gli unici uomini disposti a scoparmi (usiamo sto verbo va..) sono quelli a pagamento, che poi fuggono anche loro dopo il primo appuntamnto. Quelli delle chat mi prendono per il culo, giocano, temporeggiano, poi siscopre che non giungono a un dunque perchè si spacciavano per un altro e non sono chi dicono di essere? Il sito di incontri è un covo di squilibrati, maniaci e poveretti magari anzianotti e con la panzetta, la pelle flaccida, la dentiera e la sudorazione abbondante (te lo immagini questo che mentre è sopra e ti sta scopando suda e sbuffa come un maiale, tutto sudato e puzzolente, coi ciuffi di pelo appiccicati alla pelle bianchiccia e lardosa....che schifo!). Cristo santo, se volete uscire con una donna, non è che si pretende, ma fate un minimo di palestra, mettetevi a dieta, tenetevi in ordine....e fatevi una doccia ogni tanto! Macchè....la realtà che mi circonda....tutti impatici e relegati al massimo nella fiend zone dato che non mi smuovono nemmeno mezz rmone pertanto meglio che stiano alla larga. Chiamare Roy? Intanto mi viene l'orticaria solo al pensiero di parlarci, non so come verrei ccolta (male sicuramente) quindi ho un rifiuto al pensiero di essere maltrattata anchtelefonicamente, o di essere accolta con un respiro del genere "ah ma sei tuuuuu... " (leggi nei sottotitoli : minkia nooo.... che due coglioni!!!") prosegue la conversazione "volevo sapere come stai, tutto ok?" "Si e tu?" Silenzio imbarazzante, blocco verbale da parte mia. Fine della conversazione. Oppure potrei pregarlo "saresti disposto a "riscoparmi"? " e lui sicuramente farebbe un po' il prezioso no? Per farmela pagare, perchè sono certa che si studierebbe sicuramente un modo durante l'incontro per farmela pagare. Cosa ne ricaverei? Altri soldi evaporati nel nulla, e dopo? Sarebbe tuto come prima, non risolverei niente, o forse peggiorerei ulteriormente la situazione. Sono così triste, spenta e demoralizzata...nessuno uomo vorrebbe mai uscire con una donna così. Ho alzato un muro invalicabile a mia protezione e non permetto più a nessuno di avvicinarsi e valicarlo. Ha senso pagare un escort per qualcosa che poi gli impediresti di fare? Gli uomini preferiscono donnine allegre e scoperecce, anhe Roy, lo sappiamo bene. Mica è un santo, un filantropo o il buon samaritano. Gli piacciono i soldi facili e gli piace divertirsi, mica prendersi una sola così. A certi uomini forse potrebbe sembrare una sfida, e potrebbe esser loro da stimolo, ma entro certi limiti, poi si stufano e lasciano perdere. Io sono una causa persa e lo percepiscono da lontano. Qualche mese fa ancora avevo ogni tanto la voglia di scherzare, ma ora non ci riesco piú, proprio non me la sento....sono come un pallone sgonfiato che non rimbalza più. Impossibile da aggiustare, ormai. Non so se esiste al mondo qualcuno che potrebbe farmi tornare il sorriso e se mai lo incontrerò. Ogni giorno me lo chiedo e ogni giorno finisce come tutti quelli che l'hanno preceduto, e non succe niente. Il tempo passa e si consuma. Che senso ha tutto questo? Non ho chiesto io di venire al mondo, mi ci hanno messa di forza senza chiedere il mio parere. A volte sto bene, ma sempre più spesso mi chiedo che senso ha dover arrancare un giorno dopo l'altro in vista di una fossa nella quale riposare. Poi ci sono momenti in cui mi dico ok ma ci sono state un'infinità di momenti belli ed emozioni importanti...però appartengono al passato remoto. Il presente e il futuro sono vuoti e grigi ed angoscianti...Lo so che di me non importa niente a nessuno, è abbastanza normale in fondo. È una mia battaglia che sto perdendo e nemmeno pgando ricevo un aiuto. Non posso ssere allegra se dentro di me c'è solo freddo e buio. Posso nei momenti di luce, ma la luce si sta spegnendo...lo sento. Sono così pochi ormai quei momenti....così rari e brevi e deboli...sempre più deboli. Non ci credo quasi più. Speriamo che un giorno le cose cambino...un giorno quando? Fra dieci...cento...mille anni? Dubito che cambieranno mai. Gli uomini ci usano per i loro scopi, tutti, ance quelli che dicono di amarti, ma se non gliela dai voglio vedere quanto ti amano ancora. Ti prendono in giro, raccontano bugie e quando li becchi con le mani nel sacco negano tentando anche di farti passare per una povera visionaria...ne ho avuto un esempio anche ieri. Veramente deludente. Roy nel post scorso parlava di Lontananza e del caricarsi in vista di un incontro sessuale immagindo...ma così on ci si creano delle aspettative? Non ha dettoanche Mimma che le aspettative non vanno ben, che ci si deve presentare ad un incontro senza aspettativa alcuna? Non ha detto che io non vado bene perchè ho troppe aspettative e troppe pretese? Ma allora coe la mettiamo? Voi quando avete incontrato Roy la prima volta non eravate eccitat, non eravate cariche di aspettative? Perchè solo io non posso averne? Sono una minaccia con i miei commenti? Sono scomoda? ma Roy tanto ha detto che non gliene frega niente dei commenti perchè tanto non li legge nessuno. Beato lui, che prosegue bene la sua vita e se ne frega di tutti e di tutte. Mimma dice che acquistare i servizi di quest'uomo significa non rispettare l'essere umano che sta dietro, oggettificarlo per il proprio interesse e i propri fini. È una cosa orribileda dire, un'accusa pesante su cui tutte clienti ex o aspiranti clienti dovrebbero riflettere. Se lo facessimo e ci mettessimo una mano sulla coscienza non faremmo più un così terribile torto a Roy, e nell'intento di rispettarlo come fa Mimma, non lo chiameremmo più. Sarebbe flice Roy se più nessuna donna lo chiamasse, lasciandolo disoccupato? Lui che si sente gigolo nell'anima e sente di aver trovato in questo lavoro la sua ragione di vita, la sua vocazione? Privandolo della richiesta, l'offerta non ha più ragione di esistere, dovrebbe chiudere baracca e burattini e andare a fare il muratore o il rappresentante di aspirapolveri. Sarebbe felice? non lo so. Allora perchè si sputano sentenze sulle clienti in generale e su di me in particolare, definendomi quella insensibile che pretende cose assurde dal poverino, il quale in fondo è solo un esserumano enon un robottino da cui puoi pretendere qualcosa...? Perchè io, rea confessa, mi sono macchiata del delittodi lesa maestà con i miei commenti fuori dal coro? O perchè colpevole di aver acquistato il prodotto e non aver proseguito chiocciando come Paolina, Francesca e compagnia bella? Roy e il blog non me ne hanno dato motivo. Inoltre io non sono Francesca o Paolina, ho i miei problemi che sono diversi dai loro, sono una persona diversa e vado trattata in modo diverso. Non in modo superficiale e frettoloso. Quindi non sono adatta a un gigolo e vado cacciata via a calci nel culo? Vabbè grazie. Forse in fondo è anche meglio così. Se fossi appagata sessualmente non avrei mai cercato un gigolo. Se avessil'opportunità di avere un rapprto sessuale ed emotivo soddisfacente con un uomo gratis (anche tanti rappori occasionali con uomini diversi, non cerco l'amore della vita...a meno che non capiti per caso mai dire mai anche se la vedo dura) non avrei mai optato per il sesso a pagamento, è sempre stato contrario ai miei valori di rispetto verso un altro essere umano chiedere una cosa del genere. Figuriamoci pretendere. Non ho mai chiesto ne preteso niente per me nemmeno gratis e infatti si vede come sono finita. Se l'ho fatto credeteci, è perchè ero davvero ma davvero disperata. E ora lo sono ancora, ma peggio.Sono sull'orlo dell'abisso e sto oscillando paurosamente. Mi vedo precipitare nel vuoto e mentre l'osxurità senza nome mi accoglie, vedo Roy col suo sorrisetto seafico e i suoi occhiali da sole che mi fa ciao ciao con la manina dal bordo...cosa vi dice questa visione? Che tanto lo so che è così, lo so con chi ho a che fare. Conosco i miei polli, per questo mi chiedo...ma ne vale la pena? Sicuramente no. Spero solo che a settembre le cose cambino e mi diano la forza e la motivazione giusta per togliermi dai coglioni....
Guest - Mimma il Giovedì, 14 Luglio 2016 07:41

Benissimo Manu .....adesso che hai sfogato la tua disistima/rabbia/frustrazione anche con me (anche se non è la prima volta hehehe). Ti senti meglio e pensi di aver risolto o pensi di continuare a vomitare il peggio del peggio? Bambina bella .....hai voluto confrontarti su varie cose? Ed in tante ti hanno risposto anche dolcemente ......ma tu hai continuato a vomitare il peggio. Ognuno di noi ha libertà di scelta e tu potevi tra i vari commenti scegliere il positivo per migliorarti .....che ti è stato offerto su più fronti (e non sto parlando di me). Hai preferito scegliere il negativo......hai ascoltato chi ti diceva che sul blog sono tutti stronzi e chi ti aizzava ad insultare le altre clienti......e come un burattino lo hai ascoltato. Vedi io sono di un'idea .....noi tutti siamo come geni (ma non intendo la genialità di cui tanti si riempiono di orgoglio) ma come geni del DNA che si uniscono per fornire un'informazione e portare avanti un conseguente sviluppo ......e l'informazione è semplicemente ON O OFF ...BENE O MALE .....POSITIVO O NEGATIVO. Tu cosa pensi di aver scelto???? Qui non è in gioco la mia morale o la mia autostima o il mio benessere mentale ......sono in gioco i tuoi! Se io ho la mutanda e portafoglio vergine .......e le clienti invece no .....per me personalmente non cambia nulla, non me ne può fregare di meno, la mia tolleranza in campo sessuale è molto più ampia della vostra che fate tanto le donne all'avanguardia e poi siete lì a smangiarvi, a giustificarvi per una scopata, a sentirvi giudicate, a scannarvi come adolescenti con parolacce se una cinguetta e bla bla bla. E se vuoi saperla tutta ......se attualmente sono ancora sul blog è stato per te, per capire e per imparare a non fare gli stessi errori nel qual caso avessi letto in me gli stessi segnali.....e l'ho fatto anche se c'era la possibilità che tu fossi una pura invenzione. Perché vedi ....al contrario tuo e di tanti altri......io imparo dagli altri nel bene e nel male ma poi io scelgo ....ciò che è bene per me. Il mio non è vangelo per gli altri ......è vangelo solo per me........gli altri, se interessa, tengono l'informazione che posso passare, in caso contrario sono liberi di gettare. Vuoi la prova di quanto io sia schiava del blog? Te lo dimostro subito ...........lo lascio a te, il blog di Riccardo l'ho lasciato a Silvietta da commentare ed io mi sono limitata ultimamente a pochi commenti. Ed ora al posto di continuare a vomitare "emme" sulle altre ......perché non prendi una decisione e non ti decidi? Hai apprezzato il suggerimento di "IO" ed hai letto la risposta del Logo? Bene .....prendi una decisione, almeno una decisione per mettere fine a questa che è ormai una farsa. Come Silvia penso che apprezzerai ora il mio silenzio hehehehe .....l'invidia è una brutta bestia ed io ringrazio di esserne esente.....devo essere stata miracolata hehehehehe

Benissimo Manu .....adesso che hai sfogato la tua disistima/rabbia/frustrazione anche con me (anche se non è la prima volta hehehe). Ti senti meglio e pensi di aver risolto o pensi di continuare a vomitare il peggio del peggio? Bambina bella .....hai voluto confrontarti su varie cose? Ed in tante ti hanno risposto anche dolcemente ......ma tu hai continuato a vomitare il peggio. Ognuno di noi ha libertà di scelta e tu potevi tra i vari commenti scegliere il positivo per migliorarti .....che ti è stato offerto su più fronti (e non sto parlando di me). Hai preferito scegliere il negativo......hai ascoltato chi ti diceva che sul blog sono tutti stronzi e chi ti aizzava ad insultare le altre clienti......e come un burattino lo hai ascoltato. Vedi io sono di un'idea .....noi tutti siamo come geni (ma non intendo la genialità di cui tanti si riempiono di orgoglio) ma come geni del DNA che si uniscono per fornire un'informazione e portare avanti un conseguente sviluppo ......e l'informazione è semplicemente ON O OFF ...BENE O MALE .....POSITIVO O NEGATIVO. Tu cosa pensi di aver scelto???? Qui non è in gioco la mia morale o la mia autostima o il mio benessere mentale ......sono in gioco i tuoi! Se io ho la mutanda e portafoglio vergine .......e le clienti invece no .....per me personalmente non cambia nulla, non me ne può fregare di meno, la mia tolleranza in campo sessuale è molto più ampia della vostra che fate tanto le donne all'avanguardia e poi siete lì a smangiarvi, a giustificarvi per una scopata, a sentirvi giudicate, a scannarvi come adolescenti con parolacce se una cinguetta e bla bla bla. E se vuoi saperla tutta ......se attualmente sono ancora sul blog è stato per te, per capire e per imparare a non fare gli stessi errori nel qual caso avessi letto in me gli stessi segnali.....e l'ho fatto anche se c'era la possibilità che tu fossi una pura invenzione. Perché vedi ....al contrario tuo e di tanti altri......io imparo dagli altri nel bene e nel male ma poi io scelgo ....ciò che è bene per me. Il mio non è vangelo per gli altri ......è vangelo solo per me........gli altri, se interessa, tengono l'informazione che posso passare, in caso contrario sono liberi di gettare. Vuoi la prova di quanto io sia schiava del blog? Te lo dimostro subito ...........lo lascio a te, il blog di Riccardo l'ho lasciato a Silvietta da commentare ed io mi sono limitata ultimamente a pochi commenti. Ed ora al posto di continuare a vomitare "emme" sulle altre ......perché non prendi una decisione e non ti decidi? Hai apprezzato il suggerimento di "IO" ed hai letto la risposta del Logo? Bene .....prendi una decisione, almeno una decisione per mettere fine a questa che è ormai una farsa. Come Silvia penso che apprezzerai ora il mio silenzio hehehehe .....l'invidia è una brutta bestia ed io ringrazio di esserne esente.....devo essere stata miracolata hehehehehe
Guest - Gigolò Vittorio il Mercoledì, 13 Luglio 2016 21:13

Quindi mi pare di capire che questi soldi non li hai denunciati al Fisco...

Quindi mi pare di capire che questi soldi non li hai denunciati al Fisco... :):):)
Guest - Manu il Mercoledì, 13 Luglio 2016 19:48

"Se fossi stata interessatall'essere umano e non al prodotto NON LO AVRESTI ACQUISTATO!". Cara Mimma, un consiglio da amica: rileggiti anche tu i tuoi commenti ogni tanto, invece di rileggere, salvare, analizzare eatalogare SOLO quelli degli ALTRI! E così tu saresti l'unica che capisce l'essere umano ed è interessata all'essere umano, dal momento che non lo acquista. Le donne che qui acquistano o hanno acquistato i suoi servizi sono tutte bstie che lo hanno sfruttato come oggetto per il loro piacere, considerandolo solo un prodotto. Ma perchè neghi? Lo pensi, si legge nei tuoi commenti. E poi tu saresti quella che non giudica le done che decidono di usufruire di Roberto nel'esercizio delle sue funzioni...lavorative? Sono io quella cattiva che le offend, solo io...e tu allora? Lanci il sasso e nascondi la mano. Brava. Tu pensi di essere la migliore di tutte perchè non hai ceduto la mutanda, non sei caduta in tentazione. Le clienti che "comprano" Roy tu le disprezzi tutte. Io almeno quello che penso lo dico, chiaro e cristallino. Tu devi nasconderti dietro il tuo falso interesse platonico per il cucciolotto Roberto, un interesse quasi materno, mentre in realtà molti tuoi interventi passatifanno capire chiaramente che sbavi per avere un po' del suo interesse anchetu. Gli scodinzoli dietro come un cane davanti a un osso quando ti considera rispondendoti con qualche rosellna di cartapesta. Sai che grande sforzo...così lui ti tiene qui, no? Furbetto il ragazzo. Ti ha presa nella sua ragnatela senza nemmeno "scoparti" pensa un po' ! Se questa non è abilità da vecchio volpone... Tu rosichi perchè vorresti che Roy ammaliato dalla tua onniscienza e dalla tua "intellignza" , incuriosito dallatua resistenza al suo fascino mascolino ti chiamasse pregandoti di uscire con lui extra lavoro, non come cliente ma come unica donnainteressante tra le molte insipide e banali scontate, incredulo di aver trovato in una femmina cotanta grandezza intellettuale... E perciò cadesse ai tuoi piedi conquistato per sempre da te, dal tuo cervello anziché dalla tua mutanda. Nel frattepo, aspettando che questo accad, consumi il tuo tempo su questo blog, stuzzicndo le clienti fragili e "frustrate" che tu definisci non adatte al prodotto giudicandole sulla base di ben pochi elementi..tracciandone un profilo psicologico alcuanto discutibile, giocando a provocarle, a fare la terapeuta senza averne la capacità e i requisiti. Ma lo sai il danno che puoi fare? Giocate con l'emotività delle persone in un modo così grossolano e superficiale...ma lo sapete i danni che potreste fare? Giocate con le emozioni e le vite degli altri, senza averne il diritto. Giocate col fuoco, sicuri che non vi scotterete...e guardate bruciare gli altri intanto, con il cinismo e l'indifferenza che vi contraddistingue. Con me bisogna esser duri e inflessibi perchè gioco a fare la vittima sadomasochista e perchè sono una carogna? Sono violenta e cattiva? Nessun nasce cattivo, è il dolore che quando supera la soglia di massima sopportazione ti ci fa diventare. Non siamo angeli divini dotati di pazienza inesauribile e sopportazione eterna, siamo esseri umani imperfetti. Ma tu ti credi sempre nel giusto. Quello che affermi tu è Vangelo. Hai presente quello che diceva Gesù allora? "Perchè guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, quando non scorgi la trave che è nel tuo? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora potrai vederci bene nel togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello". Troppa presunzione di onnipotenza su questo blog....tra chi si vanta di essere la più brava, bella, sexy, adorabile, talentuosa scopatrice del reame, l'unica che fa "godere" Roberto (LEI lo chiama Roberto.....pciù pciù...) - e qui mi viene da sbellicarmi dalle risate mentre vomito....una cosa mai vista - e chi ha la presunzione della so-tutto-io..io-la-virtuosa-dalla-mutanda-vergine...non so chi scegliere. Il mondo è bello perchè è vario. Certo che Roy con delle donnine così non potrà annoiarsi mai. O ride o si compra un reggipalle prima del tempo. Cordiali saluti.

"Se fossi stata interessatall'essere umano e non al prodotto NON LO AVRESTI ACQUISTATO!". Cara Mimma, un consiglio da amica: rileggiti anche tu i tuoi commenti ogni tanto, invece di rileggere, salvare, analizzare eatalogare SOLO quelli degli ALTRI! E così tu saresti l'unica che capisce l'essere umano ed è interessata all'essere umano, dal momento che non lo acquista. Le donne che qui acquistano o hanno acquistato i suoi servizi sono tutte bstie che lo hanno sfruttato come oggetto per il loro piacere, considerandolo solo un prodotto. Ma perchè neghi? Lo pensi, si legge nei tuoi commenti. E poi tu saresti quella che non giudica le done che decidono di usufruire di Roberto nel'esercizio delle sue funzioni...lavorative? Sono io quella cattiva che le offend, solo io...e tu allora? Lanci il sasso e nascondi la mano. Brava. Tu pensi di essere la migliore di tutte perchè non hai ceduto la mutanda, non sei caduta in tentazione. Le clienti che "comprano" Roy tu le disprezzi tutte. Io almeno quello che penso lo dico, chiaro e cristallino. Tu devi nasconderti dietro il tuo falso interesse platonico per il cucciolotto Roberto, un interesse quasi materno, mentre in realtà molti tuoi interventi passatifanno capire chiaramente che sbavi per avere un po' del suo interesse anchetu. Gli scodinzoli dietro come un cane davanti a un osso quando ti considera rispondendoti con qualche rosellna di cartapesta. Sai che grande sforzo...così lui ti tiene qui, no? Furbetto il ragazzo. Ti ha presa nella sua ragnatela senza nemmeno "scoparti" pensa un po' ! Se questa non è abilità da vecchio volpone... Tu rosichi perchè vorresti che Roy ammaliato dalla tua onniscienza e dalla tua "intellignza" , incuriosito dallatua resistenza al suo fascino mascolino ti chiamasse pregandoti di uscire con lui extra lavoro, non come cliente ma come unica donnainteressante tra le molte insipide e banali scontate, incredulo di aver trovato in una femmina cotanta grandezza intellettuale... E perciò cadesse ai tuoi piedi conquistato per sempre da te, dal tuo cervello anziché dalla tua mutanda. Nel frattepo, aspettando che questo accad, consumi il tuo tempo su questo blog, stuzzicndo le clienti fragili e "frustrate" che tu definisci non adatte al prodotto giudicandole sulla base di ben pochi elementi..tracciandone un profilo psicologico alcuanto discutibile, giocando a provocarle, a fare la terapeuta senza averne la capacità e i requisiti. Ma lo sai il danno che puoi fare? Giocate con l'emotività delle persone in un modo così grossolano e superficiale...ma lo sapete i danni che potreste fare? Giocate con le emozioni e le vite degli altri, senza averne il diritto. Giocate col fuoco, sicuri che non vi scotterete...e guardate bruciare gli altri intanto, con il cinismo e l'indifferenza che vi contraddistingue. Con me bisogna esser duri e inflessibi perchè gioco a fare la vittima sadomasochista e perchè sono una carogna? Sono violenta e cattiva? Nessun nasce cattivo, è il dolore che quando supera la soglia di massima sopportazione ti ci fa diventare. Non siamo angeli divini dotati di pazienza inesauribile e sopportazione eterna, siamo esseri umani imperfetti. Ma tu ti credi sempre nel giusto. Quello che affermi tu è Vangelo. Hai presente quello che diceva Gesù allora? "Perchè guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, quando non scorgi la trave che è nel tuo? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora potrai vederci bene nel togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello". Troppa presunzione di onnipotenza su questo blog....tra chi si vanta di essere la più brava, bella, sexy, adorabile, talentuosa scopatrice del reame, l'unica che fa "godere" Roberto (LEI lo chiama Roberto.....pciù pciù...) - e qui mi viene da sbellicarmi dalle risate mentre vomito....una cosa mai vista - e chi ha la presunzione della so-tutto-io..io-la-virtuosa-dalla-mutanda-vergine...non so chi scegliere. Il mondo è bello perchè è vario. Certo che Roy con delle donnine così non potrà annoiarsi mai. O ride o si compra un reggipalle prima del tempo. Cordiali saluti.
Guest - Anonima il Mercoledì, 13 Luglio 2016 19:08

E in cos' altro sei bravo Roy Roy ? Dai, non essere timido

E in cos' altro sei bravo Roy Roy :) ;) ? Dai, non essere timido :p
Guest - Manu il Mercoledì, 13 Luglio 2016 17:31

"La pappona che cerca di convince re Roy ad essere magnanimo con Manu e a RISCOPARSELA " è una gran brutta espressioe, sicuramente non da persona fine, asennata ed EDUCATA. Mi dispiace cara IO che tu ti debba beccare questi insulti solo per esserestata pacata e comprensiva nei miei confronti. Comportamento che paga come vedi, perchè mi hai aiutato a placare la mia tensione emotiva invece di stuzzicarmi come fanno altre con l'intento di provocarmi e incattivirmi. Ormai l'ho capito da tempo come funziona il giochetto si? Scema io che ci casco sempre. L'espressione che hanno usato è brutta perchè "scopare" è sinonimo di sesso squallid e brutale, a livello animalesco e anche se purtroppo in passato l'ho usata in modo dispregiativo e quando ero incazzata proprio per indicare quel tipo di sesso lì, non mi è mai piaciuta. Inoltre dire che sei una pappona è un'insinuazione sul fatto che tu possa guadagnarci qualcosa (favori, servizi o denaro) dal mio fantomatico scopaggio con Roy, cosa che non è. Tipico di certe persone che giudicano incomprensibili i gesti di gentilezza gratuita verso un altra persona fosse anche uno sconosciuto. Io so che esistono perchè fortunatamente diverse persone anche sconosciute ne hanno avuti per me e io, che all'inizio non me ne capacitavo, ho finito per commuovermi per la gratitudine ogni volta. L'amore incondizionato esiste e anche la gentilezza fine a se stessa. Ma chi crede che tutto debba avere un prezzo o un tornaconto non può capire. Il fatto di dire che Roy "riscopandomi" sarebbe "magnanimo" presuppone che io mi debba prstrare ai suoi piedi e lui dall'alto della sua magnificenza mi conceda il suo regale perdono. Allora, punto uno: io non mi prostro davanti a nessuno. Forse lo farò davanti a Dio nel giorno del giudizio ma non lo so, vedremo. Posso riconoscere i miei errori se ritengo di averne fatti, ma non voglio la carità di nessuno, sia ben chiaro. Sono pronta a discuterne in modo civile con chi si rivolge a me con rispetto, senza beffeggiarmi, canzonarmi, insultarmi, umiliarmi, ergersi a mia psicologa quando di psicologia sa meno di zero, senza giudicarmi o divertisri a stuzzicarmi e provocarmi facendo leva sui miei talloni d'Achille. È da bambine vigliacche e cattive comportarsi così. Su questo blog purtroppo ce n'è molta di gente così, ma a me che mi importa? La gente non cambia, inutile illudersi. Quando trovi una persona così presuntuosa da essere sempre intimamente convinta di essere nel giusto, di non sbagliare mai....puoi sbatterle a testa contro il muro mille volte ma non cambierà. Sono persone ottuse, inutile perderci tempo. Invece io ero passata per chiedere a Roy di un suo servizio diverso dagli altri credo...che mi incuriosiva e volevo me lo spiegasse. Ma poi leggo certe cose e mi cade la mutanda...

"La pappona che cerca di convince re Roy ad essere magnanimo con Manu e a RISCOPARSELA " è una gran brutta espressioe, sicuramente non da persona fine, asennata ed EDUCATA. Mi dispiace cara IO che tu ti debba beccare questi insulti solo per esserestata pacata e comprensiva nei miei confronti. Comportamento che paga come vedi, perchè mi hai aiutato a placare la mia tensione emotiva invece di stuzzicarmi come fanno altre con l'intento di provocarmi e incattivirmi. Ormai l'ho capito da tempo come funziona il giochetto si? Scema io che ci casco sempre. L'espressione che hanno usato è brutta perchè "scopare" è sinonimo di sesso squallid e brutale, a livello animalesco e anche se purtroppo in passato l'ho usata in modo dispregiativo e quando ero incazzata proprio per indicare quel tipo di sesso lì, non mi è mai piaciuta. Inoltre dire che sei una pappona è un'insinuazione sul fatto che tu possa guadagnarci qualcosa (favori, servizi o denaro) dal mio fantomatico scopaggio con Roy, cosa che non è. Tipico di certe persone che giudicano incomprensibili i gesti di gentilezza gratuita verso un altra persona fosse anche uno sconosciuto. Io so che esistono perchè fortunatamente diverse persone anche sconosciute ne hanno avuti per me e io, che all'inizio non me ne capacitavo, ho finito per commuovermi per la gratitudine ogni volta. L'amore incondizionato esiste e anche la gentilezza fine a se stessa. Ma chi crede che tutto debba avere un prezzo o un tornaconto non può capire. Il fatto di dire che Roy "riscopandomi" sarebbe "magnanimo" presuppone che io mi debba prstrare ai suoi piedi e lui dall'alto della sua magnificenza mi conceda il suo regale perdono. Allora, punto uno: io non mi prostro davanti a nessuno. Forse lo farò davanti a Dio nel giorno del giudizio ma non lo so, vedremo. Posso riconoscere i miei errori se ritengo di averne fatti, ma non voglio la carità di nessuno, sia ben chiaro. Sono pronta a discuterne in modo civile con chi si rivolge a me con rispetto, senza beffeggiarmi, canzonarmi, insultarmi, umiliarmi, ergersi a mia psicologa quando di psicologia sa meno di zero, senza giudicarmi o divertisri a stuzzicarmi e provocarmi facendo leva sui miei talloni d'Achille. È da bambine vigliacche e cattive comportarsi così. Su questo blog purtroppo ce n'è molta di gente così, ma a me che mi importa? La gente non cambia, inutile illudersi. Quando trovi una persona così presuntuosa da essere sempre intimamente convinta di essere nel giusto, di non sbagliare mai....puoi sbatterle a testa contro il muro mille volte ma non cambierà. Sono persone ottuse, inutile perderci tempo. Invece io ero passata per chiedere a Roy di un suo servizio diverso dagli altri credo...che mi incuriosiva e volevo me lo spiegasse. Ma poi leggo certe cose e mi cade la mutanda...
Roy Dolce il Mercoledì, 13 Luglio 2016 09:33

Roy, un Gigolo Cazzone come pochi mentre si accinge a prendere il sole in una giornata incerta di metà luglio.
[video]https://www.youtube.com/watch?v=eY0u4UwBMLs[/video]

Roy, un Gigolo Cazzone come pochi mentre si accinge a prendere il sole in una giornata incerta di metà luglio. [video]https://www.youtube.com/watch?v=eY0u4UwBMLs[/video]
Guest - Paolina il Martedì, 12 Luglio 2016 18:09

Personalmente ritengo che il sesso fatto bene rappresenti una grande ricchezza, non solo a livello fisico ma anche a livello emotivo. Post molto simpatico Roy :blush:

Personalmente ritengo che il sesso fatto bene rappresenti una grande ricchezza, non solo a livello fisico ma anche a livello emotivo. Post molto simpatico Roy :blush:
Guest - perla il Martedì, 12 Luglio 2016 15:33

roy ogni donna che esce con te sa che sei sogno di una notte e si sente una princepessa ma loro che gia ci sono chissa come si sono sentite dopo

roy ogni donna che esce con te sa che sei sogno di una notte e si sente una princepessa ma loro che gia ci sono chissa come si sono sentite dopo
Guest - Stellina il Martedì, 12 Luglio 2016 15:16

Prendi la vita come viene e impara a goderti le cose belle quando accadono. Sono così poche che è assurdo perdere tempo arrabbiandosi sempre per tutto. Non credi che sia vero Roy?

Prendi la vita come viene e impara a goderti le cose belle quando accadono. Sono così poche che è assurdo perdere tempo arrabbiandosi sempre per tutto. Non credi che sia vero Roy?
Guest - Mimma il Martedì, 12 Luglio 2016 13:47

La mutanda (La bella Antonia, prima monica poi dimonia) - Berto Pisano - 1972 - YouTube
https://www.youtube.com › watch.......Tu vecchia mutanda tu - Renzo Arbore - YouTube
https://www.youtube.com › watch........dedicate a Robertino. Mmmmm Robertino .....ho una collezione di mutandine di tutti i tipi...er culetto stagionato però l' è uno solo. Vvoi e mutande? Vvoi er culetto e a patata? Qua ve sono due battaglie ......a battagia dea patata scontenta e insodisfata e .....a battagia dea patata indormensa'. Il Prode Gigolotto (moderno Ancillotto) munito di sua alabarda partirà in singolar tenzone alla conquista de almeno UNA de lo patate infingarde. Una patata l' è vogliosa, ma ritrosa e piagnucolosa........l'altra se la ride e se la ronfa al sol pensier dell'alabarda sguainata del Prode Gigolotto. Già lo vedo er Gigolotto ....con brache calate che ormai scontento de cotanto inutil faticar.....preferisce infilasse in bocca un bel ciucciotto. Carrrrra lui il bel Tattolone!!!! Ed adesso è meglio che vada a depilarmi se no altro che mutanda ......er bosco me ritrovo a sfoggia'.

La mutanda (La bella Antonia, prima monica poi dimonia) - Berto Pisano - 1972 - YouTube https://www.youtube.com › watch.......Tu vecchia mutanda tu - Renzo Arbore - YouTube https://www.youtube.com › watch........dedicate a Robertino. Mmmmm Robertino .....ho una collezione di mutandine di tutti i tipi...er culetto stagionato però l' è uno solo. Vvoi e mutande? Vvoi er culetto e a patata? Qua ve sono due battaglie ......a battagia dea patata scontenta e insodisfata e .....a battagia dea patata indormensa'. Il Prode Gigolotto (moderno Ancillotto) munito di sua alabarda partirà in singolar tenzone alla conquista de almeno UNA de lo patate infingarde. Una patata l' è vogliosa, ma ritrosa e piagnucolosa........l'altra se la ride e se la ronfa al sol pensier dell'alabarda sguainata del Prode Gigolotto. Già lo vedo er Gigolotto ....con brache calate che ormai scontento de cotanto inutil faticar.....preferisce infilasse in bocca un bel ciucciotto. Carrrrra lui il bel Tattolone!!!! Ed adesso è meglio che vada a depilarmi se no altro che mutanda ......er bosco me ritrovo a sfoggia'.
Guest - Mimma il Martedì, 12 Luglio 2016 12:39

Manuuuuu.....so che avrai letto questo post e la descrizione dell'amplesso ipotetico con Kate ti avrà fatto girare le madonne. Se tu riuscissi ad entrare nell'ottica che Roberto si diverte a stuzzicare, per rivalsa e perché sa che più sfugge e più, per alcuni prototipi di donna, si innesca un legame fatto di ripicca, sfida, desiderio ecc.ecc......la prenderesti meno tragicamente, con meno rabbia e frustrazione. Diventerebbe più un gioco divertente allo stuzzico. Ecco ....meno pretese, meno aspettative, meno attesa del santone miracoloso salva patata......e più un gioco a chi riesce a far venire più desiderio all'altra persona. Guarda ...se tu fossi stata una delle mie frequentazioni....domani ti avrei portato con me alle Terme di Cola ti avrei fatto rileggere alcuni tuoi commenti e poi......ti avrei preso quella testona dura e te l'avrei puciata a mo' di battesimo cattolico sotto l'acqua calda delle terme e poi sotto al getto gelato .....per almeno 20 volte e chissà che lo shock termico non compia il miracolo hehehehe. Ecco ....terapia consigliata .....vai alle terme e pensando a me o a Roberto (vedi chi preferisci) pucci la testona sotto l'acqua calda più e più volte. Tanto lessata in più o lessata in meno .......Roberto ti ha lessato già ben bene con i tira e molla che hai descritto, bastone e carota ....bastone e carota e l'asinella patatona non capisce più nulla hihihihi. Impara a riderne...chissà quante clienti ha tirato con la patata pruriginosa con questo giochetto. E se deciderai di tentare nuovamente l'acquisto .....ti autorizzo io......per vendetta soffocalo un po' con le poppe e mentre lo fai gli dici "me facevi sentì gli ansimi coitali? E mo' te faccio ansima' pure io" . Chiedo scusa per l'aizzamento Robertino.....ma te lo meriti piccolo dispettoso, tu fai i dispettucci a ste figliole? Ed io allora le istigo a piccole vendette ....bel maialino marchigiano hehehe.

Manuuuuu.....so che avrai letto questo post e la descrizione dell'amplesso ipotetico con Kate ti avrà fatto girare le madonne. Se tu riuscissi ad entrare nell'ottica che Roberto si diverte a stuzzicare, per rivalsa e perché sa che più sfugge e più, per alcuni prototipi di donna, si innesca un legame fatto di ripicca, sfida, desiderio ecc.ecc......la prenderesti meno tragicamente, con meno rabbia e frustrazione. Diventerebbe più un gioco divertente allo stuzzico. Ecco ....meno pretese, meno aspettative, meno attesa del santone miracoloso salva patata......e più un gioco a chi riesce a far venire più desiderio all'altra persona. Guarda ...se tu fossi stata una delle mie frequentazioni....domani ti avrei portato con me alle Terme di Cola ti avrei fatto rileggere alcuni tuoi commenti e poi......ti avrei preso quella testona dura e te l'avrei puciata a mo' di battesimo cattolico sotto l'acqua calda delle terme e poi sotto al getto gelato .....per almeno 20 volte e chissà che lo shock termico non compia il miracolo hehehehe. Ecco ....terapia consigliata .....vai alle terme e pensando a me o a Roberto (vedi chi preferisci) pucci la testona sotto l'acqua calda più e più volte. Tanto lessata in più o lessata in meno .......Roberto ti ha lessato già ben bene con i tira e molla che hai descritto, bastone e carota ....bastone e carota e l'asinella patatona non capisce più nulla hihihihi. Impara a riderne...chissà quante clienti ha tirato con la patata pruriginosa con questo giochetto. E se deciderai di tentare nuovamente l'acquisto .....ti autorizzo io......per vendetta soffocalo un po' con le poppe e mentre lo fai gli dici "me facevi sentì gli ansimi coitali? E mo' te faccio ansima' pure io" . Chiedo scusa per l'aizzamento Robertino.....ma te lo meriti piccolo dispettoso, tu fai i dispettucci a ste figliole? Ed io allora le istigo a piccole vendette ....bel maialino marchigiano hehehe.
Guest - Mimma il Lunedì, 11 Luglio 2016 18:52

E SE CI FOSSE STATA MIMMA AL POSTO DI KATE? Lui la incrocia nel corridoio....inspiegabilmente capisce che è lei. Parte all'attacco e la spantega contro il muro, ma lei è come una anguilla e si dibatte, scivola dalle mani, sfugge alla presa e si divincola con tutta la disperazione che ha in corpo. "E sta bona che so 2 anni che aspetto". Lui esasperato stacca un quadro e l'appende come un insaccato approfittando del reggiseno. Lei parte con una gragnuola di zampettatine, stile micetto, sul crapone......"no no no....lassame sta, so vecchietta". Ma lui burbero le cava le mutande ....."nooooo.....la mutande no, animale abbi pietà". Ormai è fatta pensa lei.....sono sua e chiude gli occhi come una martire. Riapre un occhio e che vede? Quel Crapone che si allontana saltellando esultante manco avesse la coppa dei campioni fra le mani. "Ahoooo.....a maniaco della mutanda, se a volevi .....bastava chiederla senza appendermi....te potessero!!!!!"

E SE CI FOSSE STATA MIMMA AL POSTO DI KATE? Lui la incrocia nel corridoio....inspiegabilmente capisce che è lei. Parte all'attacco e la spantega contro il muro, ma lei è come una anguilla e si dibatte, scivola dalle mani, sfugge alla presa e si divincola con tutta la disperazione che ha in corpo. "E sta bona che so 2 anni che aspetto". Lui esasperato stacca un quadro e l'appende come un insaccato approfittando del reggiseno. Lei parte con una gragnuola di zampettatine, stile micetto, sul crapone......"no no no....lassame sta, so vecchietta". Ma lui burbero le cava le mutande ....."nooooo.....la mutande no, animale abbi pietà". Ormai è fatta pensa lei.....sono sua e chiude gli occhi come una martire. Riapre un occhio e che vede? Quel Crapone che si allontana saltellando esultante manco avesse la coppa dei campioni fra le mani. "Ahoooo.....a maniaco della mutanda, se a volevi .....bastava chiederla senza appendermi....te potessero!!!!!"
Guest - Anonima il Lunedì, 11 Luglio 2016 17:56

Ma quante cazzate spari Roy Roy?? Il caldo ti ha dato alla testa eh ?

Ma quante cazzate spari Roy Roy?? Il caldo ti ha dato alla testa eh :p :p ?
Guest - Io il Lunedì, 11 Luglio 2016 17:52

Manu tutto bene?Dai tue notizie ogni tanto:rose:

Manu tutto bene?Dai tue notizie ogni tanto:rose:
Guest - Mimma il Lunedì, 11 Luglio 2016 16:18

Infatti ...è dall'inizio del creato che l'è tutto una passera scopaiola ed un picchio trapanatore.....ma comunque in molti sono incacchiati. (Pure quelle che hanno usufruito della panacea del Roybot). Ed il problema è dato da un mix di situazioni esterne con un mix di frustrazioni mentali. Fare sesso bene può essere appagante, rilassante ....se fatto con una persona che ti coinvolge anche la mente ed il cuore ancora meglio. È una ricchezza? Di sicuro per te Roberto .....farlo bene.....ha portato ricchezza materiale e qualche ripercussione. Sicuramente una componente importante per facilitare un buon sesso......è il desiderio. Quel desiderio che va al di là di un bel corpo ....quel desiderio inspiegabile che parte quando il tuo istinto si focalizza su una persona ben definita. Hai una voglia incontrollabile, insopportabile, una morsa nello stomaco.....potresti sfogarti con chiunque, potresti masturbarti con la tua fantasia ....ma non riesci o comunque è solo una tregua prima di risentire la morsa..... perché ogni tuo neurone ed ogni cellula del tuo corpo è calamitato da quella persona, dal desiderio di fonderti in lei. Finché resta quella sorta di malia desiderosa ...ogni volta che si ha impulso sessuale la mente corre a quella persona. Senza vero desiderio istintivo e incontrollabile......il resto è tecnica, a livello masturbatorio, con un altro corpo che diventa simile ad un sex accessorio. La vera ricchezza non è il sesso in se......ma quel desiderio/golosità irrefrenabile che ti spinge a nutrirti e saziarti solo di quel ben preciso essere. Lo hai mai provato un desiderio così forte piccolo?

Infatti ...è dall'inizio del creato che l'è tutto una passera scopaiola ed un picchio trapanatore.....ma comunque in molti sono incacchiati. (Pure quelle che hanno usufruito della panacea del Roybot). Ed il problema è dato da un mix di situazioni esterne con un mix di frustrazioni mentali. Fare sesso bene può essere appagante, rilassante ....se fatto con una persona che ti coinvolge anche la mente ed il cuore ancora meglio. È una ricchezza? Di sicuro per te Roberto .....farlo bene.....ha portato ricchezza materiale e qualche ripercussione. Sicuramente una componente importante per facilitare un buon sesso......è il desiderio. Quel desiderio che va al di là di un bel corpo ....quel desiderio inspiegabile che parte quando il tuo istinto si focalizza su una persona ben definita. Hai una voglia incontrollabile, insopportabile, una morsa nello stomaco.....potresti sfogarti con chiunque, potresti masturbarti con la tua fantasia ....ma non riesci o comunque è solo una tregua prima di risentire la morsa..... perché ogni tuo neurone ed ogni cellula del tuo corpo è calamitato da quella persona, dal desiderio di fonderti in lei. Finché resta quella sorta di malia desiderosa ...ogni volta che si ha impulso sessuale la mente corre a quella persona. Senza vero desiderio istintivo e incontrollabile......il resto è tecnica, a livello masturbatorio, con un altro corpo che diventa simile ad un sex accessorio. La vera ricchezza non è il sesso in se......ma quel desiderio/golosità irrefrenabile che ti spinge a nutrirti e saziarti solo di quel ben preciso essere. Lo hai mai provato un desiderio così forte piccolo?
Guest - fra il Lunedì, 11 Luglio 2016 14:30

Allora, visto gli inciuci vari ed eventuali tra uomini e donne, se fosse una vera ricchezza fare del sesso ( oh.. qualcuno lo farà anche bene eh!) , non sarebbero tutti così incazzati.

Allora, visto gli inciuci vari ed eventuali tra uomini e donne, se fosse una vera ricchezza fare del sesso ( oh.. qualcuno lo farà anche bene eh!) , non sarebbero tutti così incazzati.
Guest - Anna da Crema (CR) il Lunedì, 11 Luglio 2016 14:11

ah ah ah sei troooppoooooooo forte ah ah ah

ah ah ah sei troooppoooooooo forte ah ah ah :):):):):):)
Sabato, 22 Giugno 2024