Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico
4 minuti di lettura (899 parole)

Fa male fare sesso per la prima volta

Alcuni la descrivono come un'esperienza irripetibile, mentre altri, in confidenza, raccontano aneddoti esilaranti, ma per chi non ci è ancora passato rimane un taboo che troppo spesso crea imbarazzo. Sto parlando della famosa "prima volta".

Ecco a voi i miei personali consigli su come affrontare il primo rapporto sessuale con consapevolezza e senza rinunciare alla passione.

La scelta del partner

Prima di tutto, il mio consiglio da esperto è quello di scegliere con attenzione la persona con cui intendete fare l'amore per la prima volta. Infatti, che voi siate uomini o donne, la prima esperienza sessuale è un momento in cui vi potreste sentire molto esposti.

Vi consiglio quindi di approcciarvi al sesso scegliendo una persona attenta, di cui vi fidate, da cui vi sentiate compresi e non giudicati. Questo non solo vi renderà più facile fermare per un attimo il vostro partner nel caso in cui non vi sentiste più a vostro agio o doveste percepire dolore, ma vi permetterà anche di proporre senza troppa vergogna quelle che sono le vostre fantasie sessuali.

Prepararsi al rapporto

Una cosa che può aiutarvi molto a gestire la vostra prima volta è fare un esercizio di immaginazione. Sebbene non possiate sapere nella pratica come si fa sesso, cercare di crearsi un film mentale di ogni momento del rapporto è un modo efficace per prepararvi psicologicamente al primo amplesso.

Inoltre, vi aiuterà a evitare di andare in panico quando avrete la vostra prima esperienza sessuale. Cerchiamo di iniziare questo esercizio assieme, immaginando di essere una donna alla sua prima esperienza:
Dopo alcuni baci sento di essere pronta ad andare oltre. Sento il calore delle sue mani sul mio corpo. Inizio a baciargli il collo e a vedere come reagisce. Allungo lentamente le mie mani sulle sue cosce, poi nell'interno coscia e infine inizio a toccare il suo membro attraverso i pantaloni. Apprezza. Lui si sbottona i pantaloni e, nel frattempo, io mi tolgo i vestiti...

E così via. Ricorda che quando immaginiamo intensamente, il nostro corpo può arrivare a confondere la realtà con la fantasia e questo può aiutare a normalizzare l'esperienza del sesso nella nostra mente.

E, nel caso in cui avessi troppa ansia prima del rapporto, cerca di regolarla andando in bagno e facendo dei bei respiri profondi o buttandoti dell'acqua fredda in faccia!

I segreti dell'esperto

Se non si ha mai avuto un rapporto, è probabile che il contatto più frequente con la sessualità sia quello con la pornografia. Bisogna tenere in conto, tuttavia, che il sesso è molto lontano da quello che viene mostrato nei video porno.

Se volete che il vostro primo rapporto sessuale sia indimenticabile, è dunque importante che non prendiate questi modelli come esempio. Piuttosto, seguite i miei"consigli per la prima volta:

  1. Preliminari
    Sempre sottovalutati, i preliminari sono una parte essenziale dell'esperienza sessuale. Stimolare le diverse zone erogene del corpo può rendere il sesso più travolgente e intenso. Quindi non risparmiate i baci sul collo, sulle orecchie, sui capezzoli e chiedetene al vostro partner. Lo stesso vale per il sesso orale: mostratevi entusiasti di donare piacere e, durante la stimolazione, non vi dimenticate di usare le mani per toccare altre zone erogene o, più semplicemente, per stringere il suo corpo e farlo sentire desiderato.
  2. Dirty talk
    Il sesso non è solamente fisico, ma anche e soprattutto mentale. Per questo motivo creare un'atmosfera sensuale attraverso le parole è essenziale in un rapporto. Se all'inizio ti senti in imbarazzo, prova semplicemente a usare le parole per far capire al tuo partner che ciò che state facendo ti sta piacendo. Semplici frasi come - Quanto mi fai godere! - o - Lo sento un sacco! - faranno sentire il tuo lui o la tua lei speciale e renderanno il sesso molto più intenso. Inoltre, puoi usare la parola quando ricevi una stimolazione orale per comunicare quali sono i punti che ti danno più piacere: questo aiuterà il tuo partner a conoscerli e a stimolarli in modo migliore!
  3. Intensità, non velocità
    Guardando i porno, si potrebbe pensare che la penetrazione, per essere soddisfacente, debba durare molto a lungo, debba essere fatta in moltissime posizioni e debba essere veloce. Niente di più falso. Il piacere sessuale è molto personale, ma per soddisfare un uomo o una donna non bisogna certo essere dei pornoattori! Più che la velocità, nel rapporto cerca l'intensità, in tutti i sensi: durante la penetrazione, che sia tu a decidere il ritmo o no, è più importante comunicare al tuo partner che stai godendo stringendolo o guardandolo intensamente che essere veloci a tutti i costi. Inoltre, soprattutto quando si fa sesso per la prima volta, una o due posizioni (e magari le più classiche) sono più che sufficienti per raggiungere l'orgasmo.

La paura più grande: fa male?

Se ti stai chiedendo se fa male fare sesso per la prima volta, ti posso rassicurare dicendoti che per la maggior parte delle persone non comporta un grande dolore.

Il mio consiglio è comunque quello di usare il lubrificante per rendere l'esperienza più confortevole e ricordati di stendere un asciugamano per evitare che eventuali sanguinamenti sporchino il posto in cui ti trovi.

In ogni caso, se l'ansia della tua prima esperienza sessuale ti immobilizza e ti crea troppo imbarazzo o se desideri semplicemente altri consigli su come fare sesso per la prima volta, ti consiglio di affidarti a un esperto come me che potrà guidarti e rendere questa esperienza indimenticabile! 

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Venerdì, 21 Giugno 2024