Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Hobby Gigolo

Hobby gigolo

Un'immagine allo specchioCiao Roy, ho visto una tua intervista su youtube, mi hai ricordato un pezzo della mia vita e così ho spulciato nel tuo blog, le musiche che hai scelto sono stupende, scusami non mi sono ancora presentato, mi chiamo C..... vivo a Novara in Piemonte ma sono siciliano di origine e nascita (ci tengo a precisarlo) ho 34 anni, in un tuo video parli di mamma e papà, con lei parli di meno comunque c"è un dialogo magari fatto di sguardi si capisce, mentre tuo papà lo identifichi come un TURISTA, silenzio assoluto ti capisco è capisco la tua tristezza, che ti spinge a dimostrare di essere superiore di lui, quindi hai cercato di fare del tuo hobby una professione, il conquistare donne ti fa star bene, ti nutre, io ero come te a 20 anni mi sono gettato in quel mondo di donne sole, separate, coppie scambiste ecc.. e ho conosciuto un mondo che per me era oscuro, ma mi ha aiutato a capire molte cose sulle donne e sulla vita in generale.

Ti chiederai il perchè ti sto scrivendo, ora ci arriviamo, quel video mi ha colpito troppo sembravo io che parlavo, come ti dicevo è stato un passaggio ho smesso dopo 6 mesi, da una cosa bella che è il sesso lo stavo odiando ho avuto anche dei blocchi che per fortuna sono passati e poi ho continuato da sciupa femmine a farlo solo per il piacere di farlo, frequentando club privee, e coppie ma poi tutto stufa ogni tanto è bello trasgredire è l alternativa!!!

Ho smesso di studiare a 16 anni e ho iniziato a lavorare facendo i lavori + umili, sottopagati e mi sentivo un fallito il nemico + grande era il TURISTA, così lavoravo 12 ore al giorno per guadagnare + soldi, il primo sfogo è stato a 18 anni, la macchina Toyota Celica li gli ho dimostrato che anche senza studiare sembravo un banchiere a quei tempi quella macchina c'è l'avevano solo i granosi e io vestivo sempre bene elegante nessuno credeva nel lavoro che facevo a volte neppure io.

Dopo son partito per il militare (che il TURISTA non ha fatto) io ho sofferto come un  cane ma l'ho fatto dovevo farlo dovevo fargli vedere a quel cazzo di TURISTA chi ero....  sono tornato e ho iniziato a fare il camionista lavoravo 16 ore al giorno poi c"è stato il break (gigolo') il Book la moda ma la mia  altezza mi penalizzò (175) l'amore mi abbandonò perchè la ragazza con cui stavo amava i tipi granosi, io lo ero solo in apparenza, e così mi rigettai in quel mondo di miseria fatto da lavori da operaio, con quella rabbia che mi accompagnava 365 giorni l'anno, così persi pure quei pochi amici che avevo e pensavo solo a lavorare perchè  il risparmio è  " il miglior guadagno "

Ho rinunciato tanto nella vita per arrivare dove sono arrivato e così a 27 anni comprai casa dovevo dimostraglielo chi ero no, è così andai avanti facevo anche 3 lavori ma un giorno dallo stress finii pure in ospedale, e capii che nonostante abbia fatto tanti sacrifici, io non ero nessuno, perchè lui a 27 anni divenne padre, e a suo modo si è sempre preso cura di me, e quel nodo che avevo alla gola da una vita si sciolse solo il giorno in cui lo abbracciai e gli dissi: TI VOGLIO BENE PAPA'!!!!!
Oggi lavoro come impiegato al servizio accoglienza in una clinica, in estate mi sposo e sto ristrutturando la casa!

Ciao Roy, spero ti abbia fatto piacere sentire la mia storia! Un saluto caloroso e tanti auguri per il tuo libro!

C.

 

Commenti 50

Guest - Manu il Venerdì, 17 Aprile 2015 19:03

Difficile fare il genitore, uno cerca di fare del suo meglio  ma può sempre succedere di sbagliare, parliamo comunque di rapporti tra persone, i figli sono persone non burattini. Io ho avuto una madre in parte soffocante e iperprotettiva che dava però più importanza agli aspetti materiali che a quelli spirituali. I miei genitori mi hanno sempre amato a modo loro ma io questo amore non l'ho mai sentito.

Difficile fare il genitore, uno cerca di fare del suo meglio  ma può sempre succedere di sbagliare, parliamo comunque di rapporti tra persone, i figli sono persone non burattini. Io ho avuto una madre in parte soffocante e iperprotettiva che dava però più importanza agli aspetti materiali che a quelli spirituali. I miei genitori mi hanno sempre amato a modo loro ma io questo amore non l'ho mai sentito.
Guest - Marta il Domenica, 03 Febbraio 2013 22:51

" I sogni sono illustrazioni dal libro che la tua anima sta scrivendo su di te" Mi è caduto l'occhio su questa frase di Alan Drew e la mia prima reazione è stata di inserirla in questo blog Occhiolino


" I sogni sono illustrazioni dal libro che la tua anima sta scrivendo su di te" Mi è caduto l'occhio su questa frase di Alan Drew e la mia prima reazione è stata di inserirla in questo blog Occhiolino

Guest - Ondivaga il Domenica, 03 Febbraio 2013 21:51

Roy e il matrimonio? Sembra la barzelletta del 2013 ma dato che nella life non si sa mai allora vada per gli anelli!! Dunque...Roy...Ondivaga ti organizzerà il matrimonio! Scenografia...dato che la bloggerina Karen sostiene che saranno in molte a piangere...avrei pensato ad una diga prosciugata stile valle di lacrime! Tutte le donne ai bordi della diga da una parte le ladies che piangeranno per il dolore dall'altra le ladies che piangeranno di gioia (poichè avrai trovato l'Amore) La cerimonia ha inizio... le femmes piangono,piangono...e con quelle mille lacrime il livello della diga lentamentesi alza...La tua dichiarazione d'Amore alla prescelta dama fa aumentare sempre più i serbatoi lacrimali...fino a quando...a cerimonia finita il livello della diga si sarà notevolmente alzato. Ti guardi intorno e vedendo questo flusso of love sensualmente e dolcemente you e la tua lady vi spogliate delle vesti cerimoniali e rimanendo in costume vi darete la mano nuotando in quel flusso d'amore. Sposarsi in una valle di lacrime ha poi una valenza pratica... se un giorno il matrimonio arrivasse al capolinea e qualcuno ne chiedesse spiegazione...la domanda conterrebbe al suo interno già la risposta! Matrimonio finito? Ovvio,mi sono sposato in una valle di lacrime! )))))) Dunque io curerò la scenografia,gli abiti di scena le luci,le musiche,le bomboniere,gli inviti... ma non i soliti inviti...tipo siete invitati dopo la cerimonia al pranzo a sbafo che si terrà... no,a sbafo non si scrive!!!!!!!! ))))))))) Saranno inviti alternativitra il poetico e l'originale. Tu sceglierai la donna da sposarti (grazie tante,penserai!) la stagione e il giorno. Terminato quest'ironico post come ironico è anche questo blog vado al cinema bianchini sotto i cuscini e tu...Roy...vai col tango o meglio col prossimo post!. Buonanotte Mondo


Roy e il matrimonio? Sembra la barzelletta del 2013 ma dato che nella life non si sa mai allora vada per gli anelli!! Dunque...Roy...Ondivaga ti organizzerà il matrimonio! Scenografia...dato che la bloggerina Karen sostiene che saranno in molte a piangere...avrei pensato ad una diga prosciugata stile valle di lacrime! Tutte le donne ai bordi della diga da una parte le ladies che piangeranno per il dolore dall'altra le ladies che piangeranno di gioia (poichè avrai trovato l'Amore) La cerimonia ha inizio... le femmes piangono,piangono...e con quelle mille lacrime il livello della diga lentamentesi alza...La tua dichiarazione d'Amore alla prescelta dama fa aumentare sempre più i serbatoi lacrimali...fino a quando...a cerimonia finita il livello della diga si sarà notevolmente alzato. Ti guardi intorno e vedendo questo flusso of love sensualmente e dolcemente you e la tua lady vi spogliate delle vesti cerimoniali e rimanendo in costume vi darete la mano nuotando in quel flusso d'amore. Sposarsi in una valle di lacrime ha poi una valenza pratica... se un giorno il matrimonio arrivasse al capolinea e qualcuno ne chiedesse spiegazione...la domanda conterrebbe al suo interno già la risposta! Matrimonio finito? Ovvio,mi sono sposato in una valle di lacrime! :o)))))) Dunque io curerò la scenografia,gli abiti di scena le luci,le musiche,le bomboniere,gli inviti... ma non i soliti inviti...tipo siete invitati dopo la cerimonia al pranzo a sbafo che si terrà... no,a sbafo non si scrive!!!!!!!! :o))))))))) Saranno inviti alternativitra il poetico e l'originale. Tu sceglierai la donna da sposarti (grazie tante,penserai!) la stagione e il giorno. Terminato quest'ironico post come ironico è anche questo blog vado al cinema bianchini sotto i cuscini e tu...Roy...vai col tango o meglio col prossimo post!. Buonanotte Mondo

Guest - Steffy il Domenica, 03 Febbraio 2013 11:29

Buona domenica Robby

Buona domenica Robby

Guest - Brigitta il Sabato, 02 Febbraio 2013 21:42

...commento acuto....

...commento acuto....

Guest - Rodolfo Valentino il Sabato, 02 Febbraio 2013 20:59

Le donne non sono innamorate di me , bensì dell'immagine che hanno di me sullo schermo.....Io sono soltanto la tela su cui le donne dipingono i loro sogni....


Le donne non sono innamorate di me , bensì dell'immagine che hanno di me sullo schermo.....Io sono soltanto la tela su cui le donne dipingono i loro sogni....

Guest - Giacomo Casanova il Sabato, 02 Febbraio 2013 16:43

La sofferenza è insita nella natura umana; ma non soffriamo mai, o almeno molto di rado, senza nutrire la speranza della guarigione; e la speranza è un piacere.


La sofferenza è insita nella natura umana; ma non soffriamo mai, o almeno molto di rado, senza nutrire la speranza della guarigione; e la speranza è un piacere.

Guest - Karen il Sabato, 02 Febbraio 2013 13:50

..e tu Roy cosa sogni per il futuro? Al tuo matrimonio saranno in molte a piangere... ;-)

..e tu Roy cosa sogni per il futuro? Al tuo matrimonio saranno in molte a piangere... ;-)

Guest - Ondivaga il Venerdì, 01 Febbraio 2013 22:31

Ciao Marta, Sì,la traduzione è corretta. Nati per vivere senza mai dimenticare se stessi da qui l'importanza di credere nel futuro laddove i sogni si possono avverare Un'altra canzone con un simile significato è winterland in cui sogni prima distrutti poi si avverano. Bellissima l'immagine in cui il bambino estrae da sotto il letto il paesaggio invernale...un sogno pensato costruito realizzato. http://www.myvideo.de -winterland unheilig- Altra stupenda canzone http://www.myvideo.de -an deiner seite- scritta per ricordare suo padre ora in cielo... Dolcissima l'immagine in cui appoggia la testa sul pianoforte In questo video ha le lenti a contatto...chiarissime,azzurro trasparente...forse per rivolgersi al cielo ricongiungendosi così mentalmente col padre...Io quando vado al mare devo avere il costume che ricorda il mare azzurro blu o turchese ci possono essere altri colori nel costume ma uno dei sovracitati non deve mancare. Questo come fosse un messaggio per il mare... ecco,sono qui,sono parte di te...Sogni di infinito azzurro


Ciao Marta, Sì,la traduzione è corretta. Nati per vivere senza mai dimenticare se stessi da qui l'importanza di credere nel futuro laddove i sogni si possono avverare Un'altra canzone con un simile significato è winterland in cui sogni prima distrutti poi si avverano. Bellissima l'immagine in cui il bambino estrae da sotto il letto il paesaggio invernale...un sogno pensato costruito realizzato. http://www.myvideo.de -winterland unheilig- Altra stupenda canzone http://www.myvideo.de -an deiner seite- scritta per ricordare suo padre ora in cielo... Dolcissima l'immagine in cui appoggia la testa sul pianoforte In questo video ha le lenti a contatto...chiarissime,azzurro trasparente...forse per rivolgersi al cielo ricongiungendosi così mentalmente col padre...Io quando vado al mare devo avere il costume che ricorda il mare azzurro blu o turchese ci possono essere altri colori nel costume ma uno dei sovracitati non deve mancare. Questo come fosse un messaggio per il mare... ecco,sono qui,sono parte di te...Sogni di infinito azzurro

Guest - Marta il Giovedì, 31 Gennaio 2013 22:44

Cara Ondivaga, grazie della tua dedica. Trovo particolarmente rasserenanti le seguenti parole della canzone (sperando che la traduzione virtuale sia affidabileOcchiolino) E' il mio desiderio permettermi di nuovo sogni senza rimorso in avanti guardare al futuro....Tu mi hai mostrato quanto è preziosa la mia vita. Sweet dreams


Cara Ondivaga, grazie della tua dedica. Trovo particolarmente rasserenanti le seguenti parole della canzone (sperando che la traduzione virtuale sia affidabileOcchiolino) E' il mio desiderio permettermi di nuovo sogni senza rimorso in avanti guardare al futuro....Tu mi hai mostrato quanto è preziosa la mia vita. Sweet dreams

Guest - Ondivaga il Giovedì, 31 Gennaio 2013 22:04

Cip cip! Dunque...stasera ho scoperto perchè adoro così tanto il tronky! Non solo per la cialda inferiore croccante che,se girata,e tolta...lascia apparire la figura di un'antica fontana e per quel gusto di cioccolato nocciolato non troppo edulcorato. Leggendo il nome sulla confezione...tronky...capii il perchè di quel dolce trasporto...t(ro)nk(y)>>roy!! Roy celato nel cioccolato!!! ))))) Riprendendo il contenuto della lettera... volevo dedicare una canzone a tutti coloro che vivono o hanno vissuto rapporti a tinte anche noir... con l'augurio che la libertà qualunque forma assuma sia la strada per una felicità esaltata o ritrovata o appena accennata. Le parole nel video in un'altra lingua non impediranno in questo caso di capirne il contesto. Da osservare la corsa stupenda dei bambini verso la vita,la felicità,la libertà per arrivare a sedersi su un albero sorridendo e stringendo zucchero filato tra le mani. Il cantante poi...sensuale e spirituale testa come un monaco buddista sguardo ispirato,come i gesti bocca carnosa che suggerisce la sensazione di essere amati doppiamente e pizzetto alternativo. http://myvideo.de/watch/7985483/Gruppe_Rock_Alternative_Album_des_Jahres_Unheilig_Geboren_um_zu_leben Se non fosse visibile...andare su http://myvideo.de e digitare semplicemente geboren um zu leben oppure geboren um zu leben unheilig. Sogni in libertà


Cip cip! Dunque...stasera ho scoperto perchè adoro così tanto il tronky! Non solo per la cialda inferiore croccante che,se girata,e tolta...lascia apparire la figura di un'antica fontana e per quel gusto di cioccolato nocciolato non troppo edulcorato. Leggendo il nome sulla confezione...tronky...capii il perchè di quel dolce trasporto...t(ro)nk(y)>>roy!! Roy celato nel cioccolato!!! :o))))) Riprendendo il contenuto della lettera... volevo dedicare una canzone a tutti coloro che vivono o hanno vissuto rapporti a tinte anche noir... con l'augurio che la libertà qualunque forma assuma sia la strada per una felicità esaltata o ritrovata o appena accennata. Le parole nel video in un'altra lingua non impediranno in questo caso di capirne il contesto. Da osservare la corsa stupenda dei bambini verso la vita,la felicità,la libertà per arrivare a sedersi su un albero sorridendo e stringendo zucchero filato tra le mani. Il cantante poi...sensuale e spirituale testa come un monaco buddista sguardo ispirato,come i gesti bocca carnosa che suggerisce la sensazione di essere amati doppiamente e pizzetto alternativo. http://myvideo.de/watch/7985483/Gruppe_Rock_Alternative_Album_des_Jahres_Unheilig_Geboren_um_zu_leben Se non fosse visibile...andare su http://myvideo.de e digitare semplicemente geboren um zu leben oppure geboren um zu leben unheilig. Sogni in libertà

Guest - Margherita il Giovedì, 31 Gennaio 2013 21:29

Silvia. Sono un

Silvia. Sono un

Guest - Baby il Giovedì, 31 Gennaio 2013 20:58

Che bello sei in quella foto Roy....

Che bello sei in quella foto Roy....

Guest - Silvia il Giovedì, 31 Gennaio 2013 15:53

Sei un medico Margherita? O un infermiera? Sexy l'infermiera per Roy ;-) I tuoi commenti fanno pensare ad una donna che c'è la sta mettendo tutta per sorridere... Non farti mettere sotto... A volte per stare bene basta chiudere qualche porta. Ha, dimenticavo, W Roy, sempre e comunque


Sei un medico Margherita? O un infermiera? Sexy l'infermiera per Roy ;-) I tuoi commenti fanno pensare ad una donna che c'è la sta mettendo tutta per sorridere... Non farti mettere sotto... A volte per stare bene basta chiudere qualche porta. Ha, dimenticavo, W Roy, sempre e comunque

Guest - Margherita il Giovedì, 31 Gennaio 2013 15:43

Abbi coraggio di credere che...la tua vita accade una volta sola e ciò ti da il diritto di essere chi sei. Che la vita non è un problema da risolvere, ma un dono da custodire. E sarai in grado di volare in alto su tutto ciò che cerca di farti strisciare nella polvere. Vola!

Abbi coraggio di credere che...la tua vita accade una volta sola e ciò ti da il diritto di essere chi sei. Che la vita non è un problema da risolvere, ma un dono da custodire. E sarai in grado di volare in alto su tutto ciò che cerca di farti strisciare nella polvere. Vola!

Guest - Ondivaga il Mercoledì, 30 Gennaio 2013 22:12

Buonasera! Una lettera con epilogo positivo. Adoro i finali positivi...di una missiva,di un film,di un libro perchè è come un cielo che si rischiara dopo la pioggia o come un labirinto di cui alla fine si trova l'uscita o un orizzonte del futuro con sfondo rosa. Leggendo la lettera...mi sono soffermata su un punto in particolare...ossia sul periodo di una sessualità alternativa...in cui questa persona dichiara che -da una cosa bella che è il sesso lo stava odiando- Queste parole mi hanno ricondotta ad un'intervista di una psicologa letta in internet...la quale sosteneva che la pornografia cambia la percezione del sesso reale. Pensai allora a Lord Robert...e mi chiesi se l'amore-il sesso-la pornografia vissuti come un escort li vive non possano cambiare la percezione dell'amore,del sesso...reali. A chi porre la domanda se non all'escort in questione Lord Robert...ma forse il traumatologico può aspettare e allora oggi,no,niente punto interrogativo nessuna domanda...ma Sogni al sapor di percezione. Ciao Miao


Buonasera! Una lettera con epilogo positivo. Adoro i finali positivi...di una missiva,di un film,di un libro perchè è come un cielo che si rischiara dopo la pioggia o come un labirinto di cui alla fine si trova l'uscita o un orizzonte del futuro con sfondo rosa. Leggendo la lettera...mi sono soffermata su un punto in particolare...ossia sul periodo di una sessualità alternativa...in cui questa persona dichiara che -da una cosa bella che è il sesso lo stava odiando- Queste parole mi hanno ricondotta ad un'intervista di una psicologa letta in internet...la quale sosteneva che la pornografia cambia la percezione del sesso reale. Pensai allora a Lord Robert...e mi chiesi se l'amore-il sesso-la pornografia vissuti come un escort li vive non possano cambiare la percezione dell'amore,del sesso...reali. A chi porre la domanda se non all'escort in questione Lord Robert...ma forse il traumatologico può aspettare e allora oggi,no,niente punto interrogativo nessuna domanda...ma Sogni al sapor di percezione. Ciao Miao

Guest - Marta il Mercoledì, 30 Gennaio 2013 20:40

La vita può essere dura e piena di sfide ma se queste sfide ci sconfiggono o se ci fanno grandi dipende solo da noi. Possiamo scegliere di sentirci destinati alla disperazione e pensare pensieri che ci portano ad una vita disperata oppure possiamo scegliere di sentirci meritevoli del meglio e pensare pensieri che ci portano alle opportunità che abbiamo. E

La vita può essere dura e piena di sfide ma se queste sfide ci sconfiggono o se ci fanno grandi dipende solo da noi. Possiamo scegliere di sentirci destinati alla disperazione e pensare pensieri che ci portano ad una vita disperata oppure possiamo scegliere di sentirci meritevoli del meglio e pensare pensieri che ci portano alle opportunità che abbiamo. E

Guest - Margherita il Mercoledì, 30 Gennaio 2013 17:01

Rileggendo il commento precedente chiedo UMILMENTE scusa per l'errore ortografico: Battaglia e non Battagli


Rileggendo il commento precedente chiedo UMILMENTE scusa per l'errore ortografico: Battaglia e non Battagli

Guest - Margherita il Mercoledì, 30 Gennaio 2013 16:55

Mi piace ricordare la seguente frase di Romano Battagli: nella vita ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni Sorridente


Mi piace ricordare la seguente frase di Romano Battagli: nella vita ci sono giorni pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni Sorridente

Guest - Luise il Mercoledì, 30 Gennaio 2013 15:41

W la mamma (...e anche il papà) di Roy...


W la mamma (...e anche il papà) di Roy...

Sabato, 22 Giugno 2024