portale gigolo cloud

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Gigolò Playboy

escort playboyCiao Roberto, Scusami se ti disturbo, non so se ti fa piacere ricevere missive dalle tue clienti, il tuo tempo vale denaro e non vorrei tu lo sprecassi leggendomi. Perdonami per questa nota di cinismo, ma penso tu non ti offenda e sappia leggere le mie due righe con un sorriso. E' stata una bella serata quella passata con te, forse il primo accenno di luce dopo lunghi anni di cupa tristezza. Pensavo di non rassegnarmi mai all'abbandono di mio marito e al fallimento del mio matrimonio.

Credevo che in fondo l'amore per i miei figli, gli amici, il lavoro e i miei centomila hobby potessero bastare per la mia vita. Sai qual'è stata la molla che ha fatto scattare in me il dubbio che la mia vita non potesse continuare cosi? Una sera mia figlia mi ha chiesto: ma perché non sei mai felice mamma? Anche quando ridi tu sembri triste... Mi ha abbracciata e stretta forte e io ho dovuto trattenere a forza le lacrime. Dopo ragionando ho capito che mi mancava un uomo, una carezza, un sorriso, qualcuno al quale telefonare la sera, un compagno, un amante, un amico. E' strano quando non fai l'amore per molto tempo, ti chiedi se sarai ancora capace di essere una donna, di sentire e dare piacere.

Quando sono stata dall'estetista per sistemarmi prima del nostro incontro mi vergognavo a spogliarmi e non ricordavo neppure quando mi ero fatta bella l'ultima volta per un uomo. Gesti tanto normali per molto tempo diventano uno sforzo grande quando decidi che non vuoi più farti male e soffrire. Pensavo di aver messo al riparo per sempre il mio cuore, basta uomini, basta sofferenza. Ma a 39 anni che vita é? Non potevo continuare cosi. Ti ho raccontato che la mia amica del cuore ha cercato in tutti i modi di farmi desistere, ti ha definito un ridicolo playboy prezzolato, falso come Giuda.

Confesso che ho vacillato parecchio. Facciamo che alla mia amica non lo dirò mai di noi...tanto tu il segreto lo sai mantenere. Sono stata veramente bene e tu se fingevi sei stato maledettamente reale. Hai ragione quando dici che bisogna vivere, uscire, incontrare, frequentare, rischiare e mettersi in gioco. In fondo già ho tanto dalla vita, forse non beccherò l'uomo giusto al primo colpo, ma accidenti! Prima o poi arriverà bene! Nel frattempo sarai tu a farmi compagnia quando soffro di solitudine, ok?

Non pensavo un Gigolò Playboy prezzolato fosse come te...che amasse la musica classica, gli aforismi, i cantautorì melanconici, le tovaglie a quadretti, il cocomero e la coca cola le caramelle gommose, le patate fritte e i film d'amore... Ma che gigolò playboy sei????  Ostriche e champagne no???? Sei simpatico Roberto e ho riso tanto. Mi ha fatto proprio bene. Grazie di tutto. Mi hai scritto un messaggio dopo che ci siamo salutati, che sei stato bene...posso crederci veramente?
Un bacio

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.