portale gigolo cloud

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Gigolo per consigli e soluzioni

gigolo per consigliCaro Roy,
leggo sul tuo sito che sei anche un Gigolo per consigli e soluzioni, cioè che sai consigliare donne e che dai risposte. Può darsi, dall'alto della tua esperienza da accompagnatore in fondo le storie bene o male le conosci tutte e tutte si somigliano, tanto che posso capire tu dica di esser agnostico all'amore. Leggi tanti capitoli amorosi che inevitabilmente finiscono allo stesso modo. Noia, ripetitività, perdita di entusiasmo, tradimento. Il sesso mal si coniuga con il benessere e l'opulenza del mondo capitalista, siamo bersagliati da messaggi sessuali fin dalla inizio della nostra adolescenza, anzi ormai il sesso sta erodendo la durata della nostra infanzia, l'età dell'innocenza è sempre più breve.

Mentre un tempo al primo incontro si sperava in un timido bacio, ora si spera in un rapporto orale, carezze, sussurri e sguardi hanno lasciato il posto a rapporti ingordi e fugaci spesso consumati velocemente e senza consapevolezza. Una volta la donna andava conquistata, desiderata a lungo e con perseveranza. Ora la donna è disponibile facilmente, e l'uomo è un cacciatore spento e svogliato. Queste sono le cose che so e osservo da sola, probabilmente conosco già le risposte che mi darai, ma a volte sentirci dire ciò che già immaginiamo rafforza la nostra volontà di cambiare le cose o di accettarle serenamente. Io non sono mai stata sola, ho sempre avuto un uomo nella mia vita, rapporti lunghi, medi, corti, fugaci, intensi di sentimenti, forti e pieni di significato, ma tutti, proprio tutti hanno avuto una costante.

Attiro gli uomini sessualmente, ma quando mi hanno avuta si stancano molto velocemente. Non di me, del sesso con me. E più mi apprezzano, stimano, stanno bene con me, meno li attiro sessualmente. Mi dicono che sono una gran donna, come me ce ne sono poche ormai, dicono che sono speciale, unica, intelligente, sensibile. Li faccio stare bene, mi cercano, mi vogliono bene, non mi lasciano andare, ma....non mi scopano volentieri. Te ne accorgi quando è così, vedi quell'erezione che si spegne, senti che a letto lui fa finta di niente, ti accorgi che lo fa perché si, sei brava e lo meriti un po di sesso, ma in fondo percepisci che non gliene frega niente. Senti che non c'è quella voglia di scoparti, di tirarti giù le mutande, di possederti. È il sesso della pietà.

Cerchi di farti carina di renderti desiderabile, curi il tuo corpo, ti metti là lingerie sexy e mentre vai a letto ti senti pure ridicola perchè cogli nel suo sguardo distratto quella pena che prova per te. Allora vorresti sparire, evaporare all'istante, metterti otto strati di pigiama per dare dignità a quel tuo corpo deriso e compianto. Vorresti dire no e ancora no e sempre no. Ti dispiace più per lui che per te stessa perché sai bene che quella sbagliata sei tu. Si ripete sempre la stessa storia quindi per forza devi essere tu. Non c'è soluzione e ne devi tristemente penderne atto, non sei capace di rapporti occasionali, non ti interessano, e non sei in grado di renderti desiderabile. Un bel casino, vero? E sono quasi sicura che non ci sia soluzione. Che ne pensi?

Risposta

Effettivamente le soluzioni sono poche. Anzitutto analizzando il tuo comportamento con gli uomini è evidente che sei una donna che si espone troppo al partner, mostri i tuoi pregi ma anche i tuoi difetti. Il tuo uomo si spegne vedendoti alle prese col sugo o con le mansioni della quotidianità. Oppure hai un modo di fare sesso che non piace agli uomini, hai un PH della pelle poco piacevole, non sei brava nel fare determinate cose a letto, insomma smonti il tuo partner ancora prima di cominciare. Il sesso è un'alchimia magica, non puoi forzarla.

Probabilmente il tuo rapporto ancora una volta sarà destinato a naufragare, non ci sono cose che io ti posso insegnare, posso solo dirti che l'uomo ama il mistero nella donna e tu sembri un libro aperto che inevitabilmente dopo una prima e magari anche avvincente lettura col tempo risulta noioso. Consigli? Difficile darli, devi forse capire che cosa appezzano gli uomini di te e se questo ti rende felice e quanto il poco sesso o fatto male influenzi la tua vita. Puoi sempre optare per un gigolo, non sarà la soluzione definitiva ai tuoi problemi, ma una piacevole panacea per ingannare il tempo. In fondo tu sembri cercare sesso e non amore.

Se anche tu hai un consiglio da chiedermi, un dubbio da risolvere, una paura da superare, se vuoi conoscere i tuoi errori con l’altro sesso o avere un parere maschile sincero, spietato, costruttivo, allora scrivimi un email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E tu che consiglio daresti a questa donna? Quali sono le cause che possono smorzare la passione in un uomo? Quali errori non deve commettere una donna per tenere vivo il desiderio del partener? Chiamare un gigolo in questo caso può essere una soluzione? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.