Quando l'erezione è poesia

Gigolo chic

Ciao Roy, Gigolò Chicsono poche ore che ci siamo salutati, ho ancora il tuo odore addosso. Non pensavo che sarei stata così bene con te. Se ripenso a quando ti ho contattato tremo ancora e divento rossa dalla vergogna. Quando ti ho telefonato subito non avevo il coraggio di parlare. Per fortuna mi hai immediatamente messo a mio agio, eri molto naturale e mi trasmettevi sicurezza e tranquillità. Mi hai pure preso un po" in giro per la mia timidezza! Io non ho avuto molti uomini e come ti ho abbondantemente spiegato ieri sera (poverino secondo me non mi sopportavi più!) è stato un grande momento di sconforto che mi ha spinto a chiamarti, l'idea non era quella di fare sesso, (lo giuro, non ti mettere a ridere!!!)  ma di passare una bella serata con un uomo molto affascinante, volevo passare una serata speciale.

Quando sono arrivata al nostro appuntamento al casello dell'autostrada ti sono passata di fianco con la macchina per guardarti, volevo controllare che fossi proprio tu. Mi sentivo una pazza, non avrei mai pensato di avere il coraggio di incontrarti. Tu mi avevi incuriosito, la tua voce, la tua sicurezza, mi intrigavi. Tu devi aver immaginato che ero io, perché appena sono passata mi hai mandato un messaggio per avvisarmi che eri già li. Io ho parcheggiato e tu mi hai raggiunto. Ti giuro che quando sei sceso dalla macchina volevo scomparire. Ero così emozionata. Tu mi hai guardata come una donna desidera essere guardata da un uomo, mi ero dimenticata di uno sguardo così sai? Avevo i brividi lungo la schiena. Non era però uno sguardo volgare o ingordo, mi stavi apprezzando, studiando.

E' stata una sensazione piacevolissima farsi scrutare così da un maschio. Già perché tu Roy sei proprio maschio fino al midollo. I tuoi occhi poi sono incredibili, magnetici, ma penso che non sono l'unica ad avertelo detto, vero? Mi hai appena sfiorato la guancia con un bacio, avevi un odore semplicemente buono. Da subito mi sono sentita al sicuro, tranquilla. Incredibile, invece ero con uno sconosciuto e stavo per passare una serata con lui.

A cena siamo stati benissimo, abbiamo riso e scherzato, mi hai ascoltato pazientemente e anche questo credimi non mi succedeva da tempo. Le nostre vite sono sempre di corsa e difficilmente troviamo qualcuno che ci sappia ascoltare. Devo dire che anche i tuoi consigli sono stati interessanti. Le tue opinioni sono sempre imprevedibili e mai banali. Insomma sei riuscito a scogliermi un pò. Sai cosa mi è piaciuto di te, non hai mai fatto nessun accenno al dopo cena, sei stato un vero gentleman, un Gigolo chic. Sei bravo a nascondere la tua vera natura fra le lenzuola! Quando siamo saliti in camera mi sentivo come una ragazzina alle prime armi, che imbranata, non sapevo da che parte cominciare. Che bello il nostro primo bacio, sei stato di una dolcezza incredibile, se chiudo gli occhi sento ancora le tue mani su di me, forti e decise.

Sei un vero maestro nel prendere una donna, assaporarla, gustartela. Non mi sono mai sentita tanto desiderata in vita mia. Mi hai spogliata lentamente, con calma, e non hai mai smesso di guardarmi e ammirarmi. E' stata la prima volta che mi sono sentita veramente bella, apprezzata da un uomo. Mi sono sempre vergognata della mia nudità. Sai come siamo noi donne, convinte di avere mille difetti. Adesso mi guardo allo specchio e sono fiera del mio sedere non proprio piccolo ;-) Se penso alle tue mani sui miei fianchi mi viene voglia di rifare subito il tuo numero. La cosa incredibile è che con te sono stata subito in sintonia, non ho provato vergogna, era come se tu mi conoscessi da tempo se sapessi che cosa desideravo e di che cosa avevo bisogno.

Roy tu sei nato per fare questo mestiere, sei nato per far star bene una donna. E' scritto nel tuo DNA. Grazie Roy, grazie veramente per tutto quello che hai fatto, già perché sei stato molto più generoso di quello che mi potevo aspettare. Mi hai fatto sentire una regina e lo hai fatto con una naturalezza meravigliosa. Mi hai salutata solo da poche ore ma so che dovrò rivederti.

Un abbraccio forte M.

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.