Quando l'erezione è poesia

Gigolo interessante

Intervista a Roy, interessante Gigolo Italiano - Luciana Cameli da www.blogitaliano.net - Roy è un interessante gigolo italiano, bello, intelligente e anche scrittore. Si svela a Blog Italiano.

prostitutoCome hai iniziato a fare il Gigolò? Ti piace?

Ho iniziato per puro caso. Una donna che voleva fare ingelosire suo marito mi ingaggiò per una serata in discoteca con lei. Non fu un vero e proprio servizio da gigolo perché non ci fu sesso, ma quella sera capii che quell'incarico capitato quasi per caso poteva diventare un lavoro, decisi di aprire un sito Internet nel quale offrivo questo genere di servizi.  

All'inizio non ho cominciato con il sesso, mi offrivo per fare compagnia a donne sole, a chi magari voleva andare in discoteca con un compagno, oppure a chi semplicemente uscendo con gli amici non voleva fare sempre la figura della single un po' sfigata. Il sesso è stata una conseguenza, a me piacciono molto le donne per cui è stato naturale accadesse anche con chi mi aveva magari solo ingaggiato per una cena.  E così piano piano mi sono trasformato in un gigolò.

Che tipo di donne incontri? Cosa cercano e vogliono da te?

E' praticamente impossibile inserire le donne che incontro in un'unica categoria. Ogni donna ha una storia a se e non è detto che tutte si somiglino. E un luogo comune pensare che la donna che chiama l'accompagnatore sia la donna in cerca di sesso, forse è molto più giusto dire che la donna che si rivolge ad una escort uomo è una donna che si sente sola e trascurata.

La solitudine è trasversale colpisce a tutte le età. E così mi capita anche  di uscire con ragazze molto giovani che non riescono ad inserirsi nella loro vita di adulte e trovano in me un uomo con dell'esperienza che le sa consigliare. A volte è proprio all'interno delle proprie famiglie che si costruiscono le prigioni più  impenetrabili. Le donne mi trovano in rete, magari molte capitano sul mio sito per caso e non avrebbero mai pensato ad  un accompagnatore, poi peró vedono il mio sito internet e leggono ciò che scrivo.

Sono incuriosite dal mio personaggio e leggendomi e studiandomi scoprono che forse posso aiutarle. E così incredibilmente mi trovo ad uscire con donne che mai avrebbero pensato di pagare un gigolò. Non mi sono mai proposto come "stallone" a pagamento,  la parte del mio lavoro che più mi affascina è quella legata alla sfera psicologica. Comunque per darti un range di età le donne con cui esco vanno dai 25 ai 45 anni e appartengono a tutte le classi sociali.

Un paio d'anni fa mi è capitato di uscire con una giovane operaia che ha investito più di metà del proprio stipendio per riuscire a vincere un suo grosso problema: non era mai stata con un uomo sebbene avesse già 27 anni. Mi ritengo un uomo fortunato grazie al mio lavoro ho avuto modo di incontrare tantissime donne e di molte di loro conservo ricordi molto belli.

Definisci il tuo carattere e il tuo aspetto fisico. 

Difficile dare di se stessi una definizione dell'aspetto fisico. Sono moderatamente soddisfatto del mio aspetto anche se ti confesso che sono un perfezionista e anche molto narciso, mi capita di essere ipercritico nei miei confronti. Caratterialmente sono una persona abbastanza introversa, ed è proprio grazie al mio lavoro che riesco a vincere la mia timidezza. Vesto i panni di Roy e non ho paura di nulla.

Il mio personaggio protegge Roberto che non ama molto le luci della ribalta. Sono un tipo abbastanza solitario e riservato. Nel mio lavoro sono molto determinato, amo l'attenzione ai particolari fino alla perfezione, dedico moltissimo tempo alla cura della mia immagine del mio sito Internet e della mia persona. Nel privato sono abbastanza severo verso me stesso non amo distrazioni ne cose futili.

Che tipo di donna ti piace ?

Mi piace la donna femminile, che abbia le sue curve ma anche un cervello che mi stimola. Le donne mi piacciono un po' tutte, io riesco molto spesso a trovare in una donna un particolare che mi eccita e intriga. Sono un libertino, fortuna che ora faccio il gigolo così non posso esagerare...

Le richieste più comuni ? 

Sul mio sito Internet www.roygigolo.com offro tantissimi servizi così capita che molte persone che mi trovano vedono in me la soluzione ai loro problemi. Mi è successo di tutto. Mamme che mi hanno ingaggiato per far rinsavire la figlia che ha perso la testa per un buono a nulla, mogli tradite che mi ingaggiano per far cadere in tentazione l'amante del marito, ragazze o donne che non hanno mai avuto nessun tipo di esperienza con l'altro sesso, mariti  che vogliono regalare alle proprie mogli una notte di follia, Ecco diciamo che oltre al classico cena e dopocena Il tipo di lavori e clienti che mi capitano è molto variegato.

Le richieste più strane ?

Una delle richieste più strane è stata sicuramente quella di una donna che mi ha chiesto di fingere un matrimonio, per me che sono allergico a qualsiasi tipo di unione duratura è stata un'esperienza molto divertente. E per fortuna che é stata solo  una finzione...

Ci sono alcune clienti con cui ti vedi spesso? 

Ho qualche cliente abituale. Una in particolare la vedo da almeno cinque o sei anni, i nostri incontri sono mordi e fuggi, non so molto di lei è una donna molto misteriosa, di solito un nostro appuntamento dura meno di un'ora. Poi ce ne sono altre che sono delle specie di fidanzate a distanza. le vedo una decina di volte l'anno e i nostri incontri si svolgono in maniera molto più tranquilla e classica, alla fine se non fosse per lo scambio di denaro uscire con molte miei clienti non è diverso dall'uscire con una donna normale.

La maggior parte dei miei appuntamenti è comunque con clienti occasionali che escono con me per sfizio, per la curiosità di pagare almeno una volta nella vita un uomo, sono un po' un diavolo tentatore. Molte donne che si accorgono della mia esistenza grazie al mio sito internet www.roygigolo.com finiscono per cedere alla tentazione di conoscermi e di uscire una volta con me.

Parlaci del tuo libro.

Il mio libro un'immagine allo specchio è una creatura alla quale tengo moltissimo. L'ho scritto nella 2009 dopo qualche anno che facevo questo mestiere. L'idea del libro è nata dopo aver girato un documentario per una rete televisiva italiana. Il regista con cui ho girato questo breve film rimase molto stupito dai racconti dei miei incontri di lavoro e mi suggerì di raccoglierli in un libro.  E così ho ripreso in mano un manoscritto che stava nel cassetto da parecchi anni ed è nato "Un'immagine allo specchio - storie di un gigolo". I capitoli nascevano durante i miei lunghi viaggi in macchina in giro per l'Italia. Registravo appunti su un registratore e poi a casa rielaboravo i testi con l'aiuto di una editor.

I tuoi sogni ?

Sono uno con i piedi per terra e nella mia vita non c'è moltissimo spazio per il sogno. Da ragazzo sognavo di lasciare un segno, tutti sogniamo di lasciare nella nostra vita un ricordo così forte da poter essere consegnato all'eternità. Faccio questo lavoro con grande passione e credo di fare del bene a chi mi frequenta. Ho la presunzione di essere l'unico che lo fa come scelta di vita e non come una parentesi per guadagnare soldi o per tirare a campare in attesa di un vero lavoro.

Ecco perché credo le donne molto spesso tendono a scegliere me, almeno per la loro prima esperienza con un gigolo. Alcune poi mi tradiranno con altri, lo so...è inevitabile anche perché non sono un tipo diplomatico e a chi cerca di entrare nel mio privato non riservo un trattamento molto gentile. Difendo con decisione la mia privacy e credo sia anche giusto così. Non è che mi posso fidanzare con ogni cliente, farei ridere come gigolo, non sarei più credibile.

Ti sono capitate situazioni in cui ti sei sentito in imbarazzo? 

La situazione più imbarazzante in assoluto l'ho già  raccontata in diverse interviste, questa storia è contenuta anche nel mio libro. Sono stato ingaggiato da una donna per fare un massaggio. Sin dal primo momento questa donna mi era parsa un po' strana e le sue richieste curiose. Aveva pianificato la nostra serata fin nel minimo dettaglio.

Non sono appuntamenti che amo molto, io preferisco mantenere sempre un ruolo attivo durante la serata con una mia cliente e credo che anche alle donne piaccia ancora chi fa l'uomo. Comunque questa donna mi chiese di raggiungerla nel suo appartamento,  Mi disse di indossare una tuta da ginnastica e di non mettermi l'intimo. Così feci e la raggiunsi a casa sua in una stanza buia dove lei mi aspettava a letto. Cominciai a massaggiarla ma fin dal primo momento mi accorsi che c'era qualcosa di strano.

Mi sentivo osservato infatti ad un certo punto mi sono accorto che un giovane ragazzo ci stava spiando dalla porta semi socchiusa. Credo si trattasse del figlio della donna. Non la presi molto bene, il nostro appuntamento s'interruppe immediatamente. Non mi piace quando una cliente mi obbliga a vivere situazioni che non sono di mio gradimento. Per fortuna è una cosa che succede molto raramente, le donne sono molto meno trasgressive degli uomini.

Cos'è per te la felicità?

Mi fai una domanda difficilissima, ci sono fior di filosofi che si sono occupati di questo tema e pare senza venirne veramente a capo. Non ricordo chi  ha detto che la felicità è quell'attimo che intercorre fra un desiderio e la realizzazione dello stesso, credo che sia una definizione abbastanza vicina alla realtà. Io posso dirti che sono felice quando parto per una nuova missione. Mi piace avere in testa la voce di una donna,  la donna con la quale dovrò' uscire e che ancora non conosco. Mi piace immaginarla, mi piace accarezzarla col pensiero, mi piace viaggiare con la mia macchina in giro per l'Italia, mi piacciono i panorami che cambiano, mi piace l'ignoto.

Quando provo quella sensazione di attesa, in quei momenti io sono felice e so che sto facendo quello che desidero. Forse può essere difficile da capire, ma è proprio perché sono fatto così che ho scelto questo strano mestiere. Molti mi accusano di cercare soldi facili, ma è solo grazie al denaro che io traccio quella sottile linea di confine che protegge me e le mie clienti dal perdersi. I soldi che guadagno non li tocco praticamente mai, faccio una vita molto morigerata, non sono uno spendaccione e sicuramente non penso che il denaro dia la felicità.

Sei innamorato? 

Mi piace come mi hai fatto questa domanda. Mi hai chiesto semplicemente se sono innamorato, senza specificare però se l'oggetto del mio amore possa essere una donna. Ti ringrazio di questo, almeno una volta non è stata fatta la solita domanda banale e io posso risponderti che si, sono molto innamorato, ma del mio lavoro, di ciò che faccio nella vita e che ho scelto. L'amore è una parola molto abusata ultimamente.

Tutti la usano con una facilità incredibile e se lo dicono con altrettanta leggerezza. Io non credo di amare nessuno a parte mia madre, ho un'idea perfetta dell'amore. Quando incontrerò la donna che mi appaga cerebralmente e fisicamente allo stesso modo, allora potrò dire di essere innamorato anche di una donna. Ne ho incontrate tantissime e fino ad oggi non è successo. Io continuo a cercare, ma incomincio ad avere il sospetto che non mi fermerò mai.

Cosa ti piace di più del tuo lavoro?

Ho saltato questa domanda perché credo la risposta ai intuisca già dal resto dell'intervista

Cosa vuoi dire ancora ai nostri lettori? 

Ringrazio te e i tuoi lettori dell'attenzione che avete avuto per me. Grazie a voi giornalisti ogni tanto mi posso mostrare al mondo e raccontare la mia vita. Il mio mestiere è spesso mal considerato,  lo si giudica secondo luoghi  comuni. Fa sempre piacere poter raccontare un po' della mia vita. Chi vuole mi può seguire visitando il Blog che c'è sul mio sito www.roygigolo.com oppure iscrivendosi al mio canale YouTube Roy Gigolo italiano. Uno dei miei hobby è girare cortometraggi nei quali  prendo un po' in giro Roy e racconto della mia vita.

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.