Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Sesso a pagamento, Gigolo e chirurgia estetica intima

Roy Dolce ancora ospite a Pourparler negli studi televisivi di Vera Tv nella veste di Gigolo per sesso a pagamento e consulente per piaceri femminili. Puntata divertente all’insegna di scambi di idee, punti di vista e pareri contrastanti tra persone comuni, psicologi e opinionisti vari.

Roy ironicamente tratta insieme al pubblico e agli altri opinionisti, argomenti che riguardano il sesso a pagamento, la chirurgia estetica intima e l'emancipazione femminile vista con gli occhi delle donne e molto altro ancora. Roy dice che tutte le donne hanno il quarto d’ora dove possono anche usufruire del suo servizio da Gigolò o Accompagnatore per donne, sia le donne belle che quelle un pò meno belle. Come quasi sempre accade nelle varie ospitate televisive, Roy viene messo alla berlina senza ritegno, il suo lavoro moralmente discutibile viene attaccato spudoratamente sempre da persone che poco sanno sul tema o quel poco che sanno lo hanno sentito da un passaparola di voci popolari male informate.

Lui ogni volta con coraggio e determinazione deve difendere il suo mestiere informando chi lo interroga e l’opinione pubblica sulla verità nascosta di un mestiere sconosciuto a molti ma costantemente sulla bocca di tutti. Per fortuna c’è anche però chi ammette senza false ipocrisie che pagare un uomo sta diventando una normalità e una possibilità che molte donne stanno prendendo in considerazione. Durante la trasmissione si è parlato anche di chirurgia plastica intima, un fenomeno che grazie a internet e i vari siti porno sempre più visti dalle donne e in concomitanza ad un sesso occasionale sempre più diffuso, sta prendendo sempre più piede tra molte donne.

La consapevolezza e il desiderio per qualche donna di potersi rifare le piccole o grandi labbra, ridurre la fessura vaginale, sbiancarsi l’ano o addirittura riformare l’imene per ritornare vergini è un sogno adesso realizzabile grazie alla chirurgia estetica intima molto in voga in America. Una parte molto intima come la vagina la quale una volta era poco in vista, pelosa, non curata e lasciata al caso, spesso riservata solo ed esclusivamente ad un solo uomo, il marito. Ora invece la vagina sembra quasi pubblica, come un bel taglio di capelli, un paio di scarpe o dei bei denti bianchi e allineati da mostrare.

E tu faresti un ritocchino alle tue parti intime? Se si a cosa? Trovi lo sbiancamento anale una cosa utile? Secondo te perché si arriva a farlo? Cosa pensi delle donne che applicano questo tipo di chirurgia? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

 

Commenti 141

Guest - Anonimo il Domenica, 13 Marzo 2016 21:54

Roy merita molto più di questo ma lui ancora non lo sa :sweat:

Roy merita molto più di questo ma lui ancora non lo sa :sweat:
Guest - Anonimo il Domenica, 13 Marzo 2016 20:34

Che palle....lo abbiamo capito che Roy è tanto bravo, questo non è in discussione altrimenti manco esisterebbe questo blog e manco esisterebbe Roy il gigolo più famoso d'Italia. Andate oltre con le vostre testoline da massaie di provincia. Manu è evidentemente una persona che non sta bene e se avete un minimo di civiltà lasciatela stare e evitate i vostri commenti idioti e scontati

Che palle....lo abbiamo capito che Roy è tanto bravo, questo non è in discussione altrimenti manco esisterebbe questo blog e manco esisterebbe Roy il gigolo più famoso d'Italia. Andate oltre con le vostre testoline da massaie di provincia. Manu è evidentemente una persona che non sta bene e se avete un minimo di civiltà lasciatela stare e evitate i vostri commenti idioti e scontati
Guest - Anonimo il Domenica, 13 Marzo 2016 20:17

Roy non punta la pistola alla tempia di nessuna, chi lo chiama e lo vuole incontrare dovrebbe sapere che non è un missionario...personalmente lo reputo l' unico accompagnatore degno di questo nome :blush:

Roy non punta la pistola alla tempia di nessuna, chi lo chiama e lo vuole incontrare dovrebbe sapere che non è un missionario...personalmente lo reputo l' unico accompagnatore degno di questo nome :blush:
Guest - Anonimo il Domenica, 13 Marzo 2016 20:08

Se è vero che ci sono donnicciole stupide è altrettanto vero che il mondo pullula di uomini coglioni.

Se è vero che ci sono donnicciole stupide è altrettanto vero che il mondo pullula di uomini coglioni.
Guest - Anonimo il Domenica, 13 Marzo 2016 18:56

Manu soffre perché con lei sei stato insensibile e poco propenso ad aiutarla

Manu soffre perché con lei sei stato insensibile e poco propenso ad aiutarla
Roy Dolce il Domenica, 13 Marzo 2016 18:40

Chi mi fa un sunto di quanto commentato? :blush: :rose:

Chi mi fa un sunto di quanto commentato? :blush: :rose:
Guest - Paolina il Domenica, 13 Marzo 2016 15:55

Gli uomini " perfetti" sono così prevedibili e troppo spesso anche insignificanti! Almeno con Roy non ci si annoia, né fisicamente né mentalmente e né emotivamente...in una parola: adrenalinico :blush:

Gli uomini " perfetti" sono così prevedibili e troppo spesso anche insignificanti! Almeno con Roy non ci si annoia, né fisicamente né mentalmente e né emotivamente...in una parola: adrenalinico :blush:
Guest - Mimma il Domenica, 13 Marzo 2016 15:13
https://www.youtube.com/watch?v=ybC6iBWLZ6k ...
Guest - Paolina il Domenica, 13 Marzo 2016 14:17

Io ritengo Roy un uomo tanto tagliente quanto buono. È una dicotomia che attrae, coinvolge e ferisce nello stesso tempo. La sua bellezza è senza dubbio un ottimo biglietto da visita per il lavoro che svolge ma è solo una goccia nell' oceano...un oceano fatto di sensibilità, limpidezza e sincerità. Sarò ingenua ma la penso così, è davvero unico:blush:

Io ritengo Roy un uomo tanto tagliente quanto buono. È una dicotomia che attrae, coinvolge e ferisce nello stesso tempo. La sua bellezza è senza dubbio un ottimo biglietto da visita per il lavoro che svolge ma è solo una goccia nell' oceano...un oceano fatto di sensibilità, limpidezza e sincerità. Sarò ingenua ma la penso così, è davvero unico:blush:
Guest - Manu il Domenica, 13 Marzo 2016 10:02

Avevo letto sul sito e qui sul blog, all'inizio che Roy aveva dato una mano a tante donne, che grazie a lui erano "risorte" in un certo senso (una sorta di messia? Boh) insomma donne anch'esse insicure, aveva dato loro il coraggio di guardar dentro e trovare la loro vera bellezza, aveva dato loro la sicurezza che mancava. A volte basta solo una parola giusta dalla persona giusta nel giusto contesto. Una parola giusta può salvarti, una parola sbagliata può distruggerti. Non so perchè con me le persone si comportano sempre così, perchè si divertono sempre a colpirmi con le loro svalutazioni, fisicamente mi guardano con disprezzano, mi trovano milledifetti che se poi mi paragono alle altre donne in palestra quando le vedi nude dopo la doccia, non è che sono tutte ste gran fighe e io sono un cesso. Ci sono le strafighe, poche, e ci sono io che sto nella media, poi ci sono tante cesse, che tra l'altro nella maggior parte dei casi non si fanno tanti problemi. Si vede che hanno avuto sempre attorno gente incoraggiate che le ha appoggiate e sostenute. Così si sentono più belle di quello che sono e sicure. E ottengono di più. Io sono sempre quella che siccome non è perfetta, vale poco, quella con le tette troppo grosse per trovare un reggiseno che vada bene, quella troppo alta, troppo goffa, troppo sensibile, troppo timida, tropo ingenua, quellatroppo, semplicemente troppo tutto ilpeggio che c'è. Sempre anche adesso. Quella che nessun uomo guarda, quella sempre sola sul divanetto mentre le altre ballano, quella che viene scartata mentre le altre vengono invitate a ballare. Mi sono sempre chiesta il perchè, da ragazzina ero triste e non avevo risposte da darmi. Ora vorrei riscattrmi e uscire da questa situazione. Ho scelto un gigolo? A parte che altre scelte non ne ho, e poi mi sembrava la scelta più giusta e confacente, leggendo i suoi "servizi". Nei servizi metti quello che offri no? Nelle testimonianze video o scritte in un libro, trovi il feedback positivo di chi ha provato e ha ottenuto, come quando vai su tripadvisor a cercare il ristorante migliore. Insomma Roberto, perchè non mi hai voluta aiutare e le altre sì? Non avrò mai una risposta soddisfacente dall'interessato. Figuriamoci se mi da una risposta. Il silenzio sarà la mia risposta, che dice già molte cose ma non dice niente. Di tempo ne ho perso già troppo

Avevo letto sul sito e qui sul blog, all'inizio che Roy aveva dato una mano a tante donne, che grazie a lui erano "risorte" in un certo senso (una sorta di messia? Boh) insomma donne anch'esse insicure, aveva dato loro il coraggio di guardar dentro e trovare la loro vera bellezza, aveva dato loro la sicurezza che mancava. A volte basta solo una parola giusta dalla persona giusta nel giusto contesto. Una parola giusta può salvarti, una parola sbagliata può distruggerti. Non so perchè con me le persone si comportano sempre così, perchè si divertono sempre a colpirmi con le loro svalutazioni, fisicamente mi guardano con disprezzano, mi trovano milledifetti che se poi mi paragono alle altre donne in palestra quando le vedi nude dopo la doccia, non è che sono tutte ste gran fighe e io sono un cesso. Ci sono le strafighe, poche, e ci sono io che sto nella media, poi ci sono tante cesse, che tra l'altro nella maggior parte dei casi non si fanno tanti problemi. Si vede che hanno avuto sempre attorno gente incoraggiate che le ha appoggiate e sostenute. Così si sentono più belle di quello che sono e sicure. E ottengono di più. Io sono sempre quella che siccome non è perfetta, vale poco, quella con le tette troppo grosse per trovare un reggiseno che vada bene, quella troppo alta, troppo goffa, troppo sensibile, troppo timida, tropo ingenua, quellatroppo, semplicemente troppo tutto ilpeggio che c'è. Sempre anche adesso. Quella che nessun uomo guarda, quella sempre sola sul divanetto mentre le altre ballano, quella che viene scartata mentre le altre vengono invitate a ballare. Mi sono sempre chiesta il perchè, da ragazzina ero triste e non avevo risposte da darmi. Ora vorrei riscattrmi e uscire da questa situazione. Ho scelto un gigolo? A parte che altre scelte non ne ho, e poi mi sembrava la scelta più giusta e confacente, leggendo i suoi "servizi". Nei servizi metti quello che offri no? Nelle testimonianze video o scritte in un libro, trovi il feedback positivo di chi ha provato e ha ottenuto, come quando vai su tripadvisor a cercare il ristorante migliore. Insomma Roberto, perchè non mi hai voluta aiutare e le altre sì? Non avrò mai una risposta soddisfacente dall'interessato. Figuriamoci se mi da una risposta. Il silenzio sarà la mia risposta, che dice già molte cose ma non dice niente. Di tempo ne ho perso già troppo
Guest - Manu il Domenica, 13 Marzo 2016 09:42

L'incubo rappresenta ciò che temo e il sogno ciò che vorrei. Tutti dicono che il sesso è cosi bello...perchè io lo vivo in un modo che mi fa stare così male? Perchè in realtà non lo vivo. Volevo che Roy mi aiutasse in questo, che mi aiutasse ad acquisire la leggerezza e la gioia con cui ogni donna avbbe diritto di esprimersi sessualmente. Purtroppo sembra che lui non voglia. Non mi risponde più, non mi calcola più, semplicemente non esisto, mi ha cancellata, mi ignora. Forse si è offeso per quello che ho scritto, forse mi reputa una stupida palla al piede da evitare assolutamente, forse si è stancato di me, dei miei interventi e gli si sono gonfiate le pallea furia di leggermi. Ha detto che non arriva alla fine dei miei commentiperchè sono lunghi e noiosi. Ecco cosa sono: una persona noiosa e scontata. Forse alla fine è d'accordo con chi ha scritto che è meglio non darmi corda e non "incoraggiarmi"

L'incubo rappresenta ciò che temo e il sogno ciò che vorrei. Tutti dicono che il sesso è cosi bello...perchè io lo vivo in un modo che mi fa stare così male? Perchè in realtà non lo vivo. Volevo che Roy mi aiutasse in questo, che mi aiutasse ad acquisire la leggerezza e la gioia con cui ogni donna avbbe diritto di esprimersi sessualmente. Purtroppo sembra che lui non voglia. Non mi risponde più, non mi calcola più, semplicemente non esisto, mi ha cancellata, mi ignora. Forse si è offeso per quello che ho scritto, forse mi reputa una stupida palla al piede da evitare assolutamente, forse si è stancato di me, dei miei interventi e gli si sono gonfiate le pallea furia di leggermi. Ha detto che non arriva alla fine dei miei commentiperchè sono lunghi e noiosi. Ecco cosa sono: una persona noiosa e scontata. Forse alla fine è d'accordo con chi ha scritto che è meglio non darmi corda e non "incoraggiarmi"
Guest - Manu il Domenica, 13 Marzo 2016 08:39

Questa notte niente incubi, ho fatto un sogno bellissimo. Come cantava Cenerentola "i sogni son desideri...di felicità...nel sonno non hai pensieri....ti esprimi con sincerità..." Beh, cara Cenerentola, che ne diresti se ti raccontassi il mio? Ti scandalizzesti, piccola romantica farfallna innocente? Ho sognato che io e Robertino eravamo impegnati in un fantastico 69, poi siamo passati al classico sesso a immersione caratterizzato dalle sue famose spinte pelviche nelle diverse posizioni, dietro, davanti, sopra, sotto...Non mi dilungo in descrizioni inutili ma è stato fantastico, una goduria assoluta di corpo e mente. Mi sono svegliata sudata ed eccitata, con i battiti accellerati. Inutile dire che ho dovuto finire da sola. Che tristezza. Poi mi sono rotolata per un po' nel letto, senza trovare pace. Finirò per impazzire. Ma resisto. Buona domenica

Questa notte niente incubi, ho fatto un sogno bellissimo. Come cantava Cenerentola "i sogni son desideri...di felicità...nel sonno non hai pensieri....ti esprimi con sincerità..." Beh, cara Cenerentola, che ne diresti se ti raccontassi il mio? Ti scandalizzesti, piccola romantica farfallna innocente? Ho sognato che io e Robertino eravamo impegnati in un fantastico 69, poi siamo passati al classico sesso a immersione caratterizzato dalle sue famose spinte pelviche nelle diverse posizioni, dietro, davanti, sopra, sotto...Non mi dilungo in descrizioni inutili ma è stato fantastico, una goduria assoluta di corpo e mente. Mi sono svegliata sudata ed eccitata, con i battiti accellerati. Inutile dire che ho dovuto finire da sola. Che tristezza. Poi mi sono rotolata per un po' nel letto, senza trovare pace. Finirò per impazzire. Ma resisto. Buona domenica
Guest - Mimma il Domenica, 13 Marzo 2016 07:54

Agganciandomi al commento di Fra e di Manu...dal mio punto di vista invece, per quanto ad alcune clienti non possa piacere, da quello che si legge sul blog e pure da quanto scritto da Roberto le verità saltano prepotentemente fuori. E' poi vero che nessuno può conoscere e capire profondamente l'altro .......ma la verità più lampante risulta essere ....che molti non conoscono la verità su se stessi. E mentre scrivono ...frase dopo frase parlano/si contraddicono e la loro individualità per certi versi finisce per poter essere incasellata in comportamenti di massa. Ma ....siccome si illudono di essere unici e di aver subito/provato/conosciuto solo loro alcune esperienze...restano nella convinzione di essere "esseri misteriosi/incompresi/non comprensibili totalmente".....in certi casi ormai li conoscono meglio gli altri che loro stessi...per il semplice fatto che non si ascoltano loro stessi. Le clienti silenti non penso che possano essere mentalmente molto diverse da tutti i commentatori/commentatrici che si sono esposte, più o meno apertamente, ognuna di loro al massimo racconterà il motivo personale che l'ha spinta alla scelta......e ricadrà nelle varie categorie e nei vari imprinting subiti. Di cosa si sta parlando ...ci si chiede? Di una delle tante stazioni dove si può fermare il famoso treno in corsa verso il futuro.....e sta nel libero arbitrio di ognuno di noi decidere se scendere alla stazione. A seconda dell'impostazione mentale ..la sosta nella stazione produrrà un effetto...se a priori ti conosci bene sai già cosa puoi tollerare o no. Se ti fermi con determinate fragilità, come un naufrago alla ricerca della terra ferma, e con l'idea "bisogna provare tutto nella vita..costi quel che costi" ....ci si può destabilizzare maggiormente. Alla fine non è tassativamente importante conoscere o credere di conoscere totalmente l'altro....ma è importante riuscire a fare confronti, comparazioni...per acquisire informazioni "sulla stazione" in cui si intende sostare e modalità di comportamento per poter usufruire al meglio della sosta.

Agganciandomi al commento di Fra e di Manu...dal mio punto di vista invece, per quanto ad alcune clienti non possa piacere, da quello che si legge sul blog e pure da quanto scritto da Roberto le verità saltano prepotentemente fuori. E' poi vero che nessuno può conoscere e capire profondamente l'altro .......ma la verità più lampante risulta essere ....che molti non conoscono la verità su se stessi. E mentre scrivono ...frase dopo frase parlano/si contraddicono e la loro individualità per certi versi finisce per poter essere incasellata in comportamenti di massa. Ma ....siccome si illudono di essere unici e di aver subito/provato/conosciuto solo loro alcune esperienze...restano nella convinzione di essere "esseri misteriosi/incompresi/non comprensibili totalmente".....in certi casi ormai li conoscono meglio gli altri che loro stessi...per il semplice fatto che non si ascoltano loro stessi. Le clienti silenti non penso che possano essere mentalmente molto diverse da tutti i commentatori/commentatrici che si sono esposte, più o meno apertamente, ognuna di loro al massimo racconterà il motivo personale che l'ha spinta alla scelta......e ricadrà nelle varie categorie e nei vari imprinting subiti. Di cosa si sta parlando ...ci si chiede? Di una delle tante stazioni dove si può fermare il famoso treno in corsa verso il futuro.....e sta nel libero arbitrio di ognuno di noi decidere se scendere alla stazione. A seconda dell'impostazione mentale ..la sosta nella stazione produrrà un effetto...se a priori ti conosci bene sai già cosa puoi tollerare o no. Se ti fermi con determinate fragilità, come un naufrago alla ricerca della terra ferma, e con l'idea "bisogna provare tutto nella vita..costi quel che costi" ....ci si può destabilizzare maggiormente. Alla fine non è tassativamente importante conoscere o credere di conoscere totalmente l'altro....ma è importante riuscire a fare confronti, comparazioni...per acquisire informazioni "sulla stazione" in cui si intende sostare e modalità di comportamento per poter usufruire al meglio della sosta.
Guest - Manu il Sabato, 12 Marzo 2016 18:39

Spesso quando visito il blog poi mi dimentico di tirare lo sciaquone. Qui per pulire la M di tutti/e ci vorrebbe un'impresa di spurghi fognari. Aggiungo che il blog è pieno di gente che crede di conoscere Roy, che crede di conoscere le commentatrici e poi c'è Roy che crede di conoscere le sue clienti. E naturalmente tutti sbagliano e peccano i presunzione. La verità è che in questo mondo di finzione Roy NON conosce davvero le clienti (che invece crede di conoscere), ma tanto non gliene frega niente, lui incassa sempre e gli va bene comunque. Le clienti/ simpatizzanti d vecchia data soprattutt,ma anche no, credono di conoscere Roy, ma si sbagliano. Chi commenta e visita il blog silenziosamente CREDE di conoscere le commentatrici specie quelle che si espongono di più, ma in realtà vede solo una piccola parte distorta del tutto,quindi in sostanza si sbaglia. Il blog per Roy è solo un canale pubblicitario per vendere la salsiccia, le clienti passano, vedono e comprano; farebbro bene a non soffermarsi troppo sulle assurdità dei litigi, sulle sviolinate delle affezionate o sulla merda scaricata da quelle come me, che usa il blog come palestra emotiva, valvola di sfogo di frustrazioni represse e non più contenibili, e via dicendo. Volevo lasciare la mia impronta nella vita di quest'uomo? Alla fine bel'impronta che ho lasciato... Non fate come me, salvatevi, state alla larga che se iniziate a commentare cominciano ad attaccarvi, poi se volete giustamente difendervi aumentano la dose di insulti fino a portarvi al'esasperazione. Entrate in un circolo vizioso da cui non si esce più e allafine vi impantanate in questa sacca faslla di falsità, lontana anni luce da quello che volevate al'inizio, cioè una bella esperienza di sesso e trasgressione con un gran bel figo pure intelligente. Eravate disposte a dimenticare che stavate pagando, volevate ritagliarvi una bella favola di qualche ora, un pomeriggio, una notte...ma poi venendo qui tutto si uasta inesorabilmente. Ognuna di noi vuole più o meno le stesse cose in un rapporto di questo tipo, e nello stess tempo ognuna di noi ha non una ma mille necessità diverse. Se vi chiedessi: sapete perchè sono uscita con un gigolo...? Molte (superficiali) risponderebbero: per scopare! ...Beh anche ma non solo, in realtà me lo sono chiesta spesso, ci sono mille motivi e tutti importanti, potrei fare una lista piuttsto corposa. Classificare una donna e incasellarla i una tipologia è facile e veloce, ma è un lavoro piuttosto superficiale. Le donne, quelle vere, non sono persone superficiali, sono esseri complessi e meravigliosi, non si possono liquidare così. Per capirle bisogna amarle, in un certo senso, e saperle ascoltare davvero, con attenzione, comprensione, pazienza, senza preconcetti. Il lavoro del gigolo...bh, se si risolve con una scopata e quattr moine on line alle micette adoranti è ben poca cosa in realtà. Non credo che a me potrebbe dare molte gratificazioni. Spero per Roy che dietro al blog ci sia dell'altro, che le sue vere clienti, quelle che incontra regolarmente siano diverse di quelle che stazionano qui perchè in caso contrario...è triste. Suggerisco un nuovo slogan per il blog: al posto della frase "quando l'erezione è poesia" metterei "lasciate ogni speranza o voi che entrate"

Spesso quando visito il blog poi mi dimentico di tirare lo sciaquone. Qui per pulire la M di tutti/e ci vorrebbe un'impresa di spurghi fognari. Aggiungo che il blog è pieno di gente che crede di conoscere Roy, che crede di conoscere le commentatrici e poi c'è Roy che crede di conoscere le sue clienti. E naturalmente tutti sbagliano e peccano i presunzione. La verità è che in questo mondo di finzione Roy NON conosce davvero le clienti (che invece crede di conoscere), ma tanto non gliene frega niente, lui incassa sempre e gli va bene comunque. Le clienti/ simpatizzanti d vecchia data soprattutt,ma anche no, credono di conoscere Roy, ma si sbagliano. Chi commenta e visita il blog silenziosamente CREDE di conoscere le commentatrici specie quelle che si espongono di più, ma in realtà vede solo una piccola parte distorta del tutto,quindi in sostanza si sbaglia. Il blog per Roy è solo un canale pubblicitario per vendere la salsiccia, le clienti passano, vedono e comprano; farebbro bene a non soffermarsi troppo sulle assurdità dei litigi, sulle sviolinate delle affezionate o sulla merda scaricata da quelle come me, che usa il blog come palestra emotiva, valvola di sfogo di frustrazioni represse e non più contenibili, e via dicendo. Volevo lasciare la mia impronta nella vita di quest'uomo? Alla fine bel'impronta che ho lasciato... Non fate come me, salvatevi, state alla larga che se iniziate a commentare cominciano ad attaccarvi, poi se volete giustamente difendervi aumentano la dose di insulti fino a portarvi al'esasperazione. Entrate in un circolo vizioso da cui non si esce più e allafine vi impantanate in questa sacca faslla di falsità, lontana anni luce da quello che volevate al'inizio, cioè una bella esperienza di sesso e trasgressione con un gran bel figo pure intelligente. Eravate disposte a dimenticare che stavate pagando, volevate ritagliarvi una bella favola di qualche ora, un pomeriggio, una notte...ma poi venendo qui tutto si uasta inesorabilmente. Ognuna di noi vuole più o meno le stesse cose in un rapporto di questo tipo, e nello stess tempo ognuna di noi ha non una ma mille necessità diverse. Se vi chiedessi: sapete perchè sono uscita con un gigolo...? Molte (superficiali) risponderebbero: per scopare! ...Beh anche ma non solo, in realtà me lo sono chiesta spesso, ci sono mille motivi e tutti importanti, potrei fare una lista piuttsto corposa. Classificare una donna e incasellarla i una tipologia è facile e veloce, ma è un lavoro piuttosto superficiale. Le donne, quelle vere, non sono persone superficiali, sono esseri complessi e meravigliosi, non si possono liquidare così. Per capirle bisogna amarle, in un certo senso, e saperle ascoltare davvero, con attenzione, comprensione, pazienza, senza preconcetti. Il lavoro del gigolo...bh, se si risolve con una scopata e quattr moine on line alle micette adoranti è ben poca cosa in realtà. Non credo che a me potrebbe dare molte gratificazioni. Spero per Roy che dietro al blog ci sia dell'altro, che le sue vere clienti, quelle che incontra regolarmente siano diverse di quelle che stazionano qui perchè in caso contrario...è triste. Suggerisco un nuovo slogan per il blog: al posto della frase "quando l'erezione è poesia" metterei "lasciate ogni speranza o voi che entrate"
Guest - Manu il Sabato, 12 Marzo 2016 11:47

Inutile prendersela, sarà sempre così finché ci saranno donne insicure della propria sessualità e del proprio aspetto (come me) e uomini che preferiscono oche rifatte col culo tondo al posto di una donna con qualche comprensibile difettuccio, ma con un cervello che funziona, la capacità di difendere le proprie idee e con la quale, dopo esserti rotolato tra le lenzuola MAGARI, FORSE, puoi anche imbastire una conversazione intelligente.

Inutile prendersela, sarà sempre così finché ci saranno donne insicure della propria sessualità e del proprio aspetto (come me) e uomini che preferiscono oche rifatte col culo tondo al posto di una donna con qualche comprensibile difettuccio, ma con un cervello che funziona, la capacità di difendere le proprie idee e con la quale, dopo esserti rotolato tra le lenzuola MAGARI, FORSE, puoi anche imbastire una conversazione intelligente.
Guest - prla il Sabato, 12 Marzo 2016 11:27

Buongiorno Roy ormai è un anno che seguo il tuo blog e mi fa compagnia anche se sono stata aggredita solo perché ti difendo ma il mio silenzio vale più di mille parole delle volte mi viene da ridere e penso ma cosa deve rispondere a questi commenti di litigi con quel poco ti conosco leggendo i commenti scuoiti la testa e te ridi con quel sorriso meraviglioso

Buongiorno Roy ormai è un anno che seguo il tuo blog e mi fa compagnia anche se sono stata aggredita solo perché ti difendo ma il mio silenzio vale più di mille parole delle volte mi viene da ridere e penso ma cosa deve rispondere a questi commenti di litigi con quel poco ti conosco leggendo i commenti scuoiti la testa e te ridi con quel sorriso meraviglioso
Guest - Mimma il Sabato, 12 Marzo 2016 09:56

E dopo la considerazione su una certa corrente di pensiero ....non posso che ribadire quanto avevo già detto e ...visto che anche la psicologa, quindi pienamente autorizzata dal titolo di studio, lo ha ribadito........prima di farsi lifting correttivi a parti NON PENSANTI....forse è meglio curare prima LA MENTE. Però chi preferisce spendere per palliativi ....al posto di andare al nocciolo del problema ......prosegua pure sul treno in corsa verso il futuro. Già me lo vedo l'essere umano del futuro ........ATTRIBUTI SESSUALI A MONGOLFIERA E cervello a nocciolina.......bene! vincerà la forza di gravità del pianeta con cotanta leggerezza hehehehe finalmente potranno viaggiare nello spazio vuoto siderale senza navicelle. Le nuove frontiere aerospaziali superate .....da tette ingegneristiche, peni a sommergibile, vulve turgide svolazzanti e soprattutto buci sbiancati, fosforescenti e multicolor più inglobanti dei buchi neri dell'universo. E VAI ESSERE UMANO DEL FUTURO!!!!!!! Hehehehe lo so lo so....patatina mia ....certe vette di "superiorità tecnologica" tu non le avrai mai hehehehe .....accontentati di fare quello per cui sei stata predisposta.....che è già tanto!!!!!

E dopo la considerazione su una certa corrente di pensiero ....non posso che ribadire quanto avevo già detto e ...visto che anche la psicologa, quindi pienamente autorizzata dal titolo di studio, lo ha ribadito........prima di farsi lifting correttivi a parti NON PENSANTI....forse è meglio curare prima LA MENTE. Però chi preferisce spendere per palliativi ....al posto di andare al nocciolo del problema ......prosegua pure sul treno in corsa verso il futuro. Già me lo vedo l'essere umano del futuro ........ATTRIBUTI SESSUALI A MONGOLFIERA E cervello a nocciolina.......bene! vincerà la forza di gravità del pianeta con cotanta leggerezza hehehehe finalmente potranno viaggiare nello spazio vuoto siderale senza navicelle. Le nuove frontiere aerospaziali superate .....da tette ingegneristiche, peni a sommergibile, vulve turgide svolazzanti e soprattutto buci sbiancati, fosforescenti e multicolor più inglobanti dei buchi neri dell'universo. E VAI ESSERE UMANO DEL FUTURO!!!!!!! Hehehehe lo so lo so....patatina mia ....certe vette di "superiorità tecnologica" tu non le avrai mai hehehehe .....accontentati di fare quello per cui sei stata predisposta.....che è già tanto!!!!!
Guest - Mimma il Sabato, 12 Marzo 2016 09:24

Oggi rifaccio un piccolo riassunto in merito alla logica di uno o più anonimi...ci sono "forse" (perché potrebbero essere tutt'altro....ometti sciocchini) delle clienti che non amano sentirsi ricadere nelle categorie stilate da Roberto ed in un certo parterre femminile che viene desunto dalla lettura del blog. Forse alcune di loro si considerano più privilegiate, superiori e superpartes...le vere complici e conoscitrici dell'anima di Roberto.....coloro che in teoria stanno in pudico/riservato/di classe silenzio d'élite. Oddio.....una certa persona anonima sembra tutto fuorché far parte di questa èlite di classe hehehehe...perché i suoi commenti in generale sono piuttosto burini, proprio da scaricatore di porto ....un poco ciucco. Il suo intento è stato riconvincere Manu a richiamare Roberto, infatti lui stesso ha detto che se la cliente non lo richiama più di una volta per lui è un fallimento.....vuole lasciare un ricordo indelebile e mollare lui, non farsi mollare. Poi cerca di convincermi che sono una sfigata planetaria e che la mia vita è una cacca vuota hehehehe. .....la mia vero?????? Però chi latra continuamente contro tutti risulta essere sta persona anonima......deve proprio avere una vita piena e soddisfacente per stare attaccata sempre alle chiappe di altre. Chissà cosa dovrei fare per non essere più sfigata???!!!??? ......aspetta aspetta forse indovino.....mi sovviene anche a me saggia ispirazione inguinale.....ci scommetto che dovrei acquistare Roy il famosissimo fertilizzante di patate in pre climaterio. Meglio di no.......visto l'effetto pessimo che ha avuto su questa persona anonima......questa accusa sempre le altre di ciò che è lei. Insomma ....traggo una piccola conclusione.....su donne con disistima questo "prodotto" e ciò che gli ruota attorno può causare seri problemi di destabilizzazione e frustrazione .....su donne boriose e con sindrome di superiorità/uomini misogini ed un poco schizzati può causare delirio da onnipotenza con emissione di gas rettali, provenienti dalle sinapsi, fuoriuscenti dal ditino digitante. Se poi li incontri vis a vis .....le fuoriuscite sono dalla bocca con fiatella pestilenziale hehehe. Urge sempre più bugiardino da leggere prima dell'acquisto ed utilizzo di questa panacea interplanetaria hehehe......il delirio da onnipotenza è un effetto collaterale da non sottovalutare hehehehe

Oggi rifaccio un piccolo riassunto in merito alla logica di uno o più anonimi...ci sono "forse" (perché potrebbero essere tutt'altro....ometti sciocchini) delle clienti che non amano sentirsi ricadere nelle categorie stilate da Roberto ed in un certo parterre femminile che viene desunto dalla lettura del blog. Forse alcune di loro si considerano più privilegiate, superiori e superpartes...le vere complici e conoscitrici dell'anima di Roberto.....coloro che in teoria stanno in pudico/riservato/di classe silenzio d'élite. Oddio.....una certa persona anonima sembra tutto fuorché far parte di questa èlite di classe hehehehe...perché i suoi commenti in generale sono piuttosto burini, proprio da scaricatore di porto ....un poco ciucco. Il suo intento è stato riconvincere Manu a richiamare Roberto, infatti lui stesso ha detto che se la cliente non lo richiama più di una volta per lui è un fallimento.....vuole lasciare un ricordo indelebile e mollare lui, non farsi mollare. Poi cerca di convincermi che sono una sfigata planetaria e che la mia vita è una cacca vuota hehehehe. .....la mia vero?????? Però chi latra continuamente contro tutti risulta essere sta persona anonima......deve proprio avere una vita piena e soddisfacente per stare attaccata sempre alle chiappe di altre. Chissà cosa dovrei fare per non essere più sfigata???!!!??? ......aspetta aspetta forse indovino.....mi sovviene anche a me saggia ispirazione inguinale.....ci scommetto che dovrei acquistare Roy il famosissimo fertilizzante di patate in pre climaterio. Meglio di no.......visto l'effetto pessimo che ha avuto su questa persona anonima......questa accusa sempre le altre di ciò che è lei. Insomma ....traggo una piccola conclusione.....su donne con disistima questo "prodotto" e ciò che gli ruota attorno può causare seri problemi di destabilizzazione e frustrazione .....su donne boriose e con sindrome di superiorità/uomini misogini ed un poco schizzati può causare delirio da onnipotenza con emissione di gas rettali, provenienti dalle sinapsi, fuoriuscenti dal ditino digitante. Se poi li incontri vis a vis .....le fuoriuscite sono dalla bocca con fiatella pestilenziale hehehe. Urge sempre più bugiardino da leggere prima dell'acquisto ed utilizzo di questa panacea interplanetaria hehehe......il delirio da onnipotenza è un effetto collaterale da non sottovalutare hehehehe
Guest - Mimma il Venerdì, 11 Marzo 2016 21:21

Qui sul blog ci sta un uomo che si diverte a sobillare sempre volgarmente in modo da far risultare e dimostrare che il parterre femminile che frequenta il blog è un gruppo di povere decerebrate. Guarda caso questo anonimo è sempre interessato a spingere all'acquisto di Roy....spinge Manu a ricontattarlo e a riaprire il portafoglio, fa palesare che le clienti che valgono sono quelle che pagano silenti senza dialogare sul blog...e soprattutto senza svelare i retroscena dell'acquisto. Ma chi sarà mai questa persona che si sente così autorizzata a rispondere al posto di Roy? Ma chi sarà mai chi ha il dentino sempre avvelenato? Ma come mai quando c'è stato da contestare la mancanza di rispetto verso le clienti....Roy lo ha contestato a me e non a questa persona che ne dice sempre di cotte e di crude. Benissimo visto che tutte le persone che frequentano il blog sono, in base a questo genio umano, delle perfette idiote e sfigate.......a questo punto direi che si può abbandonare il blog. Così "anonimo" e Roy potranno farsi silenziosa compagnia.....E a riservare il blog alle brave obbedienti clienti silenti.....anzi visto che sono tanto disposte a pagare possono anche fargli il piacere di disquisire sul blog dei vari argomenti ...in sostituzione di tutte quelle che sono considerate idiote e sfigate.....SOPRATTUTTO PERCHÉ NON SUCCUBI E NON PAGANTI. Non c'è niente di più noioso di avere a che fare con un cane rognoso sempre dietro a latrare stupidamente. Che pizza!!!! Altro che dire a Manu di curarsi.......è anonimo che è conciato da sbatter via col cervello.

Qui sul blog ci sta un uomo che si diverte a sobillare sempre volgarmente in modo da far risultare e dimostrare che il parterre femminile che frequenta il blog è un gruppo di povere decerebrate. Guarda caso questo anonimo è sempre interessato a spingere all'acquisto di Roy....spinge Manu a ricontattarlo e a riaprire il portafoglio, fa palesare che le clienti che valgono sono quelle che pagano silenti senza dialogare sul blog...e soprattutto senza svelare i retroscena dell'acquisto. Ma chi sarà mai questa persona che si sente così autorizzata a rispondere al posto di Roy? Ma chi sarà mai chi ha il dentino sempre avvelenato? Ma come mai quando c'è stato da contestare la mancanza di rispetto verso le clienti....Roy lo ha contestato a me e non a questa persona che ne dice sempre di cotte e di crude. Benissimo visto che tutte le persone che frequentano il blog sono, in base a questo genio umano, delle perfette idiote e sfigate.......a questo punto direi che si può abbandonare il blog. Così "anonimo" e Roy potranno farsi silenziosa compagnia.....E a riservare il blog alle brave obbedienti clienti silenti.....anzi visto che sono tanto disposte a pagare possono anche fargli il piacere di disquisire sul blog dei vari argomenti ...in sostituzione di tutte quelle che sono considerate idiote e sfigate.....SOPRATTUTTO PERCHÉ NON SUCCUBI E NON PAGANTI. Non c'è niente di più noioso di avere a che fare con un cane rognoso sempre dietro a latrare stupidamente. Che pizza!!!! Altro che dire a Manu di curarsi.......è anonimo che è conciato da sbatter via col cervello.
Guest - perla il Venerdì, 11 Marzo 2016 20:11

Roy quella donna che è con te stasera si può considerare fortunata perché sta avendo anche le tue ispirazioni :kissing_heart:

Roy quella donna che è con te stasera si può considerare fortunata perché sta avendo anche le tue ispirazioni :kissing_heart:
Lunedì, 15 Luglio 2024