portale gigolo cloud

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Coincidenze o destino di un Gigolo a Modena

gigolo a modenaCoincidenza o destino di un Gigolo a Modena. Diretto a Milano per lavoro, verso le 13 decisi di fermarmi a pranzo nei pressi di Modena, più precisamente al ristorante la Baia del Re fuori l’uscita di Modena sud. Mentre mangiavo seduto al mio tavolo notai una donna sola seduta di schiena di fronte a me, indossava un abito rosso che le lasciava scoperte le spalle, immersa nel suo ipad sembrava ignorare tutto quello che la circondava. Non era male vista da dietro, sui 40 anni castano naturale, capelli lunghi mossi, corporatura snella con un bel sedere che occupava tutta la sedia. Poteva essere una rappresentante di qualcosa vista la sua borsa in pelle nera che teneva di fianco a lei semi aperta piena di fogli, contratti e documenti.

Tra un boccone e l’altro il mio sguardo spesso si fermava sul suo fondoschiena ben tornito e generoso di fronte a me, vista la mia posizione potevo osservarla tranquillamente tanto non si sarebbe mai accorta. Continuando ad osservarla notai che era sempre più assopita e ipnotizzata da quello che stava guardando sul monitor, allora cercai di sporgermi un po’ per guardare cosa stesse leggendo di così tanto interessante sull’ipad, ma quello che vidi con grande stupore era una coincidenza al quanto strana.

Ebbene si, la donna misteriosa era all’interno del mio portale per gigolo: www.gigolo.cloud che curiosava con interesse. Destabilizzato e incuriosito continuai ad osservarla mentre apriva e chiudeva gli annunci. Poi vidi che si fermò sul mio annuncio, sfogliò le foto lentamente, lesse velocemente la mia descrizione e dopo qualche minuto prese il telefono dalla borsa in pelle e iniziò a scrivere qualcosa. Tempo 10 secondi il mio telefono si illuminò con un messaggio whatsapp, curioso lo aprì e trovai un messaggio di un numero non in rubrica che diceva così: Ciao Roy mi chiamo Valeria ho visto il tuo annuncio su un sito di gigolo e mi piacerebbe sapere come funziona il servizio.

Io le risposi che poteva chiamarmi quando voleva e che avremmo parlato di tutto al telefono. La vidi rispondermi immediatamente scrivendomi che era a pranzo e mi avrebbe chiamato subito dopo dalla macchina. Io le risposi augurandole un buon pranzo aggiungendo una faccina con occhiolino. Finito il pranzo mi alzai e andai verso la cassa dandogli le spalle mentre lei era ancora immersa nel suo ipad. Alla cassa decisi di pagare il pranzo anche a quella donna che diceva chiamarsi Valeria, un gesto carino che sicuramente l’avrebbe incuriosita. Il cameriere mi chiese se la conoscevo, gli dissi no ma la conoscerò presto, le dica che il suo pranzo è stato gentilmente offerto da Roy, lei capirà.

Il cameriere abbozzò un sorriso sornione come a volermi dire che aveva capito tutto, ma io sapevo che non aveva capito niente, quindi presi il resto e me ne andai.

Come sarà finita la storia? Uno sconosciuto ti ha mai pagato il pranzo? Credi nel destino? Roy ha fatto la cosa giusta? Tu cosa avresti fatto al suo posto? Secondo te si saranno incontrati? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
 
E tu cosa ne pensi di questo articolo?
  1. Viola

    :)Che storia...ascolta sabato prox siamo da Bottura dico che passerai te a pagare il conto:):)a nome di Voilà Viola per 3;)

    1. Mimma

      Dal mio punto di vista questa sarebbe una coincidenza "fallata". Analizzando freddamente con mente da marketing e mi trovassi al posto della Signora penserei ad una casualità "forzata" e non a un segno del destino. Inoltre il pranzo pagato, sempre con occhio commerciale, lo prenderei come la classica promozione gratuita da supermercato per agganciare il cliente. Il costo dei gadget viene tanto poi inserito nei costi che vanno a formare il prezzo finale del prodotto acquistato. Se la Signora quel giorno si è mangiata una insalatona .....il promotore ha risparmiato sul gadget e comunque a sua discrezione sul prezzo finale di vendita se inserire il costo dell'insalatona e se la Signora restasse favorevolmente colpita dall'insalatona "offerta" vorrebbe dire che si è "auto venduta" ad un gadget da lei stessa scelto ed in questo ipotetico caso ad "un'insalatona" hihihihihi Il promotore ha poi fatto una regalia "mirata" e non dispersiva...e cioè ad una donna già interessata all'acquisto. Se uno sconosciuto ...a priori volesse offrirmi un pasto ....gli chiederei direttamente "il perché vuole farlo". Poi comunque opterei per un fifty fifty o per ognuno paga la sua consumazione.

      1. Ursula

        Se non ha avuto ancora il suo finale...prevedo vi sarà presto...e credo sarà anche interessante...Il caso non esiste, ne sono certa....

        1. Perla

          Credo che tutto ha un senso una ragione nulla accade per caso incontrarti nel cammino della vita

          1. Manu

            direi che è stato un gesto carino, se è successo davvero. :blush:

            1. Manu

              Come sarà finita la storia? sicuramente bene;), moooolto bene (e non aggiungo altro, capisci à me ) Uno sconosciuto ti ha mai pagato il pranzo? No, nemmeno uno conosciuto, a parte parenti stretti (ma lì diciamo che il portafoglio può considerarsi lo stesso) Credi nel destino? Dipende...ci sarebbe da scrivere un monologo nel genere polpettone in proposito...meglio di no. Roy ha fatto la cosa giusta? direi di sì, sono gesti inaspettati che fanno piacere a chi li riceve (credo, a me avrebbe fatto piacere) Tu cosa avresti fatto al suo posto? lo stesso, si è dimostrato un vero gentleman non interessato solo al vile denaro, ed è una cosa che ritengo faccia la differenza. Secondo te si saranno incontrati? Indubbiamente sì e sarà stato un gran bell'incontro.

              1. Luis

                Io avrei chiamato direttamente se non ci stavano colleghi accanto. Cosa un po' improbabile visto che se stava al tavolo da sola. E al suo "pronto" avrei detto qualcosa come "Pronto, sono Roy. Ti chiamo direttamente perché il mio istinto maschile mi suggerisce di farlo". Poi vabbè si sarebbe girata e bla bla bla.

                1. cristy

                  COINCIDENZA O DESTINO? IO DIREI UNA STORIELLA CREATA A FAGIOLO PER FARE MARKETING. E LE ALBORELLE CI CREDONO:thumbsup: POI DA FURBO QUALE E' HA MESSO NEL gigolo cloud CHE DOMANI sara' in viaggio scaltro a dir poco.

                  1. Manu

                    "L'occasione fa l'uomo ladro" e il gigolò scaltro, aggiungersi io. Sono curiosa di sapere come finisce la storia. Immaginare questa volta non mi basta. Roby ce lo dirai, vero?

                    1. cristy

                      per vedere cosa stesse guardando sull'ipad dovevi essere molto vicino, e non ti ha visto? ma dai storia alquanto burlesca. e questo avvenimento quando sarebbe accaduto?

                      1. Manu

                        L'hai ratta rabbrividire questa povera donna! Avrà pensato che sei uno spirito o che hai poteri paranormali. Pauraaaa !!!!

                        1. Manu

                          Ad essere sincera mio marito quando eravamo fidanzati mi pagava qualche volta il pranzo o la cena, me l'ha pagata qualche collega e un'amica mi invita spesso a casa sua e cucina per me, i parenti idem, ma uno sconosciuto mai.

                          1. ??

                            Maaaaaaahhhh tu che offri il pranzo ad una sconosciuta che panzana a meno che non fosse una mega fica stangona.........ne dubito......

                            1. Anonimo

                              si mi è capitato e ogni tanto mi capita ancora. Però a me non piace avere debiti e quindi contraccambio ... ma mediamente la gente che lo fa la conosco... quelli che vogliono offrirmi il pranzo e non conosco mi infastidiscono.

                              1. Manu

                                In effetti a mente fredda si vede che è un racconto di fantasia Roberto. The offri il pranzo a una donna mi sembra assurdo. Magari sarà successo con un'amica ma di certo non con una potenziale cliente. Il gesto striderebbe con l'affermazione "io sono la preda" , quando mai la preda offre il pranzo al cacciatore? Casomai è il contrario, è il cacciatore che per catturare la preda semina l'esca (il pranzo). È una bella fantasia romantica a sfondo erotico va...scommetto che la povera Cristy sta ancora aspettando la sua pizza. E poi dovevi offrire a tutte noi una cena da Cracco (io mica mi dimentico). Tutto un bluff pubblicitario...per Dolcetto o Scherzetto c'è ancora tempo. Noi intanto aspettiamo che ci paghi il pranzo (o la cena). Anche in trattoria...non ti vogliamo spennare. Vedi tu.

                                1. Anonimo

                                  A me roberto una volta voleva pagare il pranzo....ma io.ho rifiutato

                                  1. Ursula

                                    Roy....se nn si è indiscreti, di che segno zodiacale sei?:blush:

                                    1. Anonimo

                                      Secondo me tI ha visto e riconosciuto per questo incuriosita ti cercava sul web e tu le hai pagato pure il pranzo&::joy:joy:

                                      1. Perla

                                        Wow non si può dire così vedere una tua foto ma fai calare direttamente il silenzio

                                        1. Manu

                                          Roberto, di grazia, a quando un nuovo bel video provocante e sognante con una bella mora/bionda/rossa? Sono ammesse anche quelle coi capelli verdi o viola che adesso si usa. Ho letto che il colore dell'inverno è il grigio in tutte le sue nuances. Il capello grigio tira? Incredibile. Certo che su una giovane ha un altro effetto, fa molto "regina dei ghiacci" mentre su una della mia età ha più l'effetto befana. Per un tocco di ulteriore realismo basta lasciarsi crescere un po' i baffi e il gioco è fatto. Risparmiate i soldi del l'estetista e usateli per uscire con Roy, fatevi furbe perdindirindina!! Comunque Roy aspettiamo questo famoso video con malinconiche note di sottofondo. Un pianoforte, la luna piena, una donna velata, un gigolò non depilato e ululante la sua straziante solitudine, il suo amore che non è amore, la sua notte di plenilunio dove il potere di una luna beffarda lo spinge inesorabilmente ad accoppiarsi con qualsiasi donna gli capiti a tiro...destino crudele! Giammai vi sarà pace, per il gigolo che piace!

                                          1. XX

                                            Manu non per farmi gli affari tuoi sei tutto sommato anche simpatica originale : ti consiglierei di cercare altrove qui è tempo perso per te..... dai retta !! Puoi commentare certo ma con un attaccamento meno morboso e intanto cerchi chi sia recettivo collaborante disponibile con te.....mio umile consiglio poi fai cosa ti pare.Io se capisco che non è aria dopo un pò mi rompo e cambio strada e certe volte si imboccano strade migliori....non mi riferisco a Roy. Scrivere scrivere scrivere e basta non appaga la frustrazione.......o dà un minimo appagamento....Non insistere non hai speranza. perchè tu sei coinvolta ormai si è inteso da tempo e lui ovviamente no....Scusa la crudezza ma meglio una brutta verità che una bella bugia da presa per il lato B ...... .:rose:

                                            1. Manu

                                              Però cara Xx hai ragione sul fatto che commento un po' troppo. In questi giorni ho dei buchi di noia quindi peggio che mai. È come galleggiare nel vuoto, in uno spazio senza tempo. È anche un pochino angosciante. Non è che non avrei da fare, solo che non ho voglia di far niente. Allora per togliermi da questa situazione di "scazzo" vengo qui scrivo, commento, ficco il naso dappertutto, ci perdo delle ore. Non mi va di cercarmi altri blog che non conosco. Però è vero, sto esagerando con la mia presenza. Sono un tantino asfissiante. Forse è il caso che mi scarichi uno di quei giochini idioti che ti rimbambiscono il cervello oppure provi a leggere un libro. È tanto tempo che non riesco più a leggere. Ci provo. Credo che per qualche giorno mi prenderò una vacanza.

                                              1. Anonimo

                                                Un bel gesto....sicuramente avrete consumato in camera...sopra il ristorante...Non eri li per caso..destino!

                                                Contattami ora
                                                Se ci stai pensando... hai già deciso
                                                 
                                                Contattami ora
                                                Se ci stai pensando... hai già deciso
                                                 
                                                ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
                                                roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

                                                Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.