Dare gioia è un mestiere duro

Gigolo e salute mentale

Oggi sabato 10 ottobre è la giornata mondiale della salute mentale.

Non posso non pensare alla fine del lockdown e a quanto mi abbia aiutato avere degli incontri con gigolo. Mi è mancato tutto, il calore umano, il contatto fisico, la libertà ed ho vissuto come tutti nella paura.

Oggi ricordo a quanto bene mi abbia fatto potermi rituffare in fretta tra le braccia di un uomo, prima di riprendere con calma una vita normale fatta anche di relazioni diverse.

Riflettendo sulle  esperienze vissute invito i gigolo a chiedersi bene cosa cerca una donna nel momento in cui vi chiama e nel momento in cui l’avete vicino. Ho notato che si dà per scontato che si cerchi il sesso, magari cose particolari che non si fanno con il proprio compagno. Non è sempre così, valutate di volta in volta e siate mentalmente aperti, allenatevi all’empatia, diventate bravi.

Fate un lavoro che oggi, giornata mondiale della salute mentale, va ricordato.

Buon lavoro a tutti!

E tu cosa ne pensi di questo post?

Se ci stai pensando... hai già deciso.

Non ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.
Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito.