Un Gigolo che lavora veramente come lo si riconosce?

  1.   1163 Visite

Un Gigolo che lavora veramente come lo si riconosce? Il gigolo che lavora è solo quello che produce prove del guadagno ricavato da tale occupazione. Tutto il resto sono chiacchiere da bar. Se esaminiamo qualche imprenditore a capo di un azienda di successo notiamo che il suo tenore di vita equivale alla ricchezza che dice di avere. Infatti lo stesso imprenditore che dichiarerà il suo reddito al fisco non potrà nascondersi dalla sua ricchezza. Viaggerà con delle belle auto, avrà una o più case, indosserà un abbigliamento elegante o ricercato, un orologio di lusso, ecc.

gigolo lavoratoreQuando si ha successo in un attività, ristorante, negozio, artigianato, ecc, è conseguenziale un incremento del guadagno, se un attività funziona bene e produce introiti cambierà anche lo stile di vita del proprietario. Una persona che guadagna molto difficilmente fa finta del contrario. Vedrai che piano piano inizierà a far notare che gli affari girano bene. Cambierà l’auto, avrà un aspetto più curato ed elegante, inizierà ad andare più spesso a cena fuori e sui ristoranti migliori, sarà più sereno e felice perché ha raggiunto la tranquillità economica. Insomma nella realtà quando una persona inizia ad avere successo economico lo si nota quasi subito.

Cosa che però non è facile notare o scoprire su internet. Infatti è facilissimo sul web far credere di avercela fatta proprio perché nessuno può contraddirti o vederti nella realtà. Essere seguiti sui social o avere molti follower o fan che ti mettono mi piace, non è sempre sinonimo di ricchezza e di successo, anzi, molto spesso vuol dire fancazzismo, cioè uno che non fa niente nella vita ed ha molto tempo da perdere. Scrivere balle, fare video per attrarre o raccontare storielle sul web senza contraddittorio è diventato facile per tutti e per qualsiasi attività.

Se parliamo della mia professione ad esempio, il gigolo, si può leggere di tutto e di più, uomini gigolo che dicono di durare tutta la notte, quelli che dicono di essere super dotati, quelli che millantano di lavorare molto però sembrano dei barboni, quelli che scrivono racconti di presunti incontri fantasiosi palesemente inventati e scritti da loro, quelli che rilasciano interviste tutte uguali a giornalisti non informati che non approfondiscono, quelli che dicono di lavorare da molti anni solo perché qualche anno fa una donna le ha pagato una pizza, ecc.

Come riconoscere un Accompagnatore o un Gigolo che lavora veramente come lo si riconosce da un cazzaro ?

Perché un gigolo o un accompagnatore improvvisato finisce sempre per raccontare il falso? Perché molti di loro raccontano cazzate? E’ semplice, per convincere donne a chiamarli, sperando che qualcuna ci caschi ovvio, probabilmente qualcuna che ci crede c’è. Come smaschere queste persone? Come capire quando un gigolo dice il falso? Basta osservarli attentamente, guardare come sono vestiti, dove scattano le foto, che auto hanno, il loro tenore di vita, ecc. Se uno millanta di lavorare molto poi nella realtà si evince che non possiede le caratteristiche principali che di solito mostrano tutti quelli che guadagnano lavorando, vuol dire che sta sparando cazzate.

Purtroppo internet è un contenitore di tante parole scritte, di solito un contenuto nasce per convincere o comunicare qualcosa a chi lo legge, ed è proprio questo il problema, chi legge, molto spesso non può conosce la vericidità del contenuto perché non sa la verità, quindi per la maggiorparte dei casi quando leggiamo un articolo ci crediamo e ci fidiamo dell’autore. Nella vita reale però usiamo altri parametri e non è facile mentire all’evidenza dei fatti reali. Se il nostro vicino di casa ad esempio ci dice che è diventato milionario, ci dice che ha un ferrari di proprietà, 4 ville, una barca, ecc, invece poi lo vediamo sempre con la stessa punto fiat, gli stessi pantaloni, le stesse scarpe consumate, lo stesso tenore di vita, capiamo immediatamente che ci ha detto un sacco di cazzate.

L’evidenza non mente mai, la realtà è senza parole e spesso è quella che ti rappresenta di più, attraverso il virtuale puoi dire ciò che vuoi tanto sono solo fotografie e belle parole, nessuno viene a verificare se è vero e allora vai avanti facendo credere attraverso internet che il tuo lavoro, il tuo hobby o la tua passione ti hanno fatto diventare ricco e famoso quando invece è vero il contrario.

La falsa felicità sui social network

Su facebook ad esempio si tende sempre a postare foto o selfie dove siamo particolarmente felici o stiamo facendo qualcosa di bello, come a voler dimostrare agli altri che noi siamo felici e la nostra vita è molto bella. Niente di più falso, infatti difficilmente si vedono foto di volti malinconici o depressi, situazioni imbarazzanti o di povertà, guai a mostrare la verità, quella va taciuta o nascosta sui social, altrimenti non ha più senso stare su facebook o altri social network.

Il mio consiglio è quello di non credere a tutto quello che si legge in internet o sui social, cercare di andare a fondo e mettere sempre in dubbio la vericidità di un contenuto, di una foto o di una recensione, sappiate che la rete, soprattutto quella fatta da persone comuni è piena di illusioni e falsità, fidatevi sempre e solo della realtà e dei fatti concreti, tutto il resto sono parole al vento e chiacchiere da Bar.

Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.