Si è ciò che si pubblica

Profugo si inventa gigolo. Bloccato dalla polizia

Iscritto a qualche portale per accompagnatori per donne e munito di volantini autoreferenziali, si recava nei centri commerciali o in luoghi popolati da donne pubblicizzandosi come gigolo con dei volantini. L'dea è di un giovane profugo nord africano, nigeriano di 32 anni, è stata però scoperta dalla Polizia di Cassino che lo ha fermato per un normale controllo di rutine e lo ha trovato con volantini dove si pubblicizzava offrendo prestazioni sessuali. È stato prima identificato e poi riportato nella struttura di accoglienza profughi.

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.