Si è ciò che si pubblica

Il mondo delle prostitute e dei gigolò

Il mondo delle prostitute e dei gigolò. Oggi pensavo che il mondo di questi personaggi, che io chiamavo il paese dei balocchi, in realtà non è "proprio" tale, ma molto si avvicina. È altrettanto surreale, talvolta grottesco. Queste persone, abituate a vivere in questo mondo non sopravvive e ebbero nel MIO mondo, quello reale, quotidiano del restante 99% della popolazione mondiale, nemmeno mezza giornata. Ne sono convinta.

Ovviamente parlo di coloro che svolgono il mestiere come soggetti top level, non dei primi improvvisati che trovi per strada. Questi ultimi sono poveri disperati. Gli e le "escort di lusso". Loro vivono una realtà falsata, e le loro clienti anche.

Io mi guardo intorno e se mi figuro una delle giornate tipo di queste persone, e guardo la mia giornata tipo di adesso, di 5 o dieci anni fa, o quella di una delle tante (poche in realtà) persone che conosco, mi sembra di vivere una dissociazione dell'Io. Una specie di allucinazione strana come quei film visionari fantautopistici. 

Entrare nel mondo dei venditori di sesso ed emozioni (chiamiamolo così), venditori di sogni e illusioni...è come avventurarsi su un pianeta sconosciuto in una galassia sconosciuta e per di più senza mappa. Un mondo alla rovescia dove cammini a testa in giù tipo il mondo assurdo di Alice. Roba da far venire i capogiri.

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.