Si è ciò che si pubblica
  • Creato il .

Roy gigolò e la gang del buco (o della salsiccia). Che fine hanno fatto ???

Ve lo dico io! Si sono trasferiti tutti su gigolò cloud: più ricco di opportunità, più performante. Gigolò cloud è come un lussuoso grattacielo moderno, in confronto a questo blog (un vecchio rudere diroccato ormai dimenticato e lasciato cadere a pezzi...). Ma sì!  Roy a quando una foto del nuovo look splendente pronto per la grande rentrée? Non so se si scrive così, è francese. 

Hai riflettuto in questi mesi? Non ti sei ancora stancato di fare l'uomo oggetto? Perché leggendo e ascoltando molte tue interviste, questa è l'impressione chiara (ma poi lo dici esplicitamente !!!) che è così che tu ti consideri. O ti senti considerato dalle clienti. E ti da fastidio. O ti piace? Ti piacciono certe cose del tuo lavoro, ma questa cosa un pochino ti dà fastidio e quando ci pensi, allora oggettifichi la donna. La donna diventa un comodino. Un tavolino. Un elemento d'arredo. Ti ricordi il video del culo comodino? È la riscossa del gigolò, dove lui urla "non sono io l'oggetto, che tu compri, che tu paghi! Sei tu l'oggetto che io usa e poi butto via! Sei un oggetto, non sei nemmeno una persona!"

Mi chiedo: ma sarà mai possibile giungere infine ad una conciliazione? Non si possono buttare i comodino fuori dalla finestra e guardarsi come due persone? No. E no eh! Mai e poi pai perché... è pericoloso! E allora vai così, un comodino e un porta ombrelli che si ingroppano allegramente facendo vigilare le reti del letto...che allegria! Lo trovate sinceramente divertente visto da questa prospettiva? 

La prospettiva dei trombamici non si può usare perché è già demodé, e poi...un'amica non paga per trascorrere tempo e fare sesso con un amico, si presume che sia interesse comune...qui no. Quando mai in una relazione ancorché libera e Modena come questa l'interesse sessuale viene sostituito dai soldi? Esiste solo un tipo di relazione che viene oggettificata dal denaro ed è la prostituzione. Di tempo, di attenzione, di sesso...di finto affetto...qualunque cosa. 

Ci sono cose che non si possono vendere o acquistare ma se sei così bravo da creare una finzione credibile (e Roy è un professionista da premio Oscar) allora puoi vendere e acquistare la finzione. Ma sotto la finzione che è come una bella maschera veneziana, c'è il "non me ne frega niente di questa donna (o uomo, alcune clienti pensano anche loro così dei gigolò)" e via. Se fosse un film si chiamerebbe...La scopo, prendo i soldi e scappo.

E domani...mi compro un nuovo comodino, tutto diverso. Il pensiero fa tornare il sorriso. Le cose nuove entusiasmano, le cose vecchie...si rischia di affezionarsi vero? Meglio non correre questo rischio.

Manu

E tu cosa ne pensi di questo post?

Se ci stai pensando... hai già deciso.

Non ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.
Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito.