Si è ciò che si pubblica

Ormoni e ....

Si parla tanto di integratori alimentari, fanno bene...fanno male... La medicina si cura solo delle macrocarenze di certi elementi, che provocano disturbi fisici e psicologici anche di una certa entità ma non delle microcarenze croniche prolungate, molto più subdole e diffusissime. Tutti le hanno o quasi, non vengono diagnosticate ma sottovalutate, provocano disturbi e fastidi alle quali difficilmente le colleghiamo: stanchezza, irritabilità, pensieri oscuri, depressione. Non ci permettono di vivere al 100%. È come avere una macchina che potrebbe in condizioni ottimali raggiungere i 150 km/ora e non riuscire mai a spingerla oltre i 60. 

Io ho sperimentato diverse volte nella vita questa condizione. A 20 anni i medici me la diagnostica vano come astenia. Cos'è l'astenia? Debolezza e stanchezza cronica, voglia di far niente, calo assoluto di energia e interessi. Ti senti vuota, una pila scarica. Ma a cosa è dovuta la mia astenia che ogni tanto salta fuori? Nessuno se lo è mai chiesto. Alla depressione? Ai cali d'umore? Prima pensavo di si, ora comincio a credere che sia il contrario, che i cali d'umore e la depressione dipendano dal l'astenia, la quale dipende da uno squilibrio interno. A delle carenze.

O forse corpo e mente si condizionano a vicenda in un delicato equilibrio che è facilissimo perdere. Serena ha detto di aver avuto carenza di vitamina B. Io ho anche il ferro ai minimi termini. Alla maggior parte delle donne manca la vitamina D. L'anno scorso ho scoperto che il mio equilibrio ormonale era andato il tilt e ho dovuto fare una cura di progesterone. Ma tutto questo perché? L'età che avanza? No, troppo facile risolverla così. Io avevo problemi anche a 25, 30 anni. Come dicevo, l'energia è ciclica ma qui il problema è più ampio. 

Siamo così fragili...la vita è così bella e così fragile. Basta una cazzata che si sbilancia nel sangue e ti gira la testa, non riesci più a respirare. Gli ormoni vanno in tilt e...non si possono dire gli effetti devastanti perché sono cose da donne e qui ci viene anche qualche uomo, perciò evitiamo. Per una cazzata la vita diventa insopportabile, tutto pesa come un macigno. Ti sentiorire. Quello che introduciamo mangiando non basta a fornirci le vitamine e i nutrienti di cui abbiamo bisogno quindi sì, credo che si debbano fare periodicamente dei cicli di intratori multivitaminici e delle analisi del sangue.

Almeno quando non ci sentiamo in forma e si accendono le lampadine di allarme. Il nostro corpo ci manda segnali attraverso il corpo e attraverso la psiche proprio come la psiche può mandare messaggi di malessere anche attraverso il corpo. È l'unico modo che ha per comunicarci che qualcosa non va e che è il caso di fare una revisione generale. Ci sono periodi della vita in cui è necessario fare il punto. Non aspettiamo di arrivare alla frutta. Gli antichi dicevano "mens sana in corpore sano" e accidenti...avevano ragione. Solo che il gatto si morde la coda, per cui quando stai male fisicamente e hai questi cali di energia perdi la volontà anche di lottare e fare qualcosa per te stessa nel concreto.

Pensi "a che serve?", oppure" lo farò domani" e così rimandi e la vita passa. Ma non è vivere questo, è vegetare, sopravvive re. Ma noi meritiamo di viverla la nostra vita e non di trascinarsi attraverso le giornate aspettando il tempo che passa. Meritiamo di godercela a 360° secondo le nostre possibilità, in ogni momento, anche nei momenti no. Meritiamo di avere tutti gli elementi a posto per andare a 150km/ora se vogliamo farlo.

Perché ho scritto questo strano post? Perché sto imparando tante cose su nutrizione, allenamento, e di come si legano ai diversi elementi della nostra psiche condizionandola nel bene e nel male. E all'invecchiamento. Cos'è l'invecchiamento e perché certe persone invecchiano più di altre? Non è solo un fattore genetico. La genetica influisce appena per un 30% nell'invecchiamento. Magari ne parliamo un'altra volta. Bye bye.

 Ok non ho parlato di gigolò e di gnocche...sono fuori argomento. Ogni tanto ci vuole no? 

Manu

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.