Si è ciò che si pubblica

Non possiamo piacere a tutti

Questa ê la prima "lezione di vita" che Roy mi ha dato, una delle poche, e che non ho considerato sul momento se non ...lievemente offensiva? Forse offensiva non è proprio la parola adatta benché io sia una che purtroppo in situazioni delicate tira fuori l'iper sensibilità e tende ad offendersi per nulla. Non mi si può parlare, ora lo so. È che il mio cervello tende a fare nell'immediato strane associazioni e a dare strane interpretazioni. 

Così sono rimasta interdetta per queste parole dette che gli avevo parlato un po' della mia sfortunata esperienza col precedente gigolò. Pensavo di trovare solidarietà, ma poi ho pensato: già, i gigolò stanno dalla parte della loro categoria... Si spalleggiato qualsiasi cosa accada. Pazienza cosa". In seguito, tempo dopo ripensandoci mi son detta: ma perché? Una cliente deve piacere al gigolò che paga? Lo paga...

Ero confusa da tante opinioni discordanti lette sul blog. Facevano moine per piacere...poi altre dicevano che anche se sei brutta basta pagare...e che visto che paghi, automaticamente non piaci, ti collochi in una condizione di non scelta e di non essere desiderata. Quindi non piaci, non interessi... È un fenomeno interessante e anche un po' triste, un po' squallido, se posso permettermi...comunque a quanto ho capito, è così. 

Riprendo oggi questo ricordo dopo aver visto su YouTube un video breve che tratta proprio questo argomento, il fatto che non piacciano a tutti: tanti ci detestano, a molti siamo indifferenti. Il piacersi a vicenda poi è un'alchimia strana e preziosa, non sempre capita nella vita, e non a tutti. Il consiglio è di approfittarne e vivere a pieno il momento, se siete così fortunate.

Se invece incontrate potenziali partner che dopo un presunto avvicinamento iniziale, magari dettato falla curiosità, vi scansano, vi evitano, spariscono...non rimaneteci troppo male: ricade nell'ordine naturale delle cose. Una cosa molto importante che diceva il video era: non fissatevi. Inutile e sbagliato fissarsi se all'altro non interessate. Girate il vostro sguardo altrove e se è destino, forse troverete prima o poi altrove quello che stavate cercando. Forse. Se no...pazienza. Non possiamo farci niente. Niente è certo o dovuto. Quindi anche coi gigolò non fissiamoci se non ci considerano. Tanto non piacciano. Giriamo i tacchi e cerchiamo altro.

Bye bye.

Manu

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.