Si è ciò che si pubblica

Se fai una cosa, non dirlo a nessuno, falla e basta.

Questa è una perla di saggezza. La prima volta che me lo hanno detto io non l'ho presa bene. Purtroppo in questi anni ho accumulato così tanta rabbia... Poi ho forse imparato a gestirla, a dire "ok, ma cerca di essere obiettiva, forse questa persona non ha tutti i torti a comportarsi così con te." Così piano piano si placa e riacquisto un minimo di controllo sui miei pensieri, però tutto ciò mi lascia una grande tristezza addosso, che non mi piace proprio. Non mi piace sentirmi in questo modo.

Dentro di me qualcosa si ribella e ruggisce, qualcos'altro fa traboccare la tristezza, si scioglie quel nodo, quel blocco tra stomaco gola e cuore e le lacrime cominciano a traboccare senza che io lo voglia. Sono fortunata, se riesco a piangere. Piangere è liberatorio. Se ci riuscissi...purtroppo non è sempre così facile. Io non piango quasi mai, non ci riesco. E non riesco a respirare.

Se piangessi potrei urlare e rompere qualcosa, e poi potrei finalmente respirare e piangere disperata ancora fino a sfiancarmi ed addormentarmi esausta. Ma dovrei essere sola e non succede mai. Così devo fingere sempre e anche questo è snervante. Però almeno sono in compagnia di qualcuno e questo mi aiuta a distrarmi da certi pensieri negativi. 

In seguito ho visto per caso un video in cui la frase del titolo veniva ripresa e veniva spiegato che nell'ordine dell'energia carnica, del cosmo, del karma ecc...esprimere delle intenzioni o dire cosa si è fatto/non fatto in determinate occasioni indebolisce l'energia e rende l'intenzione più debole. Potrebbe non realizzarsi o non andare a buon fine. Se si tratta di un evento passato, roviniamo la magia del ricordo. Un altro video diceva di non parlare con nessuno di ciò che facciamo. Forse era di Morelli o di altro illustre psicologo.

Chissà perché, se le cose te le dice un medico o uno psicologo ci si crede sempre di più. Comunque ho pensato " caspita, allora quella persona non mi aveva detto una cazzata, non l'aveva detto per darmi una rispostaccia. In questo caso sono partita prevenuta.*

Scappo che devo stendere e uscire di corsa.

Buon sabato

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.