Si è ciò che si pubblica

Amicizia tra clienti dello stesso gigolo: è davvero possibile?

Possono due donne che desiderano andare a letto con lo stesso uomo, essere amiche? Questa è una bella domanda, una domanda che non mi sarei mai fatta perché so già la risposta: la risposta è NO. Assolutamente NO. Poi sono entrata in questo mondo e le mie idee hanno cominciato a farsi confuse. Ho capito che esistono donne che la pensano diversamente, donne che regalano il loro gigolò all'amica triste per consolarla, donne, amiche o parenti che condividono lo stesso uomo persino in contemporanea. E trovano la cosa terribilmente eccitante.

Prendo atto di questa realtà ma ne prendo le distanze. La riconosco in quanto esiste ma non la condivido. La mia testa la ritiene inconcepibile, anche nel caso in cui l'oggetto del desiderio condiviso sia un gigolò, quindi un breve e occasionale rapporto a pagamento. Si può essere amiche tra donne in un blog di questo genere, di un gigolò? Veramente amiche e frequentarsi all'esterno, scambiarsi messaggi privati e così via? Dipende. Se la cosa avviene tra due simpatizzanti non clienti e non interessate a diventarlo, può darsi. Se tra una cliente e una disinteressata curiosa, può darsi. Tra due clienti, ex clienti, aspiranti clienti NO.

Personalmente ritengo di no. Ci può essere rispetto, dialogo anche costruttivo ma tutto finisce lì. È il massimo che si può pretendere. Andare oltre è umanamente pretendere troppo. Perché? Torno alla domanda di apertura: Possono due donne che desiderano andare a letto con lo stesso uomo, essere amiche? Indipendentemente dal fatto che sia un trombamico, un'avventura di passaggio, un gigolo... O un interesse importante? Istintivamente, cosa vo dice il vostro cervello rettiliano, cosa vi dice il vostro sangue che bolle nelle vene, che pulsa ben cuore, mel cervello, nelle parti basse...e vi rimescola tutte?

Se è solo un desiderio un'attrazione fisica (e magari un po'mentale...e lì le cose si complicano), pur se senza interessi di prospettive future, pur senza legami, va bene essere amiche di una donna che va a letto con lo stesso uomo con cui andate voi? Faccio uno sforzo estremo e butto lì un altro "può essere". Lo sputo fuori con fatica pur senza crederci. Lo faccio col beneficio del dubbio.

Ma se invece quella vostra aspirante amica va a letto, si spupazza e si coccola l'uomo che desiderate e con cui non potete andare a letto nè fare tutte queste cose che fa lei...potete sinceramente dichiarare di riuscire ad iniziare così un'amicizia, e di riuscire a portarla avanti serenamente senza gelosie, invidie ecc, anche quando felice cinguetta decantando quel lui con cui trascorre le ore più liete? Mah, non lo so. Probabilmente voi potete rispondere di si, ma in quel caso non siete umane, siete delle sante e io mi prostro dinnanzi a voi. Perché in vece non posso, vorrei forse ma non posso assolutamente, non ci riesco. Se ci provo sto male ma male male. Perché io sono umana e imperfetta.

Buon weekend

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.