Si è ciò che si pubblica
  • Creato il .

La Torre del passero solitario

Prosegue il mio tour marchigiano. Ieri tempaccio, vento e pioggia. Così tra una breve schiarita e l'altra gitarella a Recanati, città della poesia (così è stata denominata). 


Volevo capire dove è vissuto Leopardi, che paesaggi l'hanno ispirato. E credetemi, il paesaggio dalla cittadella medievale è pazzesco. Meglio di due chiappe tonde che arrostiscono in spiaggia, sotto il sole di mezzogiorno? Ebbene sì. Assolutamente. 

Le colline marchigiane mi ricordano quelle toscane. Mi chiedo quanto potevano essere spettacolari qualche mese fa, quando i campi di girasoli che le ricoprono  non erano ancora bruciati dal sole. E le farfalle? Miliardi di farfalle bianche....

E in fondo, sull'orizzonte, c'è il verdazzurro del mare che si perde confondendosi col cielo ancora in tempesta.

Caro Leopardi, eri un volpone, con un paesaggio così, non potevi che esser poeta. Con un paesaggio così... ma chi te lo fa fare di passare la vita macinando km di autostrada, da una città anonima all'altra...sporche, inquinate, tristi, grigie...incontrando sconosciute sciroccate? Ma perché? Abbraccia la vita bucolica, coltiva girasoli, vai a caccia di farfalle, scrivi poesie...che un uomo marchigiano nato tra queste colline non può che amare i paesaggi collinari come la sua terra...culi e tette, rotondità famigliari e rassicuranti.

Le Marche, regione di uomini solitari, sensibili, poeti...come Giacomo Leopardi, Roberto Dolce...

Chi lo sa come mai. Forse, ho pensato, Roy è l'incarnazione di Leopardi. Per questo ha scritto poesie. O forse è l'incarnazione del suo passero solitario...che poi è la stessa cosa. Dicono che Leopardi fosse gobbo e bruttini, non aveva fortuna con le donne. Magari secoli dopo si è reincarnato in un gigolò di successo, gnocco e palestrato per rifarsi e vendicarsi della vita precedente. 

Certo che sarebbe pazzesco! 

Va bene, dopo aver sparato la mia cazzata settimanale me ne vado.

Bye bye

Manu

E tu cosa ne pensi di questo post?

Se ci stai pensando... hai già deciso.

Non ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.
Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito.