Si è ciò che si pubblica
  • Creato il .

La porta del cuore

"Quando scegli l'amore tu apri la porta per accogliere tutto quel che hai davanti, c'è apertura,
c'è condivisione, c'è scambio: tu esci e permetti a quel che sta fuori di entrare.


Al contrario, quando scegli la paura, tu chiudi la porta e tieni fuori ogni cosa, e ti impedisci
anche di uscire, di condividere, di aprirti al mondo proprio perché vedi qualcosa che temi.

Apriamo la porta, ci apriamo all'amore, ogni volta che siamo pronti a rischiare, sperimentare, provare,
quando abbiamo fiducia, entusiasmo, gioia e vogliamo vivere pienamente quello che la vita ci offre.

Al contrario la paura di stare male, la sfiducia in quel che potremmo trovare davanti a noi, la convinzione
che ci siano pericoli e danni ci porta a chiuderci, ma così facendo smettiamo anche di amare.

Il problema è questo: quando ti apri con amore crei emozioni positive e stai bene.
Quando invece ti chiudi per la paura, crei emozioni negative e stai male.
E chiudendoti dentro ti illudi di tenere fuori la sofferenza, mentre lei sta con te.

Infatti soffriamo non per quello che sta fuori, ma per quel che portiamo dentro, soffriamo non per le cose
che ci accadono ma perché ci siamo chiusi, per paura, dentro le mura che pensiamo possano difenderci.

E invece diventano paradossalmente una trappola mortale, perché quando ti chiudi dentro, la sofferenza
resta imprigionata dentro di te e stai male: come se ti chiudessi in casa con l'assassino"

E tu cosa ne pensi di questo post?

Se ci stai pensando... hai già deciso.

Non ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.
Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito.