Si è ciò che si pubblica

Le disavventure di un Turista Gigolo

Roy fa credere che lavora sempre ma non è proprio vero. A volte il lavoro si trasforma in vacanza. Non so se vi ha mai raccontato di quella volta, anni fa, in cui una turista olandese di transito a Milano, dopo una notte di passione gratis (lui l'aveva sedotta durante il viaggio in aereo dalla Sicilia, di ritorno da un weekend impegnativo con una coppia di aspiranti scambisti, nel quale aveva dovuto soddisfare, a turno col marito, ben due donne - la moglie e la sorella - e si stava recando a Milano per essere il regalo di compleanno di una manager frigida a cui i dipendenti speravano così di "ammorbidire" il carattere austero), ebbene il nostro Roybello conosce la bionda vichinga e subito coglie l'occasione e la seduce prima dell'atterraggio. 

Successivamente lei diventa una sua assidua cliente, tanto che ogni volta che per lavoro o diletto si reca nel Belpaese, da brava valkiria non si fa mai mancare una bella cavalcata in groppa al Roy nazionale. Ma è lei che lo cavalca o lui che la in groppa? Non lo sanno nemmeno loro. Spesso si ritrovano così aggrovigliati che ci mettono ore e ore a sciogliersi...una volta disperati stavano quasi per chiamare il 118! Ma le vikinghe si sa, hanno le gambe lunghe... 

Bando alle ciancie, volevo appunto raccontarci di Roy che quell'anno venne prenotato dalla bionda fringuello nordica per un viaggio di piacere in India. Roy stupito pensò che si sarebbero dedicati a una vacanza spirituale di assoluto riposo, mantra, cibo macrobiotica vegano...non capiva cosa lo volesse a fare con lei. Forse è solo per farle compagnia per il viaggio, per non andare da sola in un Paese sconosciuto...mah che strano, in India meditano e pregano, che mi ci porta a fare? Pensava. 

Ed eccolo qui invece, sconvolto dalla sorpresa, di fronte ad uno dei millenari templi di Khajuraho, mentre ne ammira le raffigurazioni in bassorilievo che lo ricoprono esternamente, mirabilmente conservate. Forse ha capito cosa vuole la sua cliente durante questa vacanza...sperimentare...nuove posizioni. Ce l'avrà fatta Royberto? Sarà stato abbastanza elastico ? Non l'ha mai raccontato (credo) questa vacanza misteriosa però ha giovato molto al nostro aitante gigolo, in termini culturali. 

Buona domenica a tutti. P.s. forse mi sono aggrovigliata un po' anch'io sui tempi verbali. Sorry!

Manu

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.