Si è ciò che si pubblica

Le psicosi di un Gigolo

Già, e siccome sono stata accusata anche di essere egoista egocentrica ed insensibile, presa solo da me stessa e dalle mie lamentele capricciose - da notare che quando tutti parlano di malesseri simili ai miei, l'unica capricciosa sono io, le altre sono povere stelle innocenti che soffrono per un destino ingiusto, e che la nostra parte di ego ce l'abbiamo tutti in quanto esseri umani, è una parte inscindibile della psiche umana...quindi anche la santa donna che mi ha accusata ha la sua bella parte di ego  di cui dovrebbe occuparsi - voglio dire anche che tra i mille problemi e incasinamenti mentali che mi sono fatta e che mi sto facendo c'è anche questo (e qui Roy mi odierà ma che ma ne importa...): da quando ho letto il libro dell'esimio dott. Pedrazzi (che Dio l'abbia in gloria) mi sono chiesta...ma io uscendo con quest'uomo a pagamento...quanto bene gli faccio? Quanto male gli faccio?

È vero, è consenziente e adulto, anagraficamente parlando, ma questo che c'entra? Mi stoservendo di questa cosa, approfittando delle fragilità di una persona che per mantenere il suo equilibrio emotivo e psicologico ha bisogno di questo...e che nel contempo una parte di lui credo si senta violata e ne soffra, però è il modo con cui riesce a vincere la sua sicurezza e le sue psicosi...che non è messo meglio di moltre sue clienti...ma è giusto? Pensarci mi fa sentire a disagio, mi fa sentire anche un po' stronza. Anche le clienti che si dicono affezionate e dicono di amarlo, di essergli grate, in realtà lo usano e lo sfruttano senza farsi tanti scrupoli, pensando solo a se stesse e a risolvere i loro problemi, vivere i loro sogni, soddisfare le loro voglie.

E lui le disprezza, è ovvio che le disprezzi. Ecco perchè scrive "un gruppo di donne mi ha creato". Facendo perno sulle sue insicurezze che invece così riesce a mascherare, a superare.  Roy da qualche parte parla, riferendosi ai suoi incontri, a "l'incontro di due solitudini", molto poetico. Io parlerei piuttosto di "incontro di due psicosi". Andatevi a leggere il profilo psicologico di Roy stilato da Pedrazzi. Non c'è niente di nascosto o inventato, è tutto lì alla luce del sole. Eppure non molte tra le sue clienti si pongono il problema. Ci sono tante cose su cui io mi pongo problemi, sia se mi metto dalla parte della cliente, sia se mi metto dalla parte di Roberto.

La scusa più classica che usano per discolparsi è " beh, ma se mi fa sentire bene...". Ok, a te bella mia, TU ti senti bene, ma ti sei mai chiesta lui come si sente? NO? Ovvio, chi se ne frega lui è pagato...le donne , sarà perchè attraversano situazioni in cui stanno davvero male, non discuto, mi ci metto in mezzo anch'io....ma sanno essere davvero davvero egoiste al pari degli uomini. Usiamo le persone come hanno sempre fatto loro, e il bello è che cerchiamo scusanti, cerchiamo di dire che per noi non è così, che abbiamo una psicologia diversa, una sensibilità diversa...ma dove? Suvvia, non prendiamoci in giro...

Io non ho mai voluto fare del male a nessuno, se inavvertitamente l'ho fatto, mi scuso. E mi scuso anche per aver scritto questo post visto che sono l'unica donna nell'universo da qui ad Alpha Centauri a non aver capito un cazzo di Roy Gigolo e del suo mestiere. E, che a detta di qualcuno, si era fatta film romantici e pretese impossibili (ma guarda un po') mentre le altre clienti vivono tutta l'esperienza nell'assoluta consapevolezza (tzè...), tanto che nessuna mai, nella luminosa carriera del gigolo marchigiano si è mai infatuata tritandogli e maroni, al che lui imbarazzato alla fine ha dovuto cercare le dovute maniera per schiodarsela di dosso...ma successo (chiediamolo a lui) solo la sottoscritta, che proprio non ne ha manco per l'anticamera del cervello - i miei pensieri vanno in altra direzione - viene schedata come ...aspè cos'è che mi ha scritto?

Qualcosa come vogliosa disperata con la mutanda vecchia e consumata che non ha dentro niente di interessante...qualcosa del genere. Poi me lo vado a rivedere, tanto per farmi aumentare un po' il mal di testa...o forse meglio di no, non ne vale la pena. Se questa non è un insieme di malignità scritte solo per colpire la dignità di una persona e mortificarla, non so che altro sia. Buona domenica.

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.