Si è ciò che si pubblica

Curiosità : Niente sesso, solo abbracci!

Ci sono professioni davvero particolari, ma questa direi assistenziale, che ho trovato é davvero particolare, molto gettonata secondo me nelle festività natalizie per avere comunque il calore di qualcuno che ci fornisca un abbraccio. Così la protagonista di questa notizia è diventata benestante dando abbracci nella sua camera da letto. Jackie Samuel, 29enne, guadagna 4000 € al mese, elargendo abbracci nella propria camera, senza mai abbandonare il letto.

Ma non fraintendete, non è una squillo, o chi per lei, è solo un’“abbracciatrice professionale”, un’ imprenditrice di New York che si guadagna da vivere in pigiama, cingendo a sé persone che stanno attraversando problemi d’amore. E’ laureata in Servizio Sociale, presso l’Università di Rochester (New York) e circa un anno fa ha fondato lo “Snuggery” (qualcosa come comodità, abbraccio… in italiano). Da allora, si è dedicata alla distribuzione di abbracci in sessioni da 45 a 90 minuti, e che costano da un minimo di 40 a un massimo di 80 euro, a seconda della durata dell’abbraccio.

La persona può anche richiedere il servizio a casa, e il prezzo doppio offre la possibilità di rivolgersi a due persone per un stretta tipo ‘sandwich’. Tutto quanto esclusivamente per rilassarsi, niente sesso! Al fine di evitare situazioni di disagio “c’è un breve incontro prima di andare a letto insieme”, come tiene a puntualizzare Jackie nel suo sito web. Inoltre, “si deve dormire in pigiama e se qualcuno/a si sentisse ‘molto affettuoso-a’, non c’è da preoccuparsi, basta ricordare che il contatto sessuale è severamente vietato.” Aggiunge, inoltre, che “la posizione del cucchiaio non è obbligatoria”, e ricorda che ne esistono “più di 100 nel catalogo”, tutte basate sul ‘ The Cuddle Sutra’ il libro, anche conosciuto come il ‘Kamasutra’ degli abbracci. Un business fiorente!

L’idea di commercializzare gli abbracci è nata per caso. Poco più di un anno addietro, la donna, e sua sorella hanno guadagnato più di 70 euro in un solo giorno per ‘strette rincuoranti’ alla gente di strada che a quanto pare ne aveva bisogno. Ora, ‘Lo Snuggery’ ha una lista di oltre 30 clienti abituali che permettono alla giovane imprenditrice di New York di fatturare circa 200 euro al giorno ( circa 4.000 euro al mese). Jackie Samuel difende la sua attività e, pur riconoscendo che essa non è assolutamente una terapia medica, dice che i suoi abbracci sono confortanti, rigeneranti e divertenti. Inoltre, ama ribadire che diversi studi scientifici dimostrano che questo tipo di contatto fisico può aiutare a migliorare la salute mentale.

Fonte: Totalita.it

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.