Si è ciò che si pubblica

Ma godiamoci le cose belle della vita

Come una giornata sui Navigli come questa ad esempio...a comprare cactus spinosi e piante carnivore da mettere sul balcone...per tenere lontane le zanzare. Quando mi metto a discutere e la prendo così di petto poi finisco inevitabilmente per rabbuiarmi e perdermi in una sterile e initile polemica. Il mondo va come va. Le persone...sono come sono. A volte fanno e pensano cose che mi sorprendono. A volte mi paiono divertenti, a volte assurde sconvolgenti geniali. Il bello non sta forse nella diversitá? Nell'accettare e comprendere anche quello che ci sembra incomprensibile? E allora è ora che lasci andare. Non voglio piú pensare a cose che non mi toccano..mi toccano solo se lo permetto altrimenti restano lontane dalla mia vita e dal mio mondo. Sono io che scelgo per me e devo farlo senza lasciarmi condizionare dalle scelte di altre che non sono me quindi...che c'entrano con me? E nemmeno dalla Pubblicitá Progresso, da grandi discorsi psicologici e filosofici. Non devo permettere a queste cose di infestarmi la mente. Stop. Meglio leccare un bel cono di gelato mentre passeggio tra le bancarelle di fiori in una giornata di primavera.

E tu cosa ne pensi di questo post?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.