L’accompagnatore Gigolò non è un mestiere per tutti

  1.   1221 Visite

In un era di crisi, disoccupazione e povertà sembra prendere piede un attività snobbata fino a qualche lustro fa perché considerata deplorevole. L’attività o il mestiere di cui sto parlando è l’accompagnatore per donne e più precisamente il gigolo, quest’ultimo nome sembra essere più rappresentativo o il più gettonato da molti neofiti che si buttano in questa attività senza rischi o investimenti.

gigolo per tuttiMolti giovani e meno giovani di bella presenza o meno infatti si lasciano influenzare da varie tendenze e falsi lustrini che vedono in internet o in Tv, cadono in tentazione con molta facilità e credono a tutto quello che vedono o sentono nei vari social network, youtube, Tv, ecc.

L’accompagnatore Gigolò non è un mestiere per tutti. Tutto quello che leggiamo sugli accompagnatori gigolo, tutto quello che sentiamo o vediamo in un video promozionale, in un intervista spesso banale e scontata o in un sito ragnatela costruito per far si che le persone mediocri rimangono catturate come mosche, sicuramente ci da l’idea di quanto può essere facile fare soldi esercitando questa attività.

C’è un detto però che mi piace molto che dice: non è tutto oro quello che luccica, questo proverbio lo dovrebbero tenere a mente tutte le persone che credono a tutto quello che vedono o sentono in internet o in altri canali comunicativi e di marketing. Non si può diventare Accompagnatori per donne seguendo uno che ce l’ha fatta e pensando di copiarlo convinti di superarlo perché migliori di lui.

Perché vi sto dicendo questo? Faccio il gigolo da molti anni ormai, ho raggiunto una buona popolarità sia tra gli addetti ai lavori che tra i media, giornali, Tv, social, ecc. Grazie al mio stile sobrio, elegante e pulito ho conquistato un certo successo negli anni, Roy ormai è un nome conosciuto da tutti quelli che fanno o vogliono fare i gigolo. Ricevo molte telefonate da ragazzi o uomini che vogliono intraprendere questa attività e non sanno come fare, e chiedono a me come muoversi e cosa fare per iniziare a guadagnare da subito con questo lavoro. Ovviamente la loro voglia di iniziare questo mestiere nasce dal successo di altri e in questo caso l’uomo da imitare sono io.

Visto da fuori infatti uno come me può sembrare arrivato, di successo, sono uno che guadagna molti soldi, che fa sesso con molte donne e viene pagato per questo, che ha una bella macchina, un guardaroba sartoriale, un bell’orologio, insomma sono uno che fa una vita invidiabile la quale tutti vorrebbero fare. E proprio qui che nasce il desiderio, è come vedere passare una bella macchina e ti fermi a pensare la voglio anch’io.

Pensi che il Gigolo sia un mestiere facile e remunerativo ?

Mi rendo conto di essere il capostipite e il promoter di questo mestiere, involontariamente attraverso il mio marketing, le mie foto, i miei video, le mie interviste, le mie apparizioni Tv, invoglio altre persone a seguirmi o a voler fare quello che faccio io. Molti hanno iniziato grazie a me. Per un ragazzo che mi vede per la prima volta infatti, non sembro così irraggiungibile, l’idea che hanno ad un primo impatto è quella che se ce l’ha fatta lui figurati se non ce la faccio io che sono molto più bello e prestante. Rido.

Solo dopo qualche mese si rendono conto che la loro bellezza sfuma e non raggiunge l’effetto immaginato, quindi piano piano e con la coda tra le gambe si ritirano, abbandonando di fatto un lavoro che sembrava remunerativo e lussurioso per gli altri ma non per loro.

Chi si approccia a questo mestiere ha subito un idea di un lavoro dove con poco impegno e zero investimento si guadagna da subito molti soldi divertendosi. Questa è l’idea che hanno in molti visto il numero di iscritti nei tanti portali di gigolo in rete, ma purtroppo per loro non è così e da li a poco se ne rendono conto da soli. Apparentemente può sembrare un lavoro facile che tutti possono fare ma alla lunga ci si accorge che non è così. Posso garantirvi che gli accompagnatori gigolo etero che lavorano veramente sono pochissimi, forse si contano sulle dita di una mano.

Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.