Gigolo per ragazze

  1.   1363 Visite

Quando si parla di Gigolo o Accompagnatori per donne si pensa sempre a uomini che affittano il loro tempo e corpo a donne più o meno mature. Infatti se provi a chiedere in giro qual è il ruolo di un gigolo, tutti ti diranno che è un uomo che si prostituisce con signore di una certa età, ricche e molto spesso brutte. Ovviamente questa è solo una leggenda metropolitana che si tramanda nel tempo, la verità soprattutto negli ultimi tempi è un’altra.

gigolo per ragazzePartiamo col dire che tutte le donne più o meno giovani possono contattare un gigolo, nessuna esclusa, chiariamo però il concetto che molte donne non lo fanno solo per un senso morale o economico. Infatti oltre alla morale, spesso è anche il prezzo a ostacolare una ragazza nel contattarti. Il fatto che un gigolo venga chiamato da donne mature è perché una signora di mezza età è molto più ricca di una ragazza di 20 anni, quindi essendo più danarosa può facilmente concedersi questo lusso, cosa che invece una giovane nella maggior parte dei casi non può permettersi.

Di solito una donna che chiama un gigolo o un accompagnatore vive un momento di stallo, una carenza fisica o affettiva, un bisogno fisico-mentale che in qualche modo vuole colmare, vuole soddisfare, contrariamente dall’uomo che usufruisce di escort o prostitute per un puro divertimento sessuale o scarica di tensione.

Faccio questo mestiere da moltissimi anni, ho incontrato donne di qualsiasi età e estrazione sociale, per questo posso dire con estrema sicurezza che per una donna il fatto di contattare un gigolo per dei propri bisogni sia dettato solo dall’età. Ci sono molte ragazze giovani che vorrebbero usufruire di questo servizio, purtroppo non lo fanno per un problema di vergogna ma soprattutto per il costo elevato che molti Gigolo per ragazze professionisti hanno.

Perché chiamare un accompagnatore o gigolo per ragazze?

Se un Accompagnatore Gigolo professionista di solito per una serata romantica di 3-4 ore può costare circa 500 euro, ecco che è il prezzo a stabilire chi se lo può permettere e chi no. Per una donna di mezza età di solito è più facile reperire soldi rispetto ad una ragazza giovane. Un donna di 40 anni lavora già da un pò o e ben mantenuta dal marito-compagno, quindi per lei non è difficile procurarsi il denaro sufficiente per pagarsi questo lusso o divertimento. Cosa contraria invece per una 20enne, la quale probabilmente ancora studia, oppure lavora da poco e togliersi mezzo stipendio per una serata con un gigolò non è consigliabile.

Ecco che allora usufruire o no di un gigolo è tutta una questione di prezzo, mi spiego meglio, se un gigolo costasse 5 euro invece di 500 euro, probabilmente si sposterebbe l’asticella delle clienti usufruitrici un pò più in basso, anche giovani ragazze potrebbero pensare di contattare un accompagnatore come già fanno le loro mamme. Quindi da questo ragionamento si evince che tutte le donne di qualsiasi età potrebbero contattare un gigolò, l’ostacolo sembra essere solo il denaro o il costo finale.

Ovviamente questo già accade, mi capita spesso di uscire con giovani ragazze, ma sono una piccola percentuale quelle che possono permetterselo, Qualcuna perché è una necessità, come ad esempio le vergini, oppure altre perché lo ritengono indispensabile o costruttivo per la loro vita sessuale in quel preciso momento. Insomma sembra proprio che questo servizio possa interessare tutte le donne di qualsiasi età e ceto sociale, e probabilmente ne usufruirebbero tutte se fosse possibile. Se una Ferrari da 200 mila euro molto invidiata e criticata da chi non se la può permettere improvvisamente costasse 10 mila euro, ecco che la comprerebbero tutti, e le critiche sparirebbero perché ormai è un auto accessibile a tutti, e le strade probabilmente si riempirebbero di Ferrari al posto delle 500 Fiat.

Per alcune donne uscire con un gigolo è deplorevole e umiliante solo per un fatto economico e morale. Il costo di un oggetto spesso divide le persone, alza un muro di divisione, e chi non se lo può permettere si mette nella posizione di critica e discriminazione dell’oggetto stesso, parlando male del consumatore e del venditore.

Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.