Come riconoscere un falso gigolo

  1.   3016 Visite

Ci sono donne che spesso mi chiamano lamentandosi di questo o quel gigolo presente in internet che non era quello che diceva di essere, cioè per niente professionale. Con questa news voglio mettere in guardia tutte le donne che hanno bisogno di un gigolo o di un accompagnatore ma non sanno come sceglierlo senza rischiare di buttare i propri soldi o andare incontro ad una fregatura o peggio ancora ad un sòla che non è quello che dice di essere.

daxCome riconoscere un falso Gigolo? Come capire se un gigolò è bugiardo o simulatore? Quali sono i trucchi e i segreti per riconoscere un gigolò commediante da uno vero? Da cosa si capisce un gigolo alle prime armi da uno professionista?

Vista la mia esperienza nel settore, sono in grado di rispondere a tutte le domande e i dubbi che vi attanagliano. Ho visto in parecchi anni di attività molti ragazzi o uomini improvvisati i quali si sono cimentati almeno una volta o hanno provato a fare il gigolo o l’accompagnatore per donne per poi svanire e scomparire nel tempo per svariati motivi.

Ovviamente non tutti i gigolo falsi e millantatori spariscono, qualcuno rimane anche per molti anni nonostante lavori poco o niente. Può rimanere perché ha pagato l’iscrizione a qualche portale per un anno o più, quindi è ancora li in vetrina anche se probabilmente ha cambiato vita, ha trovato lavoro o magari si è sposato. Qualcun altro fa 3 o 4 lavori l’anno come gigolò e i pochi soldi che ricava li usa per mantenere gli annunci, qualcun altro ancora si è iscritto come gigolo solo per darsi un tono e fare qualche scopata gratis ogni tanto visto che nella vita reale è un pirla. Anche se vedete ragazzi in vetrina in molti portali e da molto tempo non vuol dire che lavorino o siano dei professionisti, dovete comunque fare affidamento al vostro intuito di donne e indagare a fondo se quello che dicono è vero.

Consigli per non cadere nella rete degli gigolo improvvisati o fasulli

Quando siete dentro ad un sito di gigolo o all’interno di un singolo sito, fate bene attenzione a questi particolari. Spesso la presentazione di se stessi, foto, descrizioni, testi, sito, ecc, è speculare a quello che si è veramente. Solo da questi particolare puoi capire se l’uomo che stai scegliendo conosce veramente le donne e il suo mestiere o pensa solo di conoscerle facendoti perdere tempo e denaro.

Come capire in 10 punti se il gigolo prescelto è esperto o un commediante

  1. Sono sicuramente inesperti o forse senza denti quelli che non ridono mai e si fanno le foto tutti incazzati stile uomo che non deve chiedere mai, anche se poi ti chiedono soldi. Il sorriso, l’ironia e la naturalezza sono caratteristiche dell’uomo esperto e del gigolò professionista sicuro di se.
  2. Sono inesperti e commedianti quelli con le foto troppo elaborate o photoshoppate, sanno di falso e costruito.
  3. Sono inesperti quelli con descrizioni e servizi copiati da altri o pieni di errori ortografici. Se in una descrizione di se stesso non sa cosa dirti, è costretto a copiare da un altro, inoltre fa anche errori di ortografia, cosa potrà mai trasmetterti in un appuntamento uno così.
  4. Sono inesperti e dilettanti quelli che si pubblicizzano su facebook fingendo di fare il gigolò per darsi un tono e chiedendo l’amicizia a qualsiasi donna potenziale cliente.
  5. Sono inesperti tutti quelli che palestrati o tatuati mostrano solo foto di muscoli e tatuaggi in tutte gli scatti, pensando ingenuamente che verranno scelti proprio per quello, ma non arrivano a capire che molto probabilmente saranno solo scartati per quello.
  6. Sono inesperti quelli che si vestono eleganti ma non sono portati e sbagliano misure e abbinamenti. Il collo della camicia non aderente, le maniche della giacca troppo lunghe, la cravatta stonata, ecc.
  7. Sono inesperti e un po’ coglioni quelli che si fanno tutte le foto con lo stesso vestito ma su una si tolgono la giacca e la mettono sulle spalle e ti guardano con aria di sfida.
  8. Sono inesperti quelli che hanno 10 foto e su tutte e 10 hanno la stessa espressione tipo statua di marmo o pesce congelato.
  9. Sono inesperti e aggiungerei pirla, quelli che mettono foto appoggiati a macchine lussuose e costose poi scopri che hanno una Golf o arrivano in treno.
  10. Sono inesperti e cazzari quelli che hanno messo l’annuncio ieri e scrivono gigolo professionista da molti anni.

Un ultimo punto ma credo quello più importante per capire la professionalità di un singolo gigolo è quello di studiare a fondo il personaggio quando lo si sceglie, chiunque esso sia. Osservatelo attentamente, leggete cosa scrive, fate una ricerca su Google tramite il suo nome, leggete tutto quello che trovate su di lui, il suo background, il suo curriculum vitae, se fa veramente questo mestiere attraverso delle prove, tipo recensioni, commenti, ecc, oppure è un commediante che dice di farlo solo lui senza nessun riscontro. Guardate se è conosciuto e riconosciuto nel suo mestiere, se ha scritto libri, se ci sono video che parlano di lui, interviste, ecc.

Se ha un sito internet guardatelo attentamente, osservate se è bello, funzionante, aggiornato nelle foto e nei contenuti, guardate bene anche l’indicizzazione, cioè se scrivendo gigolo o accompagnatore su Google viene fuori nelle prime posizioni oppure no, se il suo sito non è presente sulla prima pagina vuol dire che non lavora o non investe sulla sua professione oppure Google non lo ritiene sufficientemente idoneo per questo tipo servizio. Poi ultima cosa, telefonate, telefonate, telefonate sempre alla persona che avete scelto e sentite che effetto vi fa. Le donne sono molto sensitive, capiscono al volo quando un uomo sa affascinarle oppure no, quando uno è un pirla oppure no. Attraverso una telefonata potrete capire chi c’è dall’altra parte e farvi un idea, capire se vale la pena spendere soldi con lui oppure no.

Un professionista lo capite anche da come sa rispondere al telefono, ovviamente dubitate di chi è troppo mieloso e ruffiano, uomini così li trovi anche per strada. Un gigolo che fa troppi complimenti è sicuramente un falso e un principiante, Il vero gigolo professionista deve essere sincero, curativo, sicuro di se, deve correggere gli errori, deve criticarti se necessario, consigliarti per una vita migliore e riscoprire la tua femminilità. Spesso si chiama un gigolò più per le critiche costruttive che per i complimenti banali.

Adesso donne non avete scuse, su questa news ci sono tutti gli elementi per capire e scegliere il gigolo giusto per voi, datevi da fare.

Un saluto Roy

Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.