Quando l'erezione è poesia

Un Gigolo che sta sul cazzo

Uno sfogo momentaneo, una considerazione passeggera di uno stato d’animo contraddittorio, fiero e deluso. Un’ammissione reale e oggettiva di una presa di posizione di molti miei haters che mi hanno analizzato, studiato, psicanalizzato. Insomma, praticamente, in parole spicciole, io sto sul cazzo!

Ovviamente non c’è un vero motivo per questa affermazione nei miei confronti, ma evidentemente l’effetto che emano a molte persone che mi vedono e mi ascoltano è questo.

Un Gigolo che sta sul cazzo oggi vale di più di uno che non ci sta, mi sembra ovvio.

Voi cosa ne pensate?

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.