Skip to main content

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Romanticismo o Viagra ?

A settembre inizieranno le riprese di un film documentario per la rete televisiva nazionale tedesca ARD. La regista Chiara Sambuchi, sull'onda del successo del documentario "La città delle donne oggi" del quale potete vedere un'estratto su YouTube, questa volta, anziché indagare come sono cambiate le donne e la loro percezione di bellezza e potere seduttivo, punta il suo obiettivo sul mondo degli uomini.
 
Scopre così che l'uomo intimorito da donne sempre più sicure di se e emancipate, vede nella sua potenza sessuale l'unico modo per essere ancora attrattivo. Abusa di Viagra, Cilalis, Levitra e altri farmaci che aiutano la performance sessuale. Ma le donne cosa vogliono veramente? Roy traccia un profilo inaspettato della donna di oggi, in cerca di neo romanticismo, affamata di carezze più che di maratone a letto, sola e spaesata, in cerca di un uomo che esalti di nuovo la sua femminilità.
 

Invito le mie clienti che leggono il blog senza commentarlo, anche se non ci vediamo più, e che fossero interessate a partecipare a questo progetto, di mettersi in contatto con me in forma privata. Alcune sono già in contatto con la regista. Le riprese inizieranno a beve, vi invito quindi se siete interessate a scrivermi subito. Ricordo che la vostra privacy è garantita per chi non volesse apparire. La troupe mette a disposizione truccatori cinematografici che rendono al bisogno le persone intervistate irriconoscibili. Vi aspetto, un bacio Roy

E tu cosa ne pensa degli uomini che usano il Viagra o altro? Hai avuto mai il sospetto che il tuo amante o uomo lo prendesse? Adesso è uscito anche il Viagra rosa, tu lo useresti? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

 

Commenti 210

Guest - Manu il Domenica, 23 Agosto 2015 20:24

Boh, non so nulla di rapporti uomo/donna, non mi intendo di seduzione, non ho mai sedotto, non sono mai stata sedotta e nemmeno ho idea di come si faccia, mi sentirei un'oca impacciata e scoppierei a ridere nel migliore dei casi. Il romanticismo ci piacerebbe ma sono sogni destinati a sfumare di fronte alla realtà quotidiana. Dovevo imparare a vivere il sesso e tutto ciò che ci gira attorno nel modo giusto e nell'età giusta, ma mi è mancata l'occasione e ormai è tardi. Il viagra rosa? Non sapevo fosse già in commercio. Non lo userei mai.

Boh, non so nulla di rapporti uomo/donna, non mi intendo di seduzione, non ho mai sedotto, non sono mai stata sedotta e nemmeno ho idea di come si faccia, mi sentirei un'oca impacciata e scoppierei a ridere nel migliore dei casi. Il romanticismo ci piacerebbe ma sono sogni destinati a sfumare di fronte alla realtà quotidiana. Dovevo imparare a vivere il sesso e tutto ciò che ci gira attorno nel modo giusto e nell'età giusta, ma mi è mancata l'occasione e ormai è tardi. Il viagra rosa? Non sapevo fosse già in commercio. Non lo userei mai.
Guest - anonima il Domenica, 23 Agosto 2015 15:26

Alla fine sono tutti uguali, il succo del discorso è sempre quello 

Alla fine sono tutti uguali, il succo del discorso è sempre quello 
Guest - stella il Domenica, 23 Agosto 2015 15:09

Ciao Roy video molto interessante lascia un alone di mistero che io amo molto ,sarà molto interessante e insegnerà anche il tuo documentario ,non vedo l"ora di vederlo .Complimenti per quel fascino che ti rende unico è speciale ,bacio buona fresca domenica (almeno dove sono io).:heart_eyes:

Ciao Roy video molto interessante lascia un alone di mistero che io amo molto ,sarà molto interessante e insegnerà anche il tuo documentario ,non vedo l"ora di vederlo .Complimenti per quel fascino che ti rende unico è speciale ,bacio buona fresca domenica (almeno dove sono io).:heart_eyes:
Guest - Viola il Domenica, 23 Agosto 2015 14:10

Ciao Roy!Video interessante molto istruttivo ,allo spettatore colpisce la visuale del parco,la panchina,un paio di aviator,uno splendido abito blu,due donzelle che indicano dove guardare,una colonna sonora struggente,un tiglio,una sedia,un Uomo con la barba incolta è l'aria stanca...A quando la visione del documentario??Verra' trasmesso in Australia ??Dovrò acquistare la parobola satellitare??La domenica non puoi essere così enigmatico:flushed:

Ciao Roy!Video interessante molto istruttivo ,allo spettatore colpisce la visuale del parco,la panchina,un paio di aviator,uno splendido abito blu,due donzelle che indicano dove guardare,una colonna sonora struggente,un tiglio,una sedia,un Uomo con la barba incolta è l'aria stanca...A quando la visione del documentario??Verra' trasmesso in Australia ??Dovrò acquistare la parobola satellitare??La domenica non puoi essere così enigmatico:flushed:
Guest - lia il Domenica, 23 Agosto 2015 12:43

Semplicemente meraviglioso.......buona domenica un

Semplicemente meraviglioso.......buona domenica un
Roy Dolce il Domenica, 23 Agosto 2015 11:48

Backstage del video documentario della Tv Australiana sul gigolò Roy accompagnatore per donne Italiano



 

Backstage del video documentario della Tv Australiana sul gigolò Roy accompagnatore per donne Italiano

 
Guest - Mimma il Domenica, 23 Agosto 2015 10:55

Viagra rosa? Ennesima ciliegina sulla torta per le case farmaceutiche. Cosa migliore non v'è ....che creare ed inculcare stereotipi/dogmi che si mutano in blocchi ed in conseguenze angosce/paure/disagi. La creazione di problematiche psichiche e fisiche ....per poi poter offrire "il palliativo chimico" da comprare a suon di soldoni sonanti. Si decantano i benefici fisici e psicologici .....dando un avviso veloce degli eventuali effetti collaterali (magari causati dalla semplice assunzione di un banale alimento) che la maggior parte dei consumatori non si prenderà la briga di approfondire. Così come il viagra maschile, medicinale studiato inizialmente a fronte di una ben diversa patologia,  è diventato un farmaco abusato acquistato spesso su internet, solo per gratificare l'ansia psicologica maschile di superpotenza inguinale......così anche il viagra femminile  (che colori innocenti hanno scelto per questi due farmaci .....ricordano tanto le caramelline di zucchero di tanti anni fa) diventerà l'agognata soluzione di molte ansie e blocchi legati .....all'autostima lesa.....che non hanno proprio nulla a che fare con un vero problema fisiologico/meccanico. Quanto impegno profuso per soddisfare l'inguine e quanto scarso interesse rivolto alla propria psiche. E già! ...perché  alla psiche nostra e degli altri ....ci pensa già ben bene il "mondo commerciale" con i risultati che si vedono. Bene! (o Male a seconda dei punti di vista) ....l'emancipazione d'acquisto di sesso, la donna l'ha raggiunta.... l'acquisizione dell'ansia  da prestazione/godimento (tipica maschile) l'ha raggiunta pure ......ed ora vediamo se raggiunge anche l'emancipazione da abuso inutile del farmaco. Quasi quasi divento azionista della casa farmaceutica che lo immette sul mercato......magari divento ricchissima! E così pure io potrò affermare ........il mio impero e la mia ricchezza è fondata sulla PATATA.....delle altre. hehehehehe 

Viagra rosa? Ennesima ciliegina sulla torta per le case farmaceutiche. Cosa migliore non v'è ....che creare ed inculcare stereotipi/dogmi che si mutano in blocchi ed in conseguenze angosce/paure/disagi. La creazione di problematiche psichiche e fisiche ....per poi poter offrire "il palliativo chimico" da comprare a suon di soldoni sonanti. Si decantano i benefici fisici e psicologici .....dando un avviso veloce degli eventuali effetti collaterali (magari causati dalla semplice assunzione di un banale alimento) che la maggior parte dei consumatori non si prenderà la briga di approfondire. Così come il viagra maschile, medicinale studiato inizialmente a fronte di una ben diversa patologia,  è diventato un farmaco abusato acquistato spesso su internet, solo per gratificare l'ansia psicologica maschile di superpotenza inguinale......così anche il viagra femminile  (che colori innocenti hanno scelto per questi due farmaci .....ricordano tanto le caramelline di zucchero di tanti anni fa) diventerà l'agognata soluzione di molte ansie e blocchi legati .....all'autostima lesa.....che non hanno proprio nulla a che fare con un vero problema fisiologico/meccanico. Quanto impegno profuso per soddisfare l'inguine e quanto scarso interesse rivolto alla propria psiche. E già! ...perché  alla psiche nostra e degli altri ....ci pensa già ben bene il "mondo commerciale" con i risultati che si vedono. Bene! (o Male a seconda dei punti di vista) ....l'emancipazione d'acquisto di sesso, la donna l'ha raggiunta.... l'acquisizione dell'ansia  da prestazione/godimento (tipica maschile) l'ha raggiunta pure ......ed ora vediamo se raggiunge anche l'emancipazione da abuso inutile del farmaco. Quasi quasi divento azionista della casa farmaceutica che lo immette sul mercato......magari divento ricchissima! E così pure io potrò affermare ........il mio impero e la mia ricchezza è fondata sulla PATATA.....delle altre. hehehehehe 
Guest - perla il Sabato, 22 Agosto 2015 21:10

Tu dici che anche tu lo prendi il viagra ma come fai a decidere quando prenderlo visto che va preso prima di un incontro ?

Tu dici che anche tu lo prendi il viagra ma come fai a decidere quando prenderlo visto che va preso prima di un incontro ?
Guest - M.G.I. il Sabato, 22 Agosto 2015 19:24

Non è necessario essere o essere stata cliente di Roy per partecipare al documentario.  Credo che sia giusto che le donne abbiano degli spazi dedicati ai loro punti di vista. Anche  le trasmissioni televisive dedicate a noi sono eventi di una rinnovata emancipazione. Buon fine settimana donne Divertitevi.

Non è necessario essere o essere stata cliente di Roy per partecipare al documentario.  Credo che sia giusto che le donne abbiano degli spazi dedicati ai loro punti di vista. Anche  le trasmissioni televisive dedicate a noi sono eventi di una rinnovata emancipazione. Buon fine settimana donne Divertitevi.
Guest - il Sabato, 22 Agosto 2015 18:47

Vai così bene senza doparti che con potresti risultare indigesto :flushed:

Vai così bene senza doparti che con potresti risultare indigesto :flushed:
Guest - La portinaia il Sabato, 22 Agosto 2015 18:19

In un intervista dichiarò di averlo provato, ma gli causò mal di testa, quindi. ...lasciò perdere!

In un intervista dichiarò di averlo provato, ma gli causò mal di testa, quindi. ...lasciò perdere!
Guest - Viola il Sabato, 22 Agosto 2015 17:11

Ciao Roy posso farti una domanda?? Visto che sei un manzo in erba nel fiore delle tue prestigiosissime performance fisiche ,ormai quasi lanciato a livello europeo .....ma tu hai mai preso il Viagra????Chiedere è lecito rispondere é cortesia !!Merci

Ciao Roy posso farti una domanda?? Visto che sei un manzo in erba nel fiore delle tue prestigiosissime performance fisiche ,ormai quasi lanciato a livello europeo .....ma tu hai mai preso il Viagra????Chiedere è lecito rispondere é cortesia !!Merci
Guest - stella il Sabato, 22 Agosto 2015 15:28

Ciao Roy,vorrei fare un grande in bocca al lupo ,alle donne in gamba e coraggiose, che racconteranno un pezzo della loro vita,e il tuo speciale incontro con loro. Nel tuo documentario, so che sara'interessante ,auguri a tutte voi. 

Ciao Roy,vorrei fare un grande in bocca al lupo ,alle donne in gamba e coraggiose, che racconteranno un pezzo della loro vita,e il tuo speciale incontro con loro. Nel tuo documentario, so che sara'interessante ,auguri a tutte voi. 
Guest - il Sabato, 22 Agosto 2015 14:28

Non ho bisogno del Viagra rosa e di solito gli uomini con me vanno benissimo....basta cambiare partner sessuale....l'abitudine è pericolosa per il buon sesso. Altra cosa è una relazione stabile dove ci sono altri valori....oggi è possibile tradire facilmente e senza correre rischi 

Non ho bisogno del Viagra rosa e di solito gli uomini con me vanno benissimo....basta cambiare partner sessuale....l'abitudine è pericolosa per il buon sesso. Altra cosa è una relazione stabile dove ci sono altri valori....oggi è possibile tradire facilmente e senza correre rischi 
Guest - Vittoria il Sabato, 22 Agosto 2015 13:28

In questo post non hai la sindrome della mutanda nuova :joy:

In questo post non hai la sindrome della mutanda nuova :joy:
Guest - stella il Sabato, 22 Agosto 2015 13:15

Ciao Roy  ,ciao M:G:I condivido assolutamente il tuo commento ,non esiste più la tenerezza ,parole dolci e la dolcezza ,vogliamo sentirci donne senza timore e sopratutto paure e io credo nel romanticismo perchè lo sono fa parte di me .Amo essere donna ma alcune volte vorrei essere nata uomo sarei libera di vivere ,amo il rischio emozioni forti ed essere donna in questa società ti toglie un pò questo ferma il tuo volo ,dopotutto chiediamo tenerezza e essere amate .Buon fine settimana a Roy a M:G:I e a tutte voi.

Ciao Roy  ,ciao M:G:I condivido assolutamente il tuo commento ,non esiste più la tenerezza ,parole dolci e la dolcezza ,vogliamo sentirci donne senza timore e sopratutto paure e io credo nel romanticismo perchè lo sono fa parte di me .Amo essere donna ma alcune volte vorrei essere nata uomo sarei libera di vivere ,amo il rischio emozioni forti ed essere donna in questa società ti toglie un pò questo ferma il tuo volo ,dopotutto chiediamo tenerezza e essere amate .Buon fine settimana a Roy a M:G:I e a tutte voi.
Guest - M.G.I. il Sabato, 22 Agosto 2015 09:08

Le donne si stanno liberando dall'atavica condizione del subire. Scelgono ed agiscono per essere felici ed appagate, ora più che mai, visto che la società chiede a loro molto impegno e continui risultati in più ruoli. Allo stesso tempo non vogliono rinunciare alla femminilità e desiderano piacere. Il mondo maschile fa tanta fatica a capire ed ha smesso di essere attento ai bisogni di donne sempre più consapevoli. Sono sparite la tenerezza, il senso di protezione, le carinerie galanti. Anche se siamo più consapevoli amiamo le virilità sane. Amiamo uomini sicuri di se che sanno sostenerci senza prevaricarci. Buona Giornata a tutte.

Le donne si stanno liberando dall'atavica condizione del subire. Scelgono ed agiscono per essere felici ed appagate, ora più che mai, visto che la società chiede a loro molto impegno e continui risultati in più ruoli. Allo stesso tempo non vogliono rinunciare alla femminilità e desiderano piacere. Il mondo maschile fa tanta fatica a capire ed ha smesso di essere attento ai bisogni di donne sempre più consapevoli. Sono sparite la tenerezza, il senso di protezione, le carinerie galanti. Anche se siamo più consapevoli amiamo le virilità sane. Amiamo uomini sicuri di se che sanno sostenerci senza prevaricarci. Buona Giornata a tutte.
Guest - il Venerdì, 21 Agosto 2015 21:57

Sempre cose di qualità per te Roy, complimenti....e mi vien da dire, sono rincoglionite di te pure le giornaliste che ti scelgono? Oppure anche i tuoi detrattori si devono rassegnare al fatto tu sia un professionista stimato anche al di fuori del mondo delle tue clienti e di questo blog? Alla faccia di chi mette in guardia da pericoli inesistenti a frequentarti.... 

Sempre cose di qualità per te Roy, complimenti....e mi vien da dire, sono rincoglionite di te pure le giornaliste che ti scelgono? Oppure anche i tuoi detrattori si devono rassegnare al fatto tu sia un professionista stimato anche al di fuori del mondo delle tue clienti e di questo blog? Alla faccia di chi mette in guardia da pericoli inesistenti a frequentarti.... 
Guest - stella il Venerdì, 21 Agosto 2015 21:32

Ciao Roy interessante questo video e le tue domande ,mah penso che un farmaco perchè di questo si tratta possa aiutare ,ma sinceramente preferirei che il mio uomo(futuro) non nè faccia uso voglio stare con lui ,vorrei che fosse se stesso ,i problemi si risolvono parlando ,non prendendo compresse .Sinceramente non mi piace l"idea di usare un farmaco per provare piacere ,parlerei con il mio uomo ,cercando di trovare il piacere insieme.Siamo in una società dove tutto è tecnologico non esiste più o quasi la spontanietà ,scrivere una cartolina o lettera è diventato strano ,puoi avere figli senza uomo addirittura .Forse una delle poche cose della vita è rimasta intatta almeno credo ,fare l!!amore dona emozioni molto intense ,uniche che nessuna compressa può dare .Speriamo che rimanga una cosa naturale sempre e non cada mai nelle grinfie di una società dove non mi riconosco più.Mio pensiero ciao Roy 

Ciao Roy interessante questo video e le tue domande ,mah penso che un farmaco perchè di questo si tratta possa aiutare ,ma sinceramente preferirei che il mio uomo(futuro) non nè faccia uso voglio stare con lui ,vorrei che fosse se stesso ,i problemi si risolvono parlando ,non prendendo compresse .Sinceramente non mi piace l"idea di usare un farmaco per provare piacere ,parlerei con il mio uomo ,cercando di trovare il piacere insieme.Siamo in una società dove tutto è tecnologico non esiste più o quasi la spontanietà ,scrivere una cartolina o lettera è diventato strano ,puoi avere figli senza uomo addirittura .Forse una delle poche cose della vita è rimasta intatta almeno credo ,fare l!!amore dona emozioni molto intense ,uniche che nessuna compressa può dare .Speriamo che rimanga una cosa naturale sempre e non cada mai nelle grinfie di una società dove non mi riconosco più.Mio pensiero ciao Roy 
Guest - perla il Venerdì, 21 Agosto 2015 21:06

Volevo rispondere hai commenti di regina forse hai sbagliato nome ti  sta più bene strega malefica di offendere il proprietario del blog di dirgli che e un malato di mente che si deve vergognare di cosa dovrebbe farlo lui sul suo sito ci mette la faccia e un uomo straordinario ti sei giudicata tu da sola forse sei come la volpe che non arriva alla uva e dice che e acerba più ci sono altre persone ignoranti che sul suo profilo fb mettono la foto di Roby dicendo che e il nuovo fidanzato queste persone fanno pena 

Volevo rispondere hai commenti di regina forse hai sbagliato nome ti  sta più bene strega malefica di offendere il proprietario del blog di dirgli che e un malato di mente che si deve vergognare di cosa dovrebbe farlo lui sul suo sito ci mette la faccia e un uomo straordinario ti sei giudicata tu da sola forse sei come la volpe che non arriva alla uva e dice che e acerba più ci sono altre persone ignoranti che sul suo profilo fb mettono la foto di Roby dicendo che e il nuovo fidanzato queste persone fanno pena 
Sabato, 22 Giugno 2024