Quando l'erezione è poesia

Gigolo Etero Sessuale

Stamattina ho letto un articolo molto interessante, si tratta di un presunto gigolò, un ragazzo di 23 anni di Novara mi sembra che si raccontava ad un giornalista, il quale forse poco volenteroso di affrontare seriamente l’argomento e forse un po’ pigro, scrive di questo ragazzo etichettandolo come Gigolo. Il ragazzo, gigolo novizio, racconta che di giorno lavorava come muratore e la sera come d’incanto si trasforma in supereroe e diventa Gigolo.

Fino a qui tutto bene, in rete è pieno di interviste di presunti gigolo i quali a distanza di anni digitando i loro nomi su google sembrano spariti, evaporati, chissà che fine hanno fatto, boo, ma non è questo il tema o la critica di cui volevo parlarvi. Il problema, se vogliamo chiamarlo così è che questo ragazzo si prostituisce con gli uomini, “mariti bsx, gay, preti omosessuali, ecc, lui dice di essere contattato anche dalle donne ma io non ci credo, normalmente una donna ama spendere il suo denaro con un vero uomo, un maschio etero e non con un ibrido dalla sessualità ambigua.

La mia presa di posizione o critica se vogliamo chiamarla così è sul nome o aggettivo qualificativo di un uomo che decide di vendere il proprio corpo per il puro e semplice guadagno. Un uomo che si prostituisce con i suoi simili secondo me non può essere chiamato o etichettato con la parola Gigolo. Un ragazzo che si prostituisce con gli uomini va chiamato con un altro nome, tipo, escort per uomini, escort gay, prostituto per trans, trav, ecc, ma non chiamiamolo assolutamente Gigolò, perché è un offesa per chi lo è veramente e per chi ne usufruisce.

Una donna che va su google per cercare un gigolo oggi si trova difronte un 90% di uomini che si etichettano con il titolo di gigolo ma in realtà vanno con gli uomini per sbarcare il lunario o sono bsx o addirittura gay. Questo non fa altro che destabilizzare le donne che cercano un vero Gigolo etero sessuale portandole fuori strada. Le donne che si imbattono in cerci siti contenitori dove tutti dichiarano di essere dei gigolo, rischiano di spendere soldi con un uomo ambiguo che prima di voi è uscito con un uomo e magari gli è anche piaciuto.

Il Gigolo è il moderno cicisbeo il quale etero usciva solo con le nobildonne e mai con gli uomini. Non causiamo disordini, diamo il giusto nome alle varie tipologie di prostituzione, cosi facendo dividiamo le categorie dei sex workers senza fregature per il consumatore.

E tu sei d’accordo con me? Un uomo gay è giusto chiamarlo gigolo? Come chiameresti un prostituto gay o bsx? Una donna che si appresta a pagare un uomo, tra un bsx e un Gigolo etero sessuale, con chi preferirebbe uscire? Scrivilo qui sotto. Grazie Roy

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.