portale gigolo cloud

Quando l'erezione è poesia

Il Blog di Roy

Ironico - Filosofico - Poetico - Cinetico - Fotografico

Accompagnatore Firenze

accompagnatore firenzeCaro Roy...Intanto ti ringrazio ancora per aver accettato di incontrarmi, per la tua disponibilitá come Accompagnatore Firenze nello scarrozzarmi attraverso la campagna fiorentina, i tuoi consigli, la tua sinceritá e il tuo totale coinvolgimento tra le lenzuola. Quando dicono che a letto non ti risparmi... beh, è proprio vero! Non ero abituata a certi movimenti del bacino e nemmeno a tutta questa potenza sessuale.

E' stato un bell'allenamento aggiuntivo, dopo la palestra. Si vede che non ero abituata. L'indolenzimento conseguente è durato due giorni...non ce la farei mai a reggere un ritmo del genere per più giorni. Come fa chi ti richiede per una settimana di vacanza? Poi le puoi raccogliere col cucchiaino. O forse sono abituate...bah! Avrei voluto farti una foto di spalle nella doccia perchè hai un gran bel culo, davvero fantastico...e una bella schiena e delle belle spalle...insomma sei un bronzo di Riace in carne e ossa.

Ma con quella cuffietta della zia Pina, no no no...ho dovuto trattenermi dal ridere! ..Nel frattempo ho riflettuto e sono giunta alla conclusione che incontrarti è stata la scelta giusta per me in questo preciso momento. Se non avessi rischiato sarei rimasta col tarlo del dubbio per il resto dei miei giorni. Intanto hai contribuito a riportare la mia autostima a livelli accettabili sotto certi aspetti e ora riesco ad essere un pochino più obiettiva e realista, forse.

Sei stato una sorta di terapia di rinforzo, e una rivelazione. Ero piuttosto agitata e tesa all'inizio e mi tremavano le gambe, non so se te ne sei accorto. Affrontare un rapporto del genere con uno "sconosciuto", considerando il mio background educativo, esperenziale e familiare non è stata cosa da poco. Lascia perdere che ci avevo giá provato.

A proposito, povero (omissis), sono stata cattivissima con lui e non lo meritava del tutto. Se ha bevuto troppo è stato un po' cogl... ma se non gli son piaciuta non é colpa sua (anche se un accompagnatore o gigolo secondo la mia psico dovrebbe essere in grado di funzionare anche con un troll, altrimenti è meglio che cambi mestiere) io ora lo capisco, non si può piacere a tutti e mi ha comunque soddisfatta in altri modi, solo che in quel momento ho letto la sua assenza di desiderio nei miei confronti come l'ennesimo rifiuto e ho pensato "come cazzo! Questo va con tutte, funziona con tutte e proprio  con me no?" sbagliato, sbagliatissimo...mi sono sentita un rospo repellente, è stato terribilmente umiliante.

Gli ho vomitato addosso di tutto e sono stata molto molto cattiva. Ma ragionare su questo con te mi ha confermato che sono stata ingiusta e ho esagerato. Vorrei quasi scusarmi ma ormai...a che servirebbe? Capitolo chiuso. Se lo senti non dirgli che mi conosci, lascia stare, nominarmi potrebbe fargli venire l'aciditá di stomaco poveretto. Insomma cosa vuol dire che sono "giusta"? Lo prendo come un "ok puoi andare". Almeno sono promossa e non rimandata a settembre, anche se continuo a pensare che qualche ripetizione non guasterebbe. Ma poi in fondo ognuno è ciò che é.

C'è chi è bravo a fare l'amore, chi è bravo a far le torte di mele...ma comincio a capire che l'importante è accettarsi e piacersi con tutti i pregi e i difetti senza cercare troppe conferme dall'esterno. Non è così facile, specialmente per me, ma ci proveró.

Non sono d'accordo con il discorso del bicchiere mezzo vuoto. Se la vedi così la tua attenzione sará sempre puntata su ciò che ti manca e non su ciò che hai, e sarai un eterno infelice e insoddisfatto. Se vedi il bicchiere mezzo pieno tendi invece all'ottimismo e riesci a valorizzare ciò che giá possiedi e a godere di ogni nuova opportunitá che la vita ti offre. Se poi vuoi cercare di riempire il tuo bicchiere fino all'orlo puoi sempre lavorarci sù.

E se fossi un uomo etero e mi dessero anche un milione di dollari non venderei il culo a un altro uomo. Primo: che schifo! Poi avrei gli incubi x il resto della mia vita. Secondo: che te ne fai di tutti quei soldi? Nemmeno riusciresti a spenderli tutti e per lasciarli qui no grazie (in ogni caso si accettano donazioni ;-)  ) Quando mi hai detto che per una considerevole somma magari potresti farlo era Roy a parlare, ma il mio consiglio è: lascia perdere, non ne hai bisogno credimi. Mi sono fatta dare il link del libro in versione e book così poi lo leggo...

Se lo promuovi anche a Firenze dimmelo. Magari riesco a infilarmi tra le cinquantenni danarose per farti un salutino. E SE ci dovessimo vedere una prossima volta (adesso ancora non lo so,  devo lasciar passare del tempo e poi dipende sempre anche da te) adesso che ho preso un po' di confidenza ti sistemo io. Un pomeriggio non è sufficiente per conoscere una persona, puoi farti solo un'idea. Ciao stammi bene e non far danni.

V.

P.s. Scusa, magari ti aspettavi la solita lettera sdolcinata post coito ma io non sono così. I miei sentimenti non li esprimo facilmente, sappi solo che sei un uomo interessante e che ogni tanto ti penso (e mi eccito). Ciao ciao!

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

E tu cosa ne pensi di questo articolo?
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
Contattami ora
Se ci stai pensando... hai già deciso
 
ATTENZIONE - Se non ricevi una risposta entro 12 ore probabilmente hai scritto la tua email in modo errato, ricontattami subito. Grazie Roy
roy contactNon ricevo, ma con preavviso possiamo incontrarci al tuo domicilio o presso il tuo hotel con la massima riservatezza.

Chiamami, ti darò tutte le informazioni e valuteremo insieme le tue fantasie e desideri.